L’Entella inaugura l’era del biglietto a prezzo variabile: sarà influenzato da diversi fattori (entro il 40%)

Le variabili che influenzeranno il prezzo dell’ingresso al Comunale sono la data d’acquisto, il blasone degli avversari, la rivalità con la stessa Entella.

L’Entella inaugura l’era del biglietto a prezzo variabile: sarà influenzato da diversi fattori (entro il 40%)
Lo stadio comunale di Chiavari, casa dell'Entella.

Novità assoluta

Nei giorni della post-polemica su Napoli-Real Madrid, ecco una notizia storica per il calcio italiano. Per la prima volta, un club professionistico adotta una politica di costo dinamico per i biglietti. Si tratta della Virtus Entella, squadra che il Napoli ha affrontato quest’estate durante il ritiro di Dimaro. In pratica, come spiegato da un comunicato ufficiale pubblicato dalla società ligure, il prezzo dell’ingresso allo stadio «potrà cambiare a seconda di numerose variabili (momento d’acquisto, avversario, condizioni meteorologiche …) all’interno di un delta complessivo del 40%».

Si tratta, in pratica, della traslazione calcistica dell’algoritmo di fissazione dei prezzi per ogni servizio: voli, viaggi, cinema, ecc. Il sistema entrerà in vigore a partire dal primo match del girone di ritorno del campionato in corso, tra Virtus Entella e Frosinone. Il sistema è stato elaborato dalla società DynamiTick. L’accordo è stato invece raggiunto attraverso Wylab, il primo incubatore in Italia focalizzato sulle tecnologie applicate al mondo dello sport.

Prima si acquista, meno si spende

Altri fattori che potrebbero influenzare i prezzi sono l’anticipo con il quale lo si acquista, il blasone dell’avversario ospite e la rivalità. Tutti questi aspetti saranno valutati scientificamente attraverso l’intelligenza artificiale di DynamiTick. Un modo, quindi, per tradurre analiticamente la quantità della domanda in relazione ai biglietti di una partita di calcio. E quindi, di predisporre la miglior offerta possibile, oltreché di contenere i biglietti invenduti.

Il commento di Matteo Matteazzi, direttore generale dell’Entella:

«L’algoritmo di Dynamitick darà origine a fluttuazioni dei prezzi che saranno sempre monitorate dalla nostra Biglietteria. Vogliamo premiare coloro che seguono con fedeltà e attenzione le nostre vicende. Speriamo di dare un servizio utile ai nostri tifosi, che possa invogliarli a provare l’esperienza di assistere ad una partita al Comunale.

Grazie alla facilità di accesso al nostro stadio, ad un prezzo corretto, all’atmosfera familiare e allo spettacolo offerto dai nostri ragazzi».

Napolista ilnapolista © riproduzione riservata

IlNapolista.it TV

TERMINI E CONDIZIONI
  • vincy

    Vediamo come andrà loro, lo vedo interessante.

  • nith

    Ma se qui stiamo ancora all’era del prezzo fissato per macro-settori e basti pensare a quanto è grande la tribuna distinti per capire che furti vengono commessi.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per la pubblicità e alcuni servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cliccando su “Accetto”, scollando o cliccando qualunque elemento di questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.