Zanetti: «Vogliamo arrivare fino in fondo. Icardi deve risolvere con i compagni»

Il commento di Zanetti, grande ex capitano dell’Inter, sul sorteggio con Eintracht in Europa League, ma anche sulla situazione che sta la squadra con Icardi

Zanetti: «Vogliamo arrivare fino in fondo. Icardi deve risolvere con i compagni»

Il primo commento a caldo di Zanetti sul sorteggio dell’Inter per gli ottavi di Europa League

Com’è il sorteggio?

«Affrontiamo una squadra tedesca che è sempre dura da battere e ci dovremmo preparare bene»

VI vedete favoriti?

«Penso che l’Inter deve tentare di arrivare fino in fondo in ogni competizione ma ci sono altre squadre attrezzate. Ci proviamo per far bene»

Ci sarà Icardi per quelle due partite?

«Credo che Icardi continua ad essere un giocatore importante per noi e speriamo che ci possa essere. Penso che quando ci sono problemi nello spogliatoio ci si deve confrontare e risolverli all’interno dello spogliatoio. CHe può diventare un momento per creare il gruppo ancora più forte»Da capitano come lo hai preso?

«Mi spiace la situazione perché credo che si tratta di una situazione che va risolta tra di loro pensando al bene della squadra. Tutti i giocatori sono importanti ma nessuno è più importante della squadra.La fascia è una cosa importantissima, vuol dire essere un esempio per i tuoi compagni che ti rispettano per quello che fai. Bisogna rispettarla, però adesso ci dobbiamo concentrare sulle prossime partite e speriamo di poter arrivare fino in fondo»

Possibilità di vederlo capitano

«Si deve prima risolvere quello che c’è da risolvere, ma credo che la decisione sia stata molto studiata»

Hai parlato con Icardi?

«Credo che si sia parlato fin troppo, io non ci ho parlato ma credo che ci voglia un po’. Prima si devono capire tra di loro»

 

ilnapolista © riproduzione riservata