Rosa troppo corta
e un Lavezzi leader

Preoccupazioni e un Lavezzi che si sta prendendo Napoli. Il Mattino apre: “Rosa troppo corta, turnover e rinforzi o il Napoli scoppierà. I consigli e le preoccupazioni degli altri tecnici. Novellino: Pagate le doppie fatiche, servono venti uomini, io non avrei venduto Denis e Cigarini. Galeone: Mazzarri non si fida delle sue riserve. Blazer blu e polo in piquet, ecco le nuove divise sociali. Hamsik, Cannavaro, De Sanctis e Cavani modelli per un giorno con la griffe dell’atelier Borrelli. Assist e gol: lavezzi rinasce come uomo squadra. Bertoni: ha segnato a occhi chiusi come Diego. Abbiati: ok se battuto così. Ferlaino: “Il mio Maradona, ribelle come Napoli. Dall’edicola votiva al teagtri: maratona Diego. Venerdì sera andrà in scena lo spettacolo: Il mio amico D. Dopo mezzanotte anche una torta per il Pibe”. Per il Corriere dello sport: “Lavezzi cuore di Napoli. Il gol alla Maradona infiamma i tifosi, ma il Pocho è scuro: sono furioso per la sconfitta. E Mazzarri dà spazio ai quattro “corazzieri”. Contro il Brescia dovrebbe toccare a Cannavaro, Zuniga, Blasi e Yebda giocare al posto di Grava, Maggio, Pazienza e Gargano: il tecnico sceglie forza e muscoli”. Sul Corriere del Mezzogiorno: “Difesa sotto accusa. Le ultime prestazioni opache del reparto arretrato al centro del dibattito: undici gol subiti in otto gare. Il Pocho, ormai è l’uomo delle prodezze. New look per gli azzurri: divise easy per Cavani & Co. Ressa da stadio fuori all’atelier Borrelli in via Filangieri per Hamsik, Cannavaro e De Sanctis. Lavezzi dà forfait”. Infine la Gazzetta dello sport: “De Sanctis non basta Crac difesa per il Napoli. Il reparto è tra i peggiori della A Per ora si salva solo il portiere E adesso si aspettano rinforzi. Ma è tornato Maradona? No, è un gol alla Lavezzi. E’ il nuovo re di Napoli. A Napoli magie argentine dopo 26 anni La rete al Milan ne ricorda una di Diego”

ilnapolista © riproduzione riservata