Lo yacht di Abramovich ha un sottomarino a bordo e missili per la sicurezza

Costò 4,7 miliardi di euro, una settimana di carburante vale un milione di euro. Per navigare è necessario un equipaggio di settanta membri

Lo yacht di Abramovich ha un sottomarino a bordo e missili per la sicurezza

Il carburante per una settimana costa un milione di euro

Il nome esatto dello yacht di Roman Abramovich – in questo momento al largo di Capri dove c’è anche De Laurentiis – è M/Y Eclipse. La scheda di Wikipedia è affascinante.

È uno yacht di lusso costruito dalla società Blohm + Voss di Amburgo, in Germania. Fino al 2013 è stato lo yacht più lungo del mondo, con i suoi 163,5 metri. Poi, però, è nato Azzam – dell’emiro al-Walid bin Talal, membro della famiglia reale saudita – più lungo di 17 metri.

Il sottomarino dello yacht di Abramovich

Il costo finale di Eclipse è stato di circa ottocento milioni di euro. È costato 4.7 miliardi di euro. Il costo di gestione giornaliero è di circa 80.000 euro, con un costo di rifornimento di un milione per l’utilizzo di una settimana intensa .

Non solo. Eclipse ha due eliporti, tre elicotteri, 24 cabine ospiti, due piscine (di cui una misura 16 metri), varie vasche idromassaggio e una sala discoteca. È anche dotato di tre battelli e di un mini sottomarino che è in grado di raggiungere i 50 metri di profondità. Per la navigazione è necessario un equipaggio di settanta membri.

La sicurezza

Eclipse è dotato di sistemi di rilevazione di intrusione e di un sistema di difesa missilistico. La suite principale e il ponte dello yacht sono dotati di armature e finestre antiproiettile. Sarebbe anche dotato di uno scudo antipaparazzi sotto forma di laser che impedirebbe le fotografie.

p.s. Ricordiamo ancora che oggi numerosi quotidiani italiani hanno scritto che l’affare tra la Juventus e Cristiano Ronaldo sarebbe ostacolato dal mancato accordo tra De Laurentiis e Abramovich per Sarri.

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. la frase non è chiara °Il costo finale di Eclipse è stato di circa ottocento milioni di euro. È costato 4.7 miliardi di euro°

Comments are closed.