Giampaolo: «Il rigore per la Juve non c’era, è stato un regalo»

A Sky Sport: «Per me, la partita è finita 2-2. Quest’anno abbiamo sbagliato una sola partita: in casa contro il Torino»

Giampaolo: «Il rigore per la Juve non c’era, è stato un regalo»

A Sky Sport

Marco Giampaolo, allenatore della Sampdoria, commenta Juventus-Sampdoria a fine partita. Gli chiedono del Var e lui risponde: «Ho visto solo il rigore per la Juventus e mi è bastato. È stato un regalo, la palla scivola via. È assurdo, non si può fischiare un rigore simile. Per me la partita moralmente è finita 2-2, il gol di Saponara è troppo bello per essere annullato. C’erano tutti i presupposti per riuscire a fermare la Juventus. Abbiamo giocato il 29 dicembre, alle 12.30. Alla squadra non posso dire niente. Ha offerto un’ottima prestazione. Quest’anno abbiamo sbagliato una sola partita, quella in casa contro il Torino. Adesso non posso dire quali sono i nostri obiettivi, o parlare di Champions. Continueremo a fare del nostro meglio e a giocare come sappiamo. Quagliarella anche oggi ha giocato benissimo».

ilnapolista © riproduzione riservata