Ponte Morandi: le penali altissime del contratto unico di Bucci

Il commissario insiste e cerca di convincere i più restii con penali più alte di quelle di Autostrade

Ponte Morandi: le penali altissime del contratto unico di Bucci

Poche le notizie sul Morandi sui giornali di oggi. L’unico che nomina il Ponte crollato è Il Secolo XIX che torna sulla questione “contratto unico” che ormai è diventato il pallino fisso del sindaco-commissario Bucci.

La strategia del sindaco

La bozza di contratto unico inviata alle aziende coinvolte nella demolizione e ricostruzione del Ponte contiene capitoli ben divisi, come divise e dettagliate sono le competenze di chi deve demolire e chi deve ricostruire, spiega Il Secolo.

Bucci cerca di convincere i più restii (Salini e Impregilo) inserendo delle penali altissime per chi sfora i tempi previsti: il loro importo non viene rivelato, racconta il quotidiano, ma “sono calcolate sulla base di giorni di ritardo, non di mesi. E in alcuni casi sono più alte di quelle che aveva previsto Autostrade”.

Il commissario spera nella firma per venerdì.

 

ilnapolista © riproduzione riservata