Papera Buffon e rigore al 90esimo, lo United vince 3-1 e sbatte il Psg fuori dalla Champions

Clamorosa rimonta del Manchester di Solskjaer che all’andata aveva perso 2-0 in casa. Doppietta di Lukaku e poi un fallo di mano galeotto. Dramma Psg

Papera Buffon e rigore al 90esimo, lo United vince 3-1 e sbatte il Psg fuori dalla Champions

Vent’anni dopo, altra rimonta di Solskjaer

Clamoroso al Parco dei Principi. Il Manchester United rimonta il Psg e passa ai quarti di finale. La squadra di Tuchel è clamorosamente fuori dalla Champions League. Il Psg aveva vinto 2-0 a Old Trafford e il ritorno sembrava una passeggiata. Invece è finita 3-1 per il Manchester United allenato da quel Solskjaer che già si rese protagonista – da giocatore – di una clamorosa rimonta (sempre con la maglia dello United) ai danni del Bayern Monaco: due gol nel recupero e coppa alzata da Ferguson. Era il 1999. Vent’anni dopo, la storia si ripete. Stavolta Solskjaer è sulla panchina dei Red Devils.

 

Prosegue invece la maledizione di Buffon protagonista in negativo della serata. È accaduto l’impensabile al Parco dei Principi. Il Psg ha sbagliato tutto quel che poteva sbagliare. Si è reso protagonista di errori clamorosi. Un retropassaggio ha mandato Lukaku in gol dopo due minuti di gioco. Poi c’è stato l’immediato pareggio di Bernat su assist di Mbappé. La partita sembrava finita. I francesi erano padroni del campo. A questo punto, però, ci ha pensato Buffon: l’ex portiere della Juventus ha commesso una papera su un innocuo tiro da lontano di Rashford: Buffon lo ha controllato male, il pallone è schizzato verso Lukaku che lo ha adagiato in rete. È stato Buffon ad aprire la partita.

Nella ripresa, dominio Psg. Sembrava tutto finito, ma al 90esimo in area c’è stato un fallo di mano galeotto di Kimpembe che si è girato ma aveva il braccio staccato dal corpo. L’arbitro è andato al Var e ha concesso il rigore. Destro imparabile di Rashford e 1-3. Il Psg è fuori dalla Champions. Il Manchester United è ai quarti di finale. Buffon ancora una volta non alzerà la Coppa dalle grandi orecchie.

Dopo quella dell’Ajax ai danni del Real Madrid, un’altra clamorosa rimonta in Champions League.

ilnapolista © riproduzione riservata