Mazzarri si riscalda in giacca, poi cappotto

-10 freddo, neve, gelo, i giocatori in panchina con coperte e doposci. Tempo da lui. Te caldo distribuito un po’ dovunque. E Mazzarri che fa? Osserva con la giacca e la camicia bianca il riscaldamento delle squadre. Va bene l’adrenalina, ma la polmonite no. Fischio d’inizio con il cappotto.

ilnapolista © riproduzione riservata