Sei mesi di sospensione per l’arbitro Chapron dopo il calcio di reazione a Diego Carlos

A quarantacinque anni, Chapron si avvia verso un mesto finale di carriera. L’ultima stagione della sua vita da arbitro sarà infatti segnata dalla sospensione.

Sei mesi di sospensione per l’arbitro Chapron dopo il calcio di reazione a Diego Carlos

Provvedimento disciplinare

Ricordate l’arbitro Chapron? Era il direttore di gara francese contestato per il calcio a Diego Carlos, calciatore del Nantes, durante il match tra i Canarini e il Psg. Perfetto, è ancora lui ma non è più arbitro. Almeno per sei mesi. La commissione disciplinare della Lega francese ha infatti sospeso da qui al termine della stagione Chapron. Che, a 45 anni, è vicinissimo ad un ritiro anticipato per raggiunti limiti d’età. L’ormai ex fischietto aveva tentato di giustificarsi, dicendo che era stata “colpa della tensione” e di “un dolore riacutizzatosi al momento dello scontro fortuito con Diego Carlos”. Il calciatore brasiliano, prima di essere colpito da Chapron, aveva fatto involontariamente inciampare il direttore di gara.

 

ilnapolista © riproduzione riservata