Con Inglese al Parma, il Napoli ha spazio per due giocatori nella lista per la Serie A

Un’analisi della lista Figc e Uefa per la stagione che sta iniziando: per la Champions, il Napoli deve provvedere a uno o più tagli.

Con Inglese al Parma, il Napoli ha spazio per due giocatori nella lista per la Serie A

Gli slot liberi

Le notizie su un’imminente partenza di Roberto Inglese in direzione Parma ci hanno spinto a (ri)controllare la situazione del Napoli in merito alle liste Figc e Uefa. Ricordiamo quali sono i parametri di riferimento per la compilazione delle liste:

  • 25 giocatori “Over 22”, ovvero nati prima del primo gennaio 1996. La regola è stata aggiornata di recente, fino all’anno scorso abbassava di un anno il paletto degli Under, scendendo a 21 anni. Dopo, c’è liberalizzazione totale su provenienza geografica ed esperienze giovanili. Quindi, i calciatori nati nel 1996 o dopo sono “gratis” nella compilazione della lista. Nel Napoli, questi calciatori sono: Meret, Ounas, Diawara, Luperto e Fabian Ruiz
  • Tra questi 25 “Over 22”, devono esserci: quattro calciatori cresciuti in un vivaio italiano, e altri quattro cresciuti nel vivaio del club.

Il mancato rispetto di questi paletti obbliga, nel caso, le squadre a lasciare degli slot vuoti. Se la somma di otto (quattro più quattro) non si raggiunge, e ci si ferma a sette, i calciatori over da poter registrare diventano 24. E così via, è abbastanza chiaro.

In base a questi parametri, il Napoli ha questa composizione della lista:

Calciatori cresciuti in Italia

Hysaj, Verdi, Tonelli, Hamsik, Zielinski, Inglese.

Calciatori cresciuti nel Napoli

Insigne

Over da registrare

Albiol, Ghoulam, Koulibaly, Maksimovic, Chiriches, Allan, Rog, Callejon, Mertens, Milik, Mario Rui, Karnezis, Malcuit, Younes.

Con 21 calciatori “Over 22” da registrare, il Napoli ha spazio in lista per un altro calciatore. Con Inglese al Parma, invece, gli slot disponibili diventano due. Come spiegato prima, il club partenopeo deve lasciare tre slot liberi per ottemperare alla mancanza di (altri) tre calciatori cresciuti nel vivaio. Quindi, per arrivare alla soglia dei 25 mancherebbe ancora un posto. Che, nella strategia del Napoli, dovrebbe essere destinato al nuovo terzo portiere.

Con Inglese al Parma, la situazione cambierebbe. Il Napoli potrebbe registrare anche un altro “Over”, dato che in ogni caso rispetterebbe il limite dei quattro calciatori italiani cresciuti nel vivaio (sarebbero cinque, con Hysaj, Verdi, Tonelli, Hamsik e Zielinski). In caso di cessione di Tonelli, il Napoli potrebbe addirittura acquistare tre calciatori. Ma siamo andati già oltre.

La lista Champions

Molto, molto diverso il discorso per la Champions League. La Uefa ragiona con i vecchi criteri della Lista Serie A: 4 calciatori cresciuti nel proprio vivaio (tesserati per tre anni con il club dai 15 ai 21 anni) e altrettanti in un vivaio della stessa nazione (valgono gli stessi criteri, però estesi alle società italiane). In più, gli Under 21 sono “gratuiti” solo se hanno giocato per due stagioni nello stesso club. Di conseguenza, gli slot under e free del Napoli si riducono ai soli Luperto e Diawara. Fabian Ruiz, Meret e Ounas devono essere considerati alla stregua di un calciatore Over 25, riducendo così lo spazio.

Considerando Inglese al Parma, Ancelotti dovrebbe comunque provvedere a un’esclusione per inserire tutti e tre gli “Under” non considerati tali dall’Uefa. Con Tonelli fuori, ad esempio, non ci sarebbe comunque spazio per il terzo portiere. Con Younes da considerare out per infortunio, allora il Napoli potrebbe inserire anche Ochoa, Tatarusanu (o equipollente).

Sotto, un piccolo prospetto:

Under 21

Diawara, Luperto

Calciatori cresciuti in Italia

Hysaj, Verdi, (Tonelli), Hamsik, Zielinski, (Inglese).

Calciatori cresciuti nel Napoli

Insigne

Over da registrare

Albiol, Ghoulam, Koulibaly, Maksimovic, Chiriches, Allan, Rog, Callejon, Mertens, Milik, Mario Rui, Karnezis, Malcuit, Younes, Fabian Ruiz, Meret, Ounas.

Abbiamo messo tra parentesi i calciatori esclusi perché possano tornare i conti della lista, rispettando i parametri. In caso di ingresso di un portiere, ripetiamo, Ancelotti dovrebbe pensare a un ulteriore taglio. In qualche modo, potrebbe essere questo il motivo dietro il prestito di Inglese al Parma. Secondo i parametri della lista Figc, resta un’operazione ancora tutta da decifrare.

ilnapolista © riproduzione riservata