Le richieste della Procura Federale per Chievo e Parma: entrambe rischiano la Serie A

Il Chievo è stato deferito per plusvalenze fittizie, il Parma è accusato di illecito sportivo. Se venissero accolte le richieste, i due club sarebbero penalizzati per la classifica dell’ultima stagione.

Le richieste della Procura Federale per Chievo e Parma: entrambe rischiano la Serie A

Penalizzazioni per la stagione in corso

È iniziato il procedimento sportivo contro Parma e Chievo. La Procura Federale ha chiesto che entrambi i club vengano penalizzati per la stagione appena conclusa, due punti per i crociati e 15 per i clivensi. Qualora venisse accolta la richiesta, entrambi i club perderebbero il diritto di giocare in Serie A acquisito sul campo. Ricordiamo che il Chievo è stato deferito per plusvalenze fittizie, mentre il Parma è accusato di illecito sportivo. Per Emanuele Calaiò, attaccante della squadra emiliana ed ex centravanti del Napoli, chiesti quattro anni di squalifica. Il Crotone e l’Entella sono state ammesse al procedimento come terze parti interessate. Anche il Cesena è stato deferito, ma il club romagnolo è già destinato a ripartire dalle categorie dilettantistiche, causa fallimento.

ilnapolista © riproduzione riservata