Carnevali: «Sarri ha ragione a chiedere contemporaneità, Politano è stato richiesto dal Napoli»

Le parole di Carnevali a Radio Rai: «Dobbiamo crescere in mentalità e cultura, Sarri ha ragione ma in altri paesi non si gioca mai in contemporanea».

Carnevali: «Sarri ha ragione a chiedere contemporaneità, Politano è stato richiesto dal Napoli»

L’intervista a Radio Rai

Giovanni Carnevali, amministratore delegato del Sassuolo, è stato intervistato in diretta da Radio Rai. Il dirigente neroverde si è espresso così in merito alla contemporaneità delle partite nelle ultime giornate, e sulle polemiche per presunte gare truccate: «Dobbiamo cambiare mentalità, facciamo fatica a riconoscere il buono fatto da squadre come noi o il Cagliari. Credo che Sarri abbia ragione a chiedere contemporaneità per le ultime partite. Però negli altri paesi questo non accade, la nostra cultura deve essere più aperta in certe situazioni».

Carnevali è tornato anche sul caso-Politano: «A gennaio ci è stato chiesto da molti club, Napoli in primis. Abbiamo deciso di trattenerlo perché conosciamo il suo valore. Lui ci ha ripagato, tirando fuori la squadra da diverse situazioni spiacevoli. Fa parte di un percorso di crescita, abbiamo voluto fortemente che Matteo proseguisse al al Sassuolo. Sono giocatori che possono avere prospettive importanti in grandi club».

ilnapolista © riproduzione riservata