Lo Young Boys sconfitto in casa dal Vaduz

Lo Young Boys sconfitto in casa dal Vaduz

Lo Young Boys, che giovedì sera (ore 21,05) affronterà il Napoli nella quarta partita del girone di Europa League, è stato battuto in casa dal Vaduz (0-1) con un calcio di rigore. La squadra di Berna ha giocato meglio, ma non è riuscita a recuperare lo svantaggio messo a segno dagli avversari al 53’.

Nel finale, lo Young Boys ha accentuato la pressione offensiva inserendo un altro attaccante (Afum) per un centrocampista (Kubo). Sono stati inutili il maggiore possesso-palla (57 per cento) e il maggior numero di conclusioni (17, sei nello specchio della porta).

È la quarta sconfitta dello Young Boys (due in casa) nelle ultime cinque partite fra campionato ed Europa League, unica vittoria quella colta contro il Napoli.

Lo Young Boys è calato in classifica al quinto posto, a 11 punti dal primo posto del Basilea, con cinque vittorie e cinque sconfitte, tre pareggi.

Contro il Vaduz, lo Young Boys ha schierato la migliore formazione (4-2-3-1): Myogo; Sutter, Vilotic, von Bergen, Lecjaks; Gajic, Bertone; Zarate (62’ Nikci), Kubo (75’ Afum), Nuzzolo (69’ Costanzo); Hoarau.

ilnapolista © riproduzione riservata