Il Napoli Basket comincia la Serie B con una sconfitta a Roma

Parte male il campionato di Serie B della Ge.Vi Napoli che perde di sette punti in casa della Luiss Roma. Non basta Di Viccaro con i suoi 22 punti

Il Napoli Basket comincia la Serie B con una sconfitta a Roma

75-68

Parte male il campionato di Serie B della Ge.Vi Napoli che perde di sette punti in casa della Luiss Roma. Gli universitari si impongono con un micidiale parziale negli ultimi quindici minuti di gara e strappano due punti alla compagine di coach Lulli. Napoli parte bene, ma evidentemente paga il ritardo di preparazione e l’organizzazione difensiva dei capitolini che evidenzia limiti in cabina di regia azzurra, con un Guarino non ancora al top ed Erkmaa incostante.
Di Viccaro non basta, con i suoi ventidue punti, a portare le canotte azzurre al successo. Roma si dimostra più squadra e con pazienza incarta i partenopei che delapidano un più dieci in un batter d’occhio, apparendo confusi e stanchi nel finale di gara. Tuttavia Napoli ci prova fino alla sirena, sempre con Di Viccaro e Milani ma Faragalli dalla lunetta capitalizza implacabile e la Ge.Vi è costretta ad arrendersi.
LUISS ROMA – GENERAZIONE VINCENTE NAPOLI 75-68 PARZIALI: 21-17; 35-39; 50-51

Positivo: Squadra viva nonostante il ritardo evidente di preparazione ed una corsa contro il tempo per costruire la squadra.

Negativo: Manca un interno di livello e alternative in regia.
ilnapolista © riproduzione riservata