Il Napoli Basket perde ancora (in casa contro Salerno)

Seconda sconfitta in due partite in Serie B. Squadra molle e confusa. È logico per una formazione allestita in fretta e furia, ma serve una svolta

Il Napoli Basket perde ancora (in casa contro Salerno)

71-85 a Casalnuovo

Ge.Vi Napoli Basket-Virtus Arechi Salerno 71-85, secondo ko per Napoli che perde all’esordio in casa a Casalnuovo (il Palabarbuto non è disponibile) il primo derby stagionale. I ragazzi di coach Lulli partono bene, come avvenuto a Roma, ma non tengono e i salernitani, che schieravano l’ex capitano partenopeo Roberto Maggio, alla lunga fanno a fette una difesa molle e confusa, e una compagine che pare non avere ancora i quaranta minuti nelle gambe.

La prossima in casa del Basket Roma

Milani non basta, mentre per gli ospiti Sanna e Tortù scovano un solco profondo che manda la Ge.Vi a picco. Due sconfitte in due gare. Niente di drammatico, ci mancherebbe per una società nata da pochi mesi con un roster messo su di fretta e furia. Tuttavia è evidente che a questo team manchi un top player sotto canestro e maggiore qualità in regia, perlomeno una maggiore rotazione che non faccia calare la competitività. Dopo due giornate Napoli resta sul fondo della graduatoria della Serie B e alla prossima sarà ospite della forte Basket Roma. Serve una svolta.

ilnapolista © riproduzione riservata