Turnover massiccio deleterio, difesa colabrodo

Non so se gioire o incazzarmi. Non so se mandare tutti a quel paese per aver fatto segnare tre gol ad una squadra obbiettivamente scarsa, oppure se esaltarmi per una rimonta che riempie il cuore. Un po’ di freddezza però mi fa chiedere a Mazzarri il motivo per il quale il turnover è sempre così massiccio. Vitale che non gioca da una vita; Zuniga utilizzato da tre quarti, una squadra che psicologicamente ha affrontato in maniera molle i primi minuti.  Non sarebbe meglio centellinare il turnover? Non cambiarne sei insieme ma soltanto alcuni ed a rotazione, integrandoli lentamente? Beh, a parte questo è davvero una squadra incredibile in cui i nuovi acquisti ancora non convincono. Forse lo faranno, ma adesso ancora no. Diciamocelo francamente, prendiamoci la bontà del punto e le tante emozioni. Ultima considerazione, abbiamo preso undici gol in cinque partite di campionato e due di coppa. Davvero troppi. Un’appendice: Mediaset Premium non si può guardare.
Paolo Carafa

ilnapolista © riproduzione riservata