Quagliarella via perché geloso di Lavezzi

Ecco un passo dell’articolo di “Metropolis” sull’interrogatorio di Morgan De Sanctis in merito alla questione calcioscommesse: “Quagliarella, a mio avviso, è andato via da Napoli perché sostanzialmente non si è ben adattato all’ambiente: egli non comprendeva l’eccessivo amore dei tifosi per Lavezzi, giocatore che lui riteneva non compatibile ad esaltare le sue caratteristiche tecniche e viceversa”

ilnapolista © riproduzione riservata