La probabile formazione del Napolista: Zielinski per Allan, poi i titolarissimi

La nostra idea sulla formazione di domani, sui ballottaggi e sulle possibili scelte in vista del match contro la Fiorentina.

La probabile formazione del Napolista: Zielinski per Allan, poi i titolarissimi

Napoli-Fiorentina

Il dubbio Allan-Zielinski, poi basta. Nel senso: il Napoli è già fatto, noi ci mettiamo giusto un po’ di incertezza (cautelativa) su Jorginho-Diawara. Il resto della formazione è già deciso, Sarri sta lavorando settimanalmente con i suoi ragazzi e i risultati si vedono. Difficile pensare a uno o più cambi alla vigilia della penultima di campionato, alla penultima di un girone di ritorno giocato a ritmi scudetto. Quindi, ecco i titolarissimi. Con Zielinski in grosso vantaggio su Allan, che ha un problema fisico.

Formazione

Zielinski – Allan

Al momento in cui scriviamo non è stata ancora resa nota la lista dei convocati di Sarri. Difficile, in ogni caso, pensare a un eventuale sostituto diverso da Zielinski. Il polacco, prima alternativa (anzi co-titolare) del brasiliano, giocherà come mezzala destra accanto ad Hamsik e a Jorginho (probabilmente, ne parliamo sotto). Dal punto di vista tattico, la scelta – a parità di condizioni fisiche – sarebbe forse stata diversa. La bravura della Fiorentina nella gestione del pallone avrebbe forse spinto Sarri a scegliere un centrocampo a carattere più difensivo, ma alla fine il Napoli cambierà. Con Zielinski, ci sono maggiori possibilità di giocare il pallone tra le linee e puntare in verticale verso la porta. Contro una Fiorentina che non ha altro risultato che la vittoria, e che dunque potrebbe scoprirsi, potrebbe anche risultare una buona opportunità.

Jorginho – Diawara

Una precauzione, nulla di più. La probabile formazione di oggi è un esercizio di ripetizione, ma ci teniamo buona giusto la possibilità di un inserimento fisico a centrocampo. Anzi, probabilmente l’abbiamo fatto proprio a causa della mancanza di Allan di cui abbiamo parlato sopra. Per questo, diamo un 30% accademico a Diawara come dirimpettaio di Badelj, recuperato da Sousa e probabilmente nella formazione iniziale. Il guineano assorbirebbe meglio l’impatto fisico del match, come da caratteristiche peculiari. Ma ci sentiamo di dare ancora favorito Jorginho, bravissimo nelle ultime esibizioni a gestire il flusso di gioco. Contro una squadra che tiene molto la palla, gestirla bene diventa fondamentale. Anche tatticamente, non pare una mossa proprio sbagliata.

Napolista ilnapolista © riproduzione riservata
TERMINI E CONDIZIONI
  • Rosario

    Purtroppo la formazione Che oggi mi interessava si più è stata data a Roma… giocheranno Dzeko e Nainngolan.

    Ma poi, chi se ne importa? Noi domani ci godremo le nostre due ore di felicità sportiva…

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per la pubblicità e alcuni servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cliccando su “Accetto”, scollando o cliccando qualunque elemento di questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.