Sarri perde anche con l’altro Manchester. Il Chelsea fuori dalla FA Cup

Blues sconfitti in casa 0-2 dallo United di Solskjaer. Due gol in contropiede nel primo tempo. I Blues premono ma non tirano mai. Higuain un fantasma

Sarri perde anche con l’altro Manchester. Il Chelsea fuori dalla FA Cup

Chelsea-United 0-2

Il Chelsea è fuori dall’FA Cup che lo scorso anno aveva vinto con Antonio Conte in panchina. Ancora una sconfitta per Maurizio Sarri battuto in casa 0-2 dal Manchester United di Solskjaer. Oggi il Guardian ha scritto di Sarrifall. Il Chelsea ha giocato meglio rispetto al 6-0 subito dal City – non è che ci volesse molto – almeno si è visto l’impegno. Ma poi, stringi stringi, non ha quasi mai costruito palle gol. Lo United ha segnato due gol in contropiede nel primo tempo e ha chiuso la pratica. Per Sarri salta un importante obiettivo stagionale. Domenica prossima avrà la finale di Coppa di Lega contro il Manchester City.

È stata una partita all’inglese. Anche il Chelsea si è adeguato. Avvio con grande intensità. Anche da parte della squadra di Sarri che si è resa pericolosa con David Luiz. Poi i Blues hanno dato prova della propria esistenza con Higuain che ha sfiorato il gol con un bel colpo di testa. L’unica volta in cui il Pipita si è messo in mostra. Lo United di Solksjaer, però, è un cobra. Non è rimasto a guardare e ha mostrato di saper giocare anche all’italiana. Al 31esimo, ha costruito una ripartenza manovrata, Mata ha difeso bene il pallone, Pogba ci ha scherzato e ha aspettato che Herrera giungesse in area, gli ha poi servito un pallone con su scritto “basta spingere” e la mezz’ala basca non si è fatta pregare. Colpo di testa e 0-1.

Il Chelsea non si è ripreso e nel finale di tempo è stato Pogba, con un meraviglioso colpo di testa in tuffo a siglare il 2-0. Anche stavolta in ripartenza – il caro, vecchio contropiede – e il cross di Rashford.

Nella ripresa, il Chelsea ha premuto ma non ha concluso praticamente mai. Hazard si è costruito un’ottima occasione che gli è stata però deviata in angolo dalla difesa dello United. Nulla più. Tranne, ovviamente, il possesso palla: il 58%. Per il Chelsea di Sarri è notte fonda.

ilnapolista © riproduzione riservata