Allegri: «Ci voleva una prestazione da Juventus per far perdere il Napoli»

Massimiliano Allegri al termine di Napoli-Juve. «Abbiamo portato il Napoli dove volevamo. Per vincere il settimo scudetto dovremmo fare cose straordinarie»

Allegri: «Ci voleva una prestazione da Juventus per far perdere il Napoli»

Massimiliano Allegri ai microfoni di Sky:

Partita importante 

«Per noi era un bel test in vista di martedì con una squadra che non aveva ancora perso. Ci voleva una prestazione da Juventus».

Higuain era pretattica?

«Pretattica no, fino a ieri doveva giocare Mandžukić. Poi ha avuto un risentimenti, Higuain era stato operato è ha dato la disponibilità è l’ho fatto giocare, è  stato molto bravo e ha fatto una partita importante»

Merito vostro o demerito del Napoli

«Stasera abbiamo portato il Napoli dove volevamo, poi nel secondo tempo abbiamo fatto meno, ma non ci siamo fermati. Dobbiamo migliorare la condizione fisica di alcuni giocatori. Avevamo bisogno di fare un passo indietro perché avevamo perso la voglia di soffrire perché dopo le ultime tre stagioni si pensava solo all’attacco, ma le grandi partite le vincono le difese».

Avete ripreso status di favoriti?

«Assolutamente no, il Napoli è il favorito come l’Inter. Noi per il settimo scudetto dobbiamo fare delle cose straordinarie. Quando vieni da sei anni in cui continui a vincere devi fare per forza delle cose straordinarie per vincere ancora»
ilnapolista © riproduzione riservata