Gravina: La Figc è contraria alla SuperLega

Gravina: La Figc è contraria alla SuperLega

Anche il presidente della Figc Gabriele Gravina ha parlato oggi dell’ipotesi SuperLega esprimendo in maniera decisa la contrarietà della Federazione, anche se ha precisato che nessuna informazione precisa è arrivata dalla Uefa.

«I campionati devono sempre giocarsi nei fine settimana e si accede attraverso le singole competizioni nazionali. Non sacrifichiamo il valore del nostro calcio nazionale a discapito di interessi legati a singoli soggetti»

Per il presidente non c’è alcuna possibilità di spostare i campionati nazionali dal week end per fare spazio alle competizioni europee, l’evoluzione europea non deve andare a discapito del calcio nazionale

«Il calcio ha bisogno di una evoluzione e di ricercare nuovi orizzonti attraverso la valorizzazione del brand e di nuove fonti di finanziamento ma nel rispetto di alcune prerogative. Mi auguro che Ceferin prenda atto di questa presa di posizione all’unanimità della Figc»

ilnapolista © riproduzione riservata