Ciaschini, ex vice di Ancelotti: «Con il Napoli ha contraddetto la sua filosofia»

Ciaschini, ex vice di Ancelotti: «Con il Napoli ha contraddetto la sua filosofia»
Hermann / KontroLab
A Radio Marte, nel corso di Marte Sport Live è intervenuto Giorgio Ciaschini, ex vice di Ancelotti:

«Non mi spiego perché Ancelotti abbia cambiato modulo al Napoli. Bisognerebbe capire cosa pensa della rosa. Carlo ha una grande capacità di studiare la squadra che ha a disposizione e costruirne il vestito ideale.  Con il Napoli, invece, ha contraddetto la sua filosofia, è nato con un 4-3-3, il 4-4-2 è innaturale. Giocatori come Fabian e Zielinski devono giocare per forza in un centrocampo a tre. Mi auguro che questo sia stato solo un anno di sperimentazioni e che nella prossima stagione Ancelotti tornerà a dare la vecchia impronta al Napoli.  Serve maggiore personalità in mezzo al campo e questa va costruita con un giocatore a centrocampo di esperienza che sappia prendere la squadra, fossi nel Napoli non andrei a stravolgere l’organico”.

Sulla cessione di Hamsik:

«Il mister Ancelotti non è il tipo che si oppone alle cessioni; se sa che un calciatore vuole andarsene non lo forza»

 

 

ilnapolista © riproduzione riservata