Cagliari-Juventus 0-0 primo tempo (finale 0-1). Infortunio Dybala e polemiche per il Var

Due pali della Juve e due miracoli di Szczesny. Poi, nella ripresa infortunio muscolare per l’argentino

Cagliari-Juventus 0-0 primo tempo (finale 0-1). Infortunio Dybala e polemiche per il Var

Sardi per nulla arrendevoli

Primo tempo Cagliari-Juventus 0-0. I bianconeri hanno il predominio territoriale, colpiscono un palo con Dybala su punizione da fuori area e uno con Bernardeschi che gioca al fianco di Higuain e Dybala, davanti a Pjanic, Khedira e Matuidi. Ma il Cagliari è vivo e si rende molto pericoloso per ben due volte: prima con un colpo di testa di Pavoletti e poi con un tiro a botta sicura di Farias che finisce sul palo. In entrambi i casi, decisivi sono stati gli interventi del portiere polacco Szczesny, soprattutto il secondo è stato formidabile. La partita è viva. La Juve la controlla, ma i sardi non sono per nulla arrendevoli. Szczesny sicuramente migliore in campo. Insulti razzisti a Matuidi verso la fine del primo tempo.

Nella ripresa, infortunio muscolare per Dybala che esce. Al suo posto, Douglas Costa. Poco dopo, scontro tra Szczesny e Khedira che esce frastornato. Al suo posto, entra Mandzukic. Al 60esimo, Cagliari-Juventus 0-0. Poi, gol decisivo di Bernardeschi su assist di Douglas Costa e polemiche per un fallo di braccio dello stesso Bernardeschi in area. Il Var non ha ritenuto il fallo da rigore.

ilnapolista © riproduzione riservata