Rivoluzione Ancelotti, col Sassuolo Ounas, Verdi e Diawara: avanti Insigne e Mertens

Squalificato Meret, a riposo Zielinski, Fabian Ruiz, Milik, Callejon. Sulle fasce sceglie Malcuit e Ghoulam. Al centro della difesa Chiriches con Koulibaly

Rivoluzione Ancelotti, col Sassuolo Ounas, Verdi e Diawara: avanti Insigne e Mertens

Ancelotti rivoluziona il Napoli. O, più propriamente, sfrutta la rosa della squadra. Tornano dal primo minuto Ospina (Meret squalificato), Malcuit, Ghulam, Chiriches, Diawara, Verdi, Insigne. Questa la formazione che affronterà il Sassuolo:

Napoli (4-4-2): Ospina; Malcuit, Koulibaly, Chiriches, Ghoulam; Ounas, Allan, Diawara, Verdi; Insigne, Mertens
A disposizione: Karnezis, D’Andrea, Mario Rui, Hysaj, Luperto, Zielinski, Fabian Ruiz, Callejon, Milik, Younes

 

ilnapolista © riproduzione riservata