Allegri: «a Bologna vittoria importante, a Napoli almeno con 13 punti di vantaggio»

L’allenatore della Juventus: «È normale che ci fosse più di qualche scoria dopo Madrid, è stati molto bravo Perin nel finale. Sono fiducioso per il ritorno»

Allegri: «a Bologna vittoria importante, a Napoli almeno con 13 punti di vantaggio»

Allegri dopo Bologna-Juventus 0-1

«È normale che ci fosse più di qualche scoria dopo una partita importante come quella di mercoledì. Nel primo tempo abbiamo concesso un po’ di tiri. Nel finale c’è stata una grande parata di Perin che ha deviato sul palo. È una vittoria importante, arriveremo allo scontro diretto col Napoli almeno con 13 punti di vantaggio. Poi abbiamo l’Udinese e quindi il ritorno con l’Atletico Madrid. vedremo se saremo assistiti anche un po’ dalla fortuna».

«Cancelo. È diverso quando parti dall’inizio e quando subentri come contro la Lazio».

«Non penso alla formazione per Juve-Atletico Madrid, spero che mi venga un’ispirazione due giorni prima».

«A Madrid potevamo fare meglio ma troveremo un Atletico diverso, mancherà un centrocampista e sarà ancora più coperto. Dovremo esser bravi a velocizzare per metterli in difficoltà».

«Pjanic è una settimana che tra tosse, febbre e raffreddore non va tanto. Bonucci ha avuto un problema alla caviglia. Chiellini ha un problemino al polpaccio. Khedira ha avuto quel problema al cuore. Il 12 arriveremo nelle migliori condizioni possibili. Poi dovremo essere bravi, bisognerà variare il gioco».

«Se avessimo giocato subito contro l’Atletico Madrid, oggi a Bologna non avremmo vinto. Abbiamo più tempo per migliorare la condizione. Pure se dovessimo passare, non è che abbiamo vinto la Champions».

«Sfida con il Napoli. È una bellissima sfida, bisognerà essere all’altezza. Sarà un test importante in vista dell’Atletico».

 

ilnapolista © riproduzione riservata