Qatar Airways sponsor del Napoli sarebbe un altro passo verso un brand internazionale

Tuttosport scrive di un possibile addio con Lete. L’obiettivo resta l’ingresso in Lega. Qatar Airways è già main sponsor della Roma

Qatar Airways sponsor del Napoli sarebbe un altro passo verso un brand internazionale

L’addio a Lete?

Quattordici anni di indissolubile sodalizio tra il Napoli e Acqua Lete. Sodalizio che adesso potrebbe essere agli sgoccioli. Il condizionale è d’obbligo. Scrive oggi il quotidiano Tuttosport che De Laurentiis vorrebbe il marchio Qatar Airways sulle maglie e non più quello della casa produttrice di acqua minerale che ha creduto nel Napoli quando il club era ancora in Serie C. In realtà la notizia della sponsorizzazione circola da giorni sui quotidiani: per l’affare Allan, De Laurentiis è pronto ad accettare una formula che preveda il pagamento in contanti e la sponsorizzazione.

Per le magliette, bisogna però vedere che Qatar Airways possa sponsorizzare allo stesso tempo Roma – cdi cui è main sponsor on cui ha un contratto fino al 2021 da 40 milioni per tre stagioni – e il Napoli.

L’obiettivo Superlega

De Laurentiis punta ovviamente a internazionalizzare il brand Calcio Napoli. L’obiettivo, non dichiarato ma chiarissimo, è entrare nell’élite del calcio che di dividerà le fette della ricchissima Superlega. È quella la vera partita in gioco. L’operazione Ancelotti, Amazon, il video dello stesso Ancelotti che consegna le maglie ai tifosi residenti a Milano, vanno in quella direzione.

Fin qui, la filosofia del Napoli è stata un’altra: avere marchi del territorio che avessero una riconoscibilità nazionale e non solo. Come ci spiegò in un’intervista il responsabile del marketing del Napoli Alessandro Formisano.

ilnapolista © riproduzione riservata