La Juventus domina all’Old Trafford e batte il Manchester United 1-0

Partita praticamente senza storia. Gol di Dybala. Bianconeri a punteggio pieno e virtualmente qualificati. Per la squadra di Mourinho un palo con Pogba

La Juventus domina all’Old Trafford e batte il Manchester United 1-0
Dybala (Ciambelli)

Primo tempo a senso unico

Juventus a punteggio pieno in Champions League e virtualmente qualificata agli ottavi dopo appena tre partite giocate. La squadra di Allegri ha dominato in casa del Manchester United. Uno a zero il risultato finale, con gol di Dybala nel primo tempo. Soprattutto i primi 45 minuti sono stati a senso unico. La formazione di Mourinho è parsa impotente, incapace di imbastire un’azione pericolosa. Nella ripresa, i Red Devils hanno mostrato qualcosina di più, ma davvero poca roba. L’unica volta che si sono resi pericolosi è stata su un’invenzione di Pogba che ha colpito il palo con un tiro di sinistro da circa venti metri.

Mourinho rischia

A queso punto la squadra di Mourinho rischia. Al momento il Manchester United è secondo con 4 punti e per loro fortuna il Valencia è fermo a 2 avendo pareggiato con lo Young Boys. Ma Mourinho e i suoi dovranno andare al Mestalla. Tutto semplice, invece, per la Juventus che si sente già agli ottavi e aspetta una delle seconde qualificate. Cori finali dei tifosi della Juventus contro Mourinho. E il portoghese risponde facendo il gesto delle tre dita, per ricordare il triplete.

La Roma

Nell’altro girone, la Roma ha battuto il Cska Mosca 3-0 (doppietta di Dzeko e rete di Under) ed è prima nel girone con 6 punti, a pari merito col Real Madrid. I russi sono fermi a 4.

ilnapolista © riproduzione riservata