In Italia, il calcio che conta è caro: Napoli e Juve, in Champions, costano di più

Libero pubblica la graduatoria dei prezzi più bassiper club per la massima competizione continentale: bianconeri ultimi (45 €), azzurri quinti (39). Per vedere la Dinamo Kiev, bastano 4 €,

In Italia, il calcio che conta è caro: Napoli e Juve, in Champions, costano di più

La tabella di Libero

Juve al primo posto, Napoli quinto in buona compagnia. Il prezzo del biglietto più caro di Champions League non “sorride” al pubblico italiano. Com’è possibile leggere e capire dall’inchiesta del quotidiano Libero, due dei club che “costano” di più ai loro supporter, in Champions, sono proprio quelli di Serie A. Anzi, la Juve è proprio la squadra più costosa, con 45 € come prezzo più abbordabile. Poco più di Barcellona e Arsenal, 6 € in più rispetto al Napoli.

Scorrendo la classifica, via via tutte le altre. Fino al caso limite della Dinamo Kiev: per assistere a un match degli ucraini, il biglietto più economico arriva a costare 4 €. Abbastanza convenienti anche il Da Luz di Lisbona per guardare il Benfica (14 €) e il Tottenham (26 €), a Wembley. Il Real Madrid, prossimo avversario degli azzurri, arriva a 35 €. I prezzi sono calcolati sulle tre partite della fase a gironi.

Napolista ilnapolista © riproduzione riservata

IlNapolista.it TV

TERMINI E CONDIZIONI

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per la pubblicità e alcuni servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cliccando su “Accetto”, scollando o cliccando qualunque elemento di questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.