Il fratello di Zielinski: «Piotr merita più della Serie A, Sarri ha detto che lo porterebbe al Psg»

Pawel Zielinski intervistato da un sito polacco: «Piotr merita un altro campionato, sta crescendo molto, ha un ruolo importante nel Napoli».

Il fratello di Zielinski: «Piotr merita più della Serie A, Sarri ha detto che lo porterebbe al Psg»

L’intervista a un sito polacco

Un nuovo fratello d’arte entra nella narrazione della Ssc Napoli. Si tratta di Pawel Zielinski, calciatore del Miedz Legnica. Come dire: non siamo sui livelli di Nicolas Higuain, ma almeno il signor Pawel è un calciatore. E ha messo un po’ di pepe nel mercato futuro del Napoli parlando ovviamente di Piotr: «Il suo posto non è in Serie A, ha doti importanti che valgono altri campionati, altri palcoscenici. Sarri lo apprezza tanto, lo conosce sin dai tempi dell’Empoli, è il dodicesimo titolare in una squadra importante. L’allenatore gli ha detto che se un giorno andasse al Psg lo porterebbe con lui». Ovviamente, non c’è nessun riscontro su questa eventuale doppia trattativa.

La situazione di Piotr Zielinski e del Napoli, vista da Pawel: «Mio fratello è una persona autocritica, ammette sempre gli errori che commette. Sa sempre quando ha giocato bene e quando è incappato in una serata storta. Io e Piotr parliamo molto, nell’ultimo periodo soprattutto delle due prestazioni. Sta crescendo molto in Italia, giocare con grandi calciatori lo sta aiutando. Geloso del fatto che lui sia in Serie A? No, per me non c’è problema. Lo scudetto? Sono certo che il Napoli lotterà ancora per lo scudetto nonostante la sconfitta con la Roma. Ho visto la squadra di Sarri in alcune partite, sia in Serie A che in Coppa Italia».

ilnapolista © riproduzione riservata