Sky Sports: la prossima sessione di trasferimenti della Premier terminerà il 9 agosto

Una rivoluzione per il calciomercato: la Premier è il campionato più ricco del mondo, la sua deadline al 9 agosto influenzerà l’andamento delle trattative a livello globale.

Sky Sports: la prossima sessione di trasferimenti della Premier terminerà il 9 agosto

Una possibile rivoluzione

Secondo quanto riportato (su Twitter) da un reporter di Sky Sports, la Premier League modificherà la scansione temporale della finestra di trasferimenti estiva. Secondo il calendario ufficiale, approvato anche dalla Fifa, le liste restano aperte fino al 31 agosto. Dal prossimo anno, invece, le operazioni in entrata dei club inglesi si chiuderanno prima dell’inizio del campionato. Quindi, il giorno 9 agosto. Secondo le indiscrezioni, riportate anche da Sports Illustrated, 14 dei 20 club della Premier hanno votato in maniera favorevole a questo drastico cambiamento. Che, in pratica, accorcia di ben tre settimane la durata del calciomercato più ricco e quindi più influente del calcio mondiale. Proprio oggi, il Napolista ha pubblicato un pezzo sul confronto (inutile) tra i soldi spesi a gennaio dai club di Premier e quelli di Serie A.

Al momento, solo il campionato inglese ha adottato (ancorché non ufficialmente) questa nuova scansione temporale. Di conseguenza, vuol dire che i club inglesi dovranno “chiudere” le proprie rose venerdì 9 agosto, ma al tempo stesso potranno vendere dei calciatori fino alle scadenze delle altre nazioni. Uno squilibrio del calendario che, in qualche modo, renderà ancora più frenetico il corso delle trattative. Tra l’altro, questo cambiamento avverrà nell’estate post-Mondiale. In Inghilterra, i club avranno praticamente appena tre settimane di sessione “libera”, considerando che la finale di Mosca si disputerà domenica 15 luglio.

 

ilnapolista © riproduzione riservata