Paolo Ziliani sposa la linea Napolista: «Higuain? 100 milioni buttati»

L’ex giornalista Mediaset commenta con severità le voci di una possibile cessione di Higuain a fine stagione. Il Napolista fu tra gli unici a considerare un affare la sua partenza.

Paolo Ziliani sposa la linea Napolista: «Higuain? 100 milioni buttati»

Il possibile addio

La notizia (indiscrezione, ovviamente) di mercato del giorno è il possibile addio di Higuain alla Juventus. Fonte Mediaset, è ancora e solo una suggestione ma nasce dal sovraffollamento dei bianconeri in attacco. E dalla voglia di riportare Morata in bianconero, che spingerebbe a fare un sacrificio importante scegliendo tra il Pipita e Dybala. Pare che il club bianconero sia orientato a cedere il Pipita, acquistato nell’estate 2016 dal Napoli per 90 milioni di euro. Da Twitter, ecco la reazione di Paolo Ziliani. Che, pur esagerando su alcuni punti – ne parleremo tra poco -, sposa in pieno la linea del Napolista. Noi siamo stati tra i pochissimi a sottolineare come l’investimento della Juventus potesse rappresentare un affare per le casse del Napoli. E lo abbiamo fatto per primi, praticamente. Sotto, il tweet dell’ex giornalista Mediaset.

Da Pipita Pippita

L’abbiamo scritto sopra, il commento di Ziliani calca un po’ su alcuni punti. Di certo, viene da dire, l’acquisto di Higuain non ha spostato più di tanto gli equilibri del calcio italiano: la Juventus è al quarto double consecutivo scudetto-Coppa Italia, il secondo con Higuain in campo. L’argentino non c’era nel 2015 e nel 2016, quindi il suo arrivo ha permesso ai bianconeri – numeri alla mano – di confermare più che di aumentare il numero dei successi. Stessa storia anche per la Champions League: finale persa nel 2015 (con Tevez e Morata in attacco), finale persa nel 2017 (con il Pipita, Dybala e Mandzukic in campo contemporaneamente). E un’incidenza minima del centravanti argentino nel percorso quasi perfetto dello scorso anno, ottimo ma non eccellente in questa stagione.

Insomma, i 55 gol segnati in due stagioni hanno confermato un predominio interno che la Juventus aveva toccato anche con Llorente, Tevez, Morata. Certo, ci sono state delle reti decisive (in tre occasioni Higuain ha fatto la differenza proprio contro la sua ex squadra), ma intanto il Napoli è cresciuto per punti fatti e per ambizioni da primato. Fino ad andare a vincere in casa della stessa Juventus, azzerando completamente il complesso-Higuain. Fino a contendere davvero lo scudetto ai bianconeri, fino agli ultimissimi atti di una stagione che sta volgendo al termine – tra l’altro con una coda arbitrale decisamente polemica.

Insomma, i 90 milioni investiti dalla Juventus non hanno avuto grossi riscontri pratici. Higuain viaggia verso i 31 anni, è ancora un atleta integro e determinante per la Serie A, ma l’idea che il suo acquisto possa essere rimesso in discussione sul mercato comincia a fare capolino. Nel frattempo, sono successe tante cose. La Juventus ha continuato a vincere, ma non è andata oltre quanto aveva già vinto in passato. Non è arrivata alla Champions, ovvero l’obiettivo dichiarato con l’acquisto di Higuain. Uno smacco, soprattutto se sei una squadra per cui vincere è l’unica cosa che conta.

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. Modestia (e linea de Il Napolista) a parte io sostengo sin dall’epoca che alla Vinovese hanno preso un abbaglio colossale.
    Il loro scopo era sia rafforzarsi per competere in Europa (in Italia gia’ dominavano e dominano sappiamo tutti come) che indebolire il competitor diretto.
    Se con Pjanic ci sono riusciti (tra l’altro spendendo una cifra irrisoria rispetto al valore del giocatore), con l’ex9 del Napoli hanno fallito in tutte e due le loro intenzioni.
    Cosa, secondo me, prevedibile e prevista, dato che l’ex9 ha avuto un exploit eccezionale solo grazie a Sarri che aveva trovato il modo per disegnargli la squadra su misura.
    E ricordo benissimo che all’epoca, facendo un rapidissimo calcolo sia economico che di opportunita’, mi domandavo e scrivevo se, per una cifra molto meno ingente, non sarebbe stato invece piu’ conveniente alla Banda Bassotti investire su Morata.

  2. Luigi Ricciardi 12 maggio 2018, 9:55

    Fondamentale nella conquista degli ultimi due scudetti juventini, come Pjanic, nell’ottica sia di rinforzo della Juve che di indebolimento delle avversarie.

  3. Che i 94 milioni siano stati più utili a noi non c’è dubbio…così come il fatto che Pippita nn abbia fatto la differenza dove doveva (in CL). Se mi fermo a pensare ai risultati siamo anche migliorati con il post Higuain, ma per questo dobbiamo ringraziare soprattutto il Comandante, senza di lui nn so dove saremmo stati sinceramente. Su come il abbiamo investiti i 94mil tanti sono ancora in cassa e mi aspetto tanto da questo mercato…per forza!
    Detto questo, se penso ai gol che ci ha fatto e quanto siano stati decisivi…
    Io credo che con lui avremmo vinto quest’anno.Punto

  4. È gia la seconda volta in pochi giorni che vengono riportati commenti (sarebbe troppo chiamarli articoli) di Ziliani. Oggettivamente 90 milioni per il suo acquisto sembrano eccessivi, ma sostenere che con Higuain la Juve non ha migliorato i suoi successi, come se di default si sarebbe dovuto vincere la CL, è esagerato. Già riconfermarsi con i trofei dell’anno precedente é una cosa fuori dall’ordinario. Higuain ha fatto una buona stagione, non personalmente come le sue solite, ma non da sostenere che sia gia’ da cedere, anche perché l’investimento non rientrerebbe. Saluti

    • confy1926 fnsempre 12 maggio 2018, 9:47

      Ah no? il vostro default di partenza non era la CL? Quindi investiti oltre 200 ml per lo scudetto e la coppetta?

      • vincere ogni anno scudetto e coppa ed andare in finale un anno si ed uno no con il bilancio sempre in attivo …. a noi sta benissimo

  5. michele o pazzo 11 maggio 2018, 22:38

    Che sia stato un affare e per chi non saprei, resta il fatto che questo qua è un gran giocatore, non un campionissimo del livello di messi&co., ma un ottimo giocatore, questo è indiscutibile.
    Loro evidentemente l’avevano preso per vincere la Champions e non ci sono riusciti, ma anche il psg ha preso neymar per la Champions senza riuscirci, questo non fa di neymar una pippa.
    Detto questo, non è più un ragazzino e che la juve pensi di cederlo ci sta, ma è tutto da vedere che un avvicendamento con morata significhi nel breve un rafforzamento per il club degli agnelli.
    Per me vendono dybala, per scelta di dybala.

    • Scirocco Notturno 12 maggio 2018, 8:49

      Sto morata lo prendono e lo mollano, lo prendono e lo mollano…

  6. Scirocco Notturno 11 maggio 2018, 22:16

    Beh però è una soddisfazione, a distanza di tempo. 36 goal li ha fatti esclusivamente perche aveva un’intera squadra che giocava per farlo segnare. Quando questo è finito, sono finiti i suoi numerosissimi goal :D.
    E nel frattempo in Napoli ha incassato 94 milioni, per pagare i quali gli avvitabulloni hanno dato via Pogba.
    Che soddisfazione.

  7. Alfonso De Vito 11 maggio 2018, 21:12

    Sarà…ma con Higuain a Napoli almeno uno degli ultimi due scudetti lo vincevamo noi

    • Scirocco Notturno 12 maggio 2018, 8:47

      Alfò, non credo. Non ha percepito come si è trasformata la squadra?
      Prima se fermavi la Lota, avevi fermato tutto il Napoli. Oggi Se fermi uno ce ne sono altri 10 che possono pungerti (hanno segnato quasi tutti in un modo o in un altro)

    • Raffaele Sannino 12 maggio 2018, 9:52

      Di Higuain ricordo una partita decisiva per la CL contro la lazio in cui sbagliò un rigore e un’altra partita decisiva contro l’udinese in cui si fece buttare fuori.Se ritieni che questo tipo di giocatori ti faccia vincere lo scudetto,la tua opinione è discutibilissima.

  8. Buttati? non lo so, senza dubbio io avrei preso altri calciatori con quei soldi, peró! Da quando é li gli ho visto decidere quasi tutte le sfide decisive per lo scudetto (Roma, Napoli, Inter, Milan, fiorentina etc)
    Poi che nelle grandissime partite incida poco é risaputo, in Argentina é criticatissimo e considerato scarso.

  9. Una Prece come dice il Giornalista Ziliani.

  10. Jacopomartino 11 maggio 2018, 18:33

    Mio Dio…… vi prego no

  11. Da Pipita a Pippita71, il passo è breve. Il Napoli senza di lui indebolito? anche con lui, 37 gol il Napoli non ha vinto, anzi con lui fallisce la vittoria a Torino contro la Juve diretta avversaria e fallisce con ben 9 volte solo davanti alla porta, quei gol o quel gol che ci portavano in Finale, sbagliando contro il Dnipro. Senza di lui Gonzalo71, la Juve ha vinto con Zaza, chi è Zaza, senza andare a scomodare Tevez o altri. Anzi il Napoli non solo ha magnato ben (94 Milioni) è pure migliorato senza di lui l’argentino, Terzo e Secondo e solo Dio sa come non ha vinto lo scudetto quest’anno il Napoli senza quel “grande” uomo di Gonzalo Higuain71. Poteva fare la differenza in Champions vincendola, ma lui queste cose importanti, le perde sempre così come lo detestano in Patria, Finale Mondiale docet così le Coppe Americhe. Real, riprenditelo….

  12. Giusto chiamarlo un ex-giornalista, anche se il giornalismo e’ qualcosa che Ziliani manco conosce. E riportare commenti fatti da Ziliani non depone certo a favore di un blog serio come Il Napolista.

    • antonio consiglio 11 maggio 2018, 18:53

      al di là del tuo giudizio su ziiliani, è indubbio che l’acquisto di higuain non ha rappresentato quel valore aggiunto per la squadra che voleva vincere in europa.
      Invece, in europa ha continuato a fallire , come falliva con tevez llorente quagliarella matri giovinco vucinic e compagnia . ed in italia ha continuato a vincere come faceva con i succitati giocatori costati la quinta parte del pipita.
      quindi , in concreto, dimmi tu cosa in concreto ha portato, in termini di vittorie , l’investimento di 94 milioni?

      • Ha oggettivamente indebolito il NAPOLI

      • Raffaele Sannino 12 maggio 2018, 9:56

        Scimmiottano la strategia del Bayern Munchen che prevede l’indebolimento sistematico delle concorrenti per vincere con facilità il titolo nazionale.

      • tutti concordano che continuare a vincere è la cosa più difficile, quindi si potrebbe certo dire che Higuain abbia contribuito a ciò, forse con Matri non avremmo continuato a vincere per altri 6 anni o no? del resto che la cosa che balza agli occhi è la continuità di vittorie e di certo Higuain ha portato fame e rabbia nuove…. inoltre è evidente che higuain fa un lavoro per la squadra differente non fa solo il terminale offensivo… infine vorrei capire se il napoli con il 3° fatturato fa un successo ad arrivare secondo in Italia perchè la juve con il 10° fatturato fallisce andando in finale 2 volte? e le altre perdendo sempre con la futura vincente? …. la juve in europa sta facendo alla grande giocando alla pari con i più forti al mondo che hanno il fatturato molto maggiore del nostro (concetto a voi caro)

    • Ma Zuliani Tuttojuve è giornalista? non saprei se giornalista o una persona allucinante messa li apposta scelta tra rubentini. Se giornalista questo allora stamm appost se no non potevano scegliere di “meglio”. Non offendiamo Ziliani con la i, che manco conosci, così Pistocchi, Varriale che gli juventini fanno pure petizioni….

    • E nel merito?

    • Raffaele Sannino 11 maggio 2018, 22:17

      Gli ascari gobbi sono in servizio permanete su tutti i media. Ma almeno vi pagano?

      • Siete voi che non riuscite a smettere di parlare della Juve…

        • Raffaele Sannino 12 maggio 2018, 9:43

          Visto che fai l’avvocato delle cause perse, spiega perché durante la finale di coppa italia i tuoi sodali inneggiavano alla lava e al sapone riferendosi ad una tifoseria che non era neppure presente. Se questo è il pulpito da cui partono le tue prediche…..

    • Lo conoscono Sandro Sabatini e Bargiggia invece…

Comments are closed.