Roma tappezzata di striscioni: “Pallotta vattene”

Decine di scritte nei punti strategici di Roma: Pallotta torna nel mirino della contestazione, che proseguirà stasera all’Olimpico per la sfida al Genoa.

Roma tappezzata di striscioni: “Pallotta vattene”
Immagine tratta da Romanews.eu

Nel giorno di Roma-Genoa

Questa sera si gioca Roma-Genoa, all’Olimpico sarà contestazione. Un atteggiamento già annunciato dalla città che tifa giallorosso, con decine di striscioni affissi in luoghi strategici. Il contenuto è sempre lo stesso: “Pallotta vattene”. Le scritte seguono di pochi giorni quelle esposte a Plzen, nel settore ospiti (“Pallotta go home”). Il patron giallorosso è finito nel mirino della tifoseria organizzata per il cattivo andamento della squadra giallorossa, reduce da cinque partite senza successi in tutte le competizioni. Ultima vittoria l’11 novembre scorso, 4-1 all’Olimpico contro la Sampdoria.

Non è la prima contestazione dei tifosi della Roma nei confronti del presidente americano. Già in passato ci sono state numerose manifestazioni di dissenso nei suoi confronti. Ora che la Roma vive un periodo di profonda crisi, è tornata a galla l’avversione nei confronti della dirigenza a stelle e strisce. Nel frattempo, anche Di Francesco è sulla graticola. In caso di mancato successo contro il Genoa, non sarebbe irrealistico pensare all’esonero.

ilnapolista © riproduzione riservata