Britos torna con l’Inter. Pandev favorito

Il tecnico toscano sta pensando di modificare un po’ la formazione per arrivare senza troppi problemi di forma alla gara di domenica in casa del Genoa. A quanto pare, visto lo stato dei difensori titolarissimi, nel reparto arretrato ci dovrebbe essere il ritorno di Britos. Il marcatore uruguagio, da quando è recuperato, ha giocato solo contro il Cesena in Coppa Italia mentre è rimasto in panchina in campionato. A giugno fu acquistato per prendere il posto di Aronica poi purtroppo si è fatto male e ha dovuto cedere il passo al palermitano.

Deve ritrovare il ritmo partita e per farlo la Coppa Italia con l’Inter può essere la giusta occasione. Non si sa se Mazzarri deciderà di utilizzare anche Fernandez a destra o confermerà un Campagnaro che contro il Siena ha deluso moltissimo. Centralmente dovrebbe restareCannavaro, anche lui poco convincente in Toscana. Ci sarebbero ancheGrava e Fideleff a disposizione. Il casertano merita qualche chanche poiché ha le qualità per poter dare il suo contributo alla causa partenopea.

Per quanto riguarda l’argentino difficilmente lo si vedrà presto in campo. Sì perché col reintegro di Britos lo spazio si è ristretto ancora di più. In attacco Pandev non vuole mancare all’appuntamento da ex contro l’Inter. Il macedone è in forma strepitosa e vorrebbe mettere il sigillo nella partita di Coppa Italia. Giocò titolare in campionato al Meazza ma purtroppo nel finale si fece male. C’è anche Lavezzi che scalpita.

L’anno scorso il Pocho sbagliò il calcio di rigore che consentì all’Inter di passare il turno. In panchina potrebbe finire Cavani. A centrocampoGargano dovrebbe essere il partner di Dzemaili. Sulle fasce Zuniga è favorito su DossenaMaggio confermato a destra. Il Roma.

calcionapoli1926.it

ilnapolista © riproduzione riservata