Giudice Sportivo: multa all’Inter (15mila euro) per cori di discriminazione territoriale

Ammenda congiunta per Inter e Napoli, i due club hanno causato il ritardato inizio della partita di domenica sera. Albiol in diffida dopo la quarta ammonizione.

Giudice Sportivo: multa all’Inter (15mila euro) per cori di discriminazione territoriale

Il documento della Lega Serie A

I provvedimenti del Giudice Sportivo dopo Inter-Napoli. La società nerazzurra è stata multata di 15mila euro per i cori di discriminazione territoriale. L’ammenda, comunicata dalla Lega Serie A attraverso un comunicato ufficiale, alimenta la polemica intorno al giornalista Alessandro Alciato. Da bordocampo, il cronista di Sky avrebbe infatti segnalato i cori di offesa dei tifosi del Napoli “dimenticando” quelli discriminatori della curva interista. Che, invece, sono stati percepiti dai funzionari di Lega.

Sotto, l’estratto della nota diffusa dalla Lega Serie A. Curiosità: Inter e Napoli sono state multate (rispettivamente di 4mila e 2500 euro) per il ritardato inizio della partita. Albiol entra in diffida dopo la quarta ammonizione.

ilnapolista © riproduzione riservata