All’interno del suo stadio, il Lipsia ha allestito un box in cui Sarri potrà fumare liberamente

Alla Red Bull Arena di Lipsia, il fumo è vietato in tutti gli ambienti. Una costruzione in cartongesso e la temporanea disattivazione dell’allarme antincendio permetterà a Sarri di evitare l’astinenza.

All’interno del suo stadio, il Lipsia ha allestito un box in cui Sarri potrà fumare liberamente
Sarri

Uno stadio antifumo

Il fatto è che nello stadio del Lipsia, in tutto lo stadio del Lipsia, non si può fumare. Per Maurizio Sarri è un problema, già in campo non può accendere le sue amate sigarette e allora tortura un filtro rotto, maciullato dalla tensione.

Per venire incontro al tecnico del Napoli, il Lipsia ha deciso di costruire un’area fumatori dedicata, anzi personale, per il tecnico del Napoli. Secondo quanto riportato dalla Bild, e ripreso anche da molti giornali e siti italiani, questa area è stata predisposta con un muro di cartongesso nei pressi degli spogliatoi. Ed è un’area che sfugge alle norme di sicurezza della Red Bull Arena, solitamente dotata di allarmi antincendio estremamente severi. Beh, in occasione del match di domani sera anche quelli saranno “silenziati” per l’arrivo di Sarri. Almeno nella zona “riservata” che è stata letteralmente costruita per lui.

La modifica “architettonica” nella pancia dello stadio di Lipsia è stata espressamente richiesta dal Napoli. Che, sempre secondo le indiscrezioni, avrebbe anche pagato per il costo dei piccoli lavori necessari all’edificazione di questa nuova area dello stadio. Vedremo se funzionerà, il Napoli parte dall’1-3 incassato al San Paolo giovedì scorso. Servirà il 3-0 in Germania, per passare il turno.

ilnapolista © riproduzione riservata