La città pappona non dice mai grazie a De Laurentiis (come al capofamiglia Alberto Sordi)

Anche il caso Reina (vero o presunto) affonda le sua radici nel papponismo. Il rapporto ricorda il ruolo del capofamiglia nel film “Finché c’è guerra, c’è speranza”

La città pappona non dice mai grazie a De Laurentiis (come al capofamiglia Alberto Sordi)
Alberto Sordi nella scena finale di “Finché c'è guerra c'è speranza”

Il caso Reina

Gratta gratta, il presunto tormentone Reina su quali basi poggia? Ma su quelle del papponismo, ça va sans dire come direbbero a Parigi (dove invece stanno muti e della presunta trattativa non hanno fatto fin qui nemmeno un accenno). Perché uno degli aspetti più interessanti del successo del Napoli – in città – è l’amnesia collettiva su Aurelio De Laurentiis e sui meriti che ha avuto e che ha nella crescita costante – inarrestabile potremmo dire – del suo e del nostro Napoli.

L’altra sera abbiamo giustamente omaggiato Maurizio Sarri. Doveroso. Sarri è l’allenatore che ha portato il Napoli due volte consecutive in Champions. Dopo aver perduto tre confronti andata e ritorno su tre, ne ha vinto uno. Decisivo. È un passaggio importante, lo abbiamo scritto. Non è importante il valore del Nizza, è importante aver vinto una partita (sui 180 minuti) che andava vinta. E giocata con i favori del pronostico.

Ma va anche ricordato che Maurizio Sarri – oggi giustamente elogiato in Italia e in Europa, tra gli allenatori più interessanti e più bravi in circolazione – è al Napoli da due anni, adesso è al terzo. È stato ingaggiato da Aurelio De Laurentiis, ma questo è ovvio. Non è superfluo ricordare che il Napoli starà per giocare la quarta Champions League. Per la quarta volta, il Napoli è tra le prime 32 squadre d’Europa. E un’altra volta siamo rimasti fuori per aver perduto il preliminare contro l’Athletic Bilbao. Se non fosse stato per gli strani criteri imposti da Platini all’Uefa, il Napoli sarebbe stato ancora una volta in seconda fascia.

A Napoli sembra che tutto sia piovuto dal cielo

Tutto questo a Napoli sembra essere piovuto dal cielo per opera e virtù dello spirito santo. È tutto dovuto. Era tutto previsto. Era previsto che una società prelevata in Serie C nel giro di undici anni diventasse tra le prime quindici d’Europa, partecipasse a quattro Champions e arrivasse in semifinale di Europa League (oltre a due Coppe Italia e a una Supercoppa vinte).

Società che viene condotta in solitudine – qualcuno sostiene in troppa solitudine, e se ne può discutere – da Aurelio De Laurentiis. L’altra sera, a Nizza, Sarri ha fatto giocare a memoria la squadra che De Laurentiis ha costruito con la cessione di Gonzalo Higuain. Cessione che a Napoli è stata vissuta come un dramma, a partire dallo stesso allenatore che ha impiegato un bel po’ di mesi a superare il trauma. Anche perché – aggiungiamo noi – soltanto a Napoli è possibile acquisire consenso con continue allusioni contro la società. Poi a Sarri va riconosciuto il grande merito di aver trovato anche l’antidoto alla partenza di Higuain con Mertens centravanti dopo l’infortunio di Milik.

Il nemico è sempre De Laurentiis

Ma ogni anno la scena si ripete e non cambia mai. Il nemico è sempre De Laurentiis. L’uomo che affossa il Napoli, che non consente al Napoli di trionfare è – guarda caso – il principale artefice del successo del Napoli. Un caso di amnesia collettiva che andrebbe studiata da professionisti del settore.

E veniamo al caso Reina. Che tiene banco a Napoli e di cui non c’è traccia a Parigi né in Francia. Perché tiene banco a Napoli? Perché il cattivo è sempre De Laurentiis. Perché a lui vanno ascritte le responsabilità di sfasciare lo spogliatoio: non ha voluto rinnovare il contratto a un portiere di 35 anni. Scelta giusta? Sbagliata? Se ne può parlare. Di certo scelta legittima. Lo stesso Sarri quest’estate fece un’allusione contro la società: «È un problema che doveva essere risolto prima».

Il padre vecchia maniera

De Laurentiis è sempre il padre vecchia maniera di questa squadra e di quest’ambiente. È sempre colpa sua. Eppure è lui che porta avanti la baracca. È lui che ci ha fatto passare dal pane con le cipolle (peraltro buono) a pranzi luculliani a cinque stelle. È lui che ha portato il Napoli ad affrontare con discreta continuità le grandi d’Europa. Eppure il cattivo è sempre lui.

De Laurentiis e la città pappona – unico sequel possibile de “La città porosa” – ricordano tanto un vecchio film degli anni Settanta: “Finché c’è guerra c’è speranza”, di e con Alberto Sordi. Il protagonista consente alla famiglia di vivere con un tenore di vita altissimo nascondendo facendo il mercante d’armi e non più il commerciante di pompe idrauliche. Finché un giorno non viene denunciato dalla stampa e quindi processato dai suoi stessi familiari. Il film finisce con lui che, subito il processo e ricordato a moglie, figli, suocera con quali soldi esaudissero ogni loro capriccio, delega ai familiari la scelta finale: «Adesso vado a dormire. Se volete che torni a vendere pompe idrauliche, non svegliatemi. Altrimenti venitemi a chiamare alle tre e mezza, perché arriva un carico di settantamila mitragliatrici». Inutile dirvi come andò a finire.

Massimiliano Gallo ilnapolista © riproduzione riservata
  • Brunello de Luxe

    Il paragone sarebbe suggestivo ,anche perchè cità un bel film di Albertone corredato da una bellissima colonna sonora del Maestro Piero Piccioni,ma non regge.Nel film è Albertone che foraggia la famiglia di ingrati,nella realtà sono i tifosi che finanziano la SSC Napoli.

    • giancarlo percuoco

      già.

    • Il Boemo

      I soldi delle tv sono dei tifosi del napoli?

      • giancarlo percuoco

        no, sono regali.

      • Diego della Vega

        Si. Visto che siamo il quarto bacino d’utenza italiano

        • vicchiariell

          ti sbagli siamo il primo del mondo 100-200 milioni di tifosi
          miliardi che si fott quel pappone

          • Diego della Vega

            Si si. È come dici tu ???

          • vicchiariell

            il paapone si fott e sord a faccia nostra

          • Diego della Vega

            Si sì, hai ragione prioprio ?

          • vicchiariell

            a quest’ora avevamo 5-6 scudetti e almeno 3 champions e invece per colpa del pappone siamo solo in champions, se solo i tribunali non avessero ingiustamente dichiarato il fallimento di naldi e corbelli adesso saremmo la società con + giambionz d’europa, quello si che er un gran progetto e per giunta napoletano altro che quel pappone romano

          • rudykrol

            Maro’, e basta, stai diventando la parodia di te stesso. Ma che risolvi litigando sul nulla, si, SUL NULLA, con tutti? Indicami tra chi commenta sul Napolista una sola persona, una sola, persino tra chi critica ADL, che abbia mai detto che ADL dovrebbe comprare Neymar o che dovrebbero tornare Naldi e Corbelli. Stai facendo il processo al nulla.

          • vicchiariell

            basta fare gli ipocriti, il fatto che litigo su tutto dimostra quanto hai sbagliato, e certo che litigo con la marmaglia papponista perchè io tifo napoli, se volete fare gli struzzi fate pure, ma almeno non rompete i hoglioni e non venite a dire ste panzane che napoli apprezza Adl perchè sono delle belle panzane
            Leggi i commenti prima di sparare e vedi che sei nella confusione totale
            anche il cambiamento climatico è colpa del pappone
            sarri 75ma scelta, higuain venduto, i soldi della filmauro, reina non rinnovato dopo il meraviglioso campionato, lo stadio, grassi e regini, non sivince mai, che faccio continuo, è chiaro che litigo contro le menzogne infami, io tifo napoli e non voglio la sua distruzione, a te sta bene che venga continuamente insultato fatti tui, ma almeno risparmiaci sto moralismo che siamo tutti con il presidente perchè è così falso da essere insopportabile, se nel tuo paesino la gente appoggia la società chapò e applausi ma non venire a dire a chi vive in mezzo a 3 milioni di trogloditi quello che succede
            grazie

          • rudykrol

            Sei la paranoia fatta persona. E sai solo insultare, tra l’altro mettendomi in bocca cose che non ho mai detto ne’ pensato. Ti auguro di trovare la tua pace interiore e di non farti più il fegato a pezzi perchè ti fa male alla salute.

          • vicchiariell

            io sarò la paranoia in persona però certo che sei davvero ipocrita come non pochi in un forum dove l’insulto alla società è la regola vieni a fare il moralista, ce ne vuole di faccia tosta, altro che struzzi qui siamo proprio a livello di talpe, un consiglio smettila di fare il moralista e vivrai meglio nella coerenza credimi sperimentalo, per il vostro giochino papponista cmq su di me non ci contare vi conosco bene

          • rudykrol

            Ma chi t sap (traduzione: ma chi ti conosce). Io vivo benissimo così, non ti preoccupare.

          • Me

            Non ci puoi fare niente, ormai è in piena crisi psicotica, vede nemici ovunque, fantastica di minacce di accoltellamenti, minaccia di espletare funzioni fisiologiche sulle persone, sapessi dove abita chiederei un TSO prima che faccia davvero del male a qualcuno.

          • vicchiariell

            eccolo puntuale parli d’ipocriti e spunta complimenti sei un vero sciacallo

          • rudykrol

            Aspe’ che ti sta rispondendo… ihihihihh!

          • Me

            Il problema è che lui pensa che lo stia prendendo in giro mentre sono davvero preoccupato che possa esplodere da un momento all’altro, se leggeremo di uno che gira con una mannaia in mano urlando “SARRI TI UCCIDOOOOO” sapremo di chi si sta parlando.

          • rudykrol

            Tra l’altro parla di “il vostro giochino papponista”, che non so neanche cos’è. Manco al circo si ride tanto.

          • Me

            Niente, è che se elogi Sarri allora sei contro De Laurentis e, dato che lui odia Sarri anche se non lo ammette (ma dice che rovina i giocatori, non li fa giocare, compra solo scarsoni e giocatori dell’Empoli e anche se non li compra lui li compra lui lo stesso, che abbiamo una religione pro-Sarri, ma no, non lo odia) allora siamo suoi acerrimi nemici immaginari.

          • vicchiariell

            ma io non ti riconosco come nemico perchè sei un moccosiello mi fai solo pena il tuo fanatismo è nocivo e te lo faccio notare tutto qui

          • rudykrol

            Secondo me sarebbe opportuno ignorarlo e basta, come credo facciano già in molti. .

          • Me

            Come dico sopra ormai per me è diventato materia di studio, oltre a divertirmi non poco a sfruculiarlo devo ammetterlo, prima o poi lo bloccherò come ho bloccato diversi altri esseri come lui ma per il momento mi serve XD !

          • vicchiariell

            studio ??? ma se non sai leggere che vuoi studiare, sei solo un fanatico di 12 anni che oltre all’ignoranza ha ben poco da esibire

          • rudykrol

            Diciamo che lo usi come cavia per un esperimento sociologico (o forse psichiatrico)?

          • vicchiariell

            si sono una cavia, lui è stato proposto per ilnobel in medicina

          • Me

            Più che un’esperimento vero e proprio si tratta di semplice osservazione, cerco di capire come sia possibile per una persona arrivare a livelli tali di odio da minacciare di orinare in testa a qualcuno che si limita ad avere opinioni diverse dalle sue, se poi dovessi arrivare a capire il meccanismo potrei riscrivere la storia di internet eliminando del tutto i troll, ed a quel punto potrei fare i soldoni XD ! Dovesse succedere, aprirei la clinica psichiatrica “Vicchiariell” dove curare casi come il suo, e l’universo sarebbe un posto migliore.

          • rudykrol

            Hahahahahaha! In effetti con vicchiariell si va oltre il semplice disaccordo di opinioni. Lui sfocia sempre nell’insulto e anche, spesso, nella minaccia, e ne’ io ne’ tu ne’ i tantissimi con i quali litiga periodicamente sono mai scesi a questo livello di abiezione verbale.

          • vicchiariell

            sei un grande, incominci ad insultare e poi accusi gli altri ahahaha che che grande paraxulo che sei dai raccontacene altre dai

          • rudykrol

            Hai cominciato a insultare già nella tua prima risposta al mio post. Rileggila.

          • vicchiariell

            non c’era nessun insulto, una leggera ironia, alla quale hai cominciato a insultare, io l’ho riletta, e non ho mai incominciato insultare nessuno se non in risposta ad insulti è inutile che fai il paraxulo i commenti sono sopra guardali e vedi chiha incominciato, con menon attacca smettila di fare l’ipocrita

          • White Shark

            Mamma cicco mi tocca! Cicco, cicco toccami che mamma nun vede.

          • vicchiariell

            dai vai mostrati per l’isterica che sei, il solito pesciolino rosso

          • White Shark

            Meraviglioso, un genio incompreso. Vedo che sono in tanti quelli che ti apprazzano. Io una domanda me la farei.

          • White Shark

            Sei carta conosciuta. Lo schema tuo è sempre quello.

          • vicchiariell

            e mancavi solo tu

          • vicchiariell

            la solita vittima, ma quanto ti piace il masochismo, dai raccontaci come ipiemontesi ci hanno derubato, il grande popolo napoletano dai, vado a prendere il mandolino

          • Me

            Ma io ho discusso con tanti qui, con qualcuno persino litigato, altri li ho bloccati, ma questo livello di comportamento non l’ho mai riscontrato prima, per questo cerco di farne un soggetto da osservazione, non ho trovato altri candidati così adatti.

          • rudykrol

            Ora l’ho bloccato (e non dovrebbe leggermi nemmeno lui, giusto?). Ma chist sta a’ for proprio.

          • vicchiariell

            grazie per avermi bloccato è un onore, un ipocrita moralista che mi bloccca per me è motivo di soddisfazione

          • Me

            No, mi sa che se blocchi qualcuno tu non lo leggi ma lui può leggerti, un po’ una hagata in effetti.

          • rudykrol

            LOL vabbe’ chi se ne importa…. 🙂

          • vicchiariell

            io ti rispondo perchè cerco di educarti visto che non hai avuto educazione, cerco solo di farti capire che il tuo fanatismo radicale non porta a nessun posto, lo faccio per te

          • rudykrol

            Guarda che se qui c’è un fanatico quello sei tu.

          • vicchiariell

            dai fai la vittima, dai quanto ti piace? sei un moralista, e i moralisti sono molto pericolosi

          • rudykrol

            Hahahhahahaha sei uno spasso! Ha ragione “Me”.

          • vicchiariell

            grazie rudy, io sono contento di farti felice nel mentre mi diverto e mi tolgo anche qualche bella soddisfazione, mettere a nudo la tua ipocrisia credimi mi diverte

          • vicchiariell

            purtroppo non succede a dimostrazione che siete dei parassiti e che alla fine come sempre siete i peggiori nemici del napoli

          • rudykrol

            Si si. Perchè noi vogliamo Naldi, Corbelli e Neymar, giusto?

          • vicchiariell

            semmai sarebbe pappone caccia i soldi

          • vicchiariell

            generalmente al circo non si va per ridere, capirai, cosa c’è da ridere nel vedere animali soffrire, ma lo so adesso midirai che tutti apprezzano e ridono al circo, dai sganciala

          • White Shark

            Hai mai sentito parlare di Cirque du Soleil?

          • vicchiariell

            allegria lo vidi in spagna alla fine degli 90, ma credimi un pagliaccio come te è di ben altro livello

          • White Shark

            Ti hanno cacciato pure da lì? Ora capisco, non fai nemmeno ridere. Hai provato con il dramma?

          • vicchiariell

            un po’ scarsina come risposta dai riprova puoi fare di meglio

          • White Shark

            Hai finito la benzina vero?

          • vicchiariell

            figurati con te basta l’acqua

          • White Shark

            Intendevo per farla finita. 1,4 euro dovrebbero bastare.
            A proposito, bellissima quella che sei circondato da 3 milioni di trogloditi. Hai presente quella di quel tale che imbocca contro mano l’autostrada e crede che siano tutti matti? Cambia mano.

          • vicchiariell

            come puoi definire un terra dove criminalità monnexxa e che all’estero è conosciuta come la calcutta d’europa? come vuoi definire una città violentissima dove il meno peggio butte carte per terra, oppure è un abusivo, dove andare all’ospedale da meno garanzie che andare direttamente al cimitero, dove i professori delle scuole sono tutti in cura psichiatrica, oppure inventano malattie per non andare a lavoro, una città dove l’assenteismo, il parcheggio in terza fila, il caos l’inquinamento, la cattiva amministrazione, la corruzione sono la regola, dove nessuno fa un un bigietto sull’autobus, ragazzi ma siete mai stati a napoli? così per curiosità dove vivi?
            vuoi raccontarmi del nord che ci ha invaso, che siamo artisti, creativi, cantanti, o che abbiamo il sole e il mandolino, io sono napoletano e vivo a napoli non sono finlandese

          • vicchiariell

            mi fai pena tuttoi giorni sempre azzeccato al computer e prenditi una pausa, mi spiace per la tua famiglia che ti deve vedere in queste condizioni

          • Me

            Mi spiace per te ma sono a lavoro e, visto che so fare bene il mio lavoro e la rete funziona a puntino anche senza che ci debba mettere di continuo le mani, ho tempo in abbondanza da perdere a studiare fenomeni come te dato che sono appassionato di medicina, psicologia e sociologia da più di 20 anni.

          • vicchiariell

            figuriamoci a lavoro, tutti i giorni azzeccato al forum e ti pagano pure? stiamo a posto, appassianto all’esoterismo sarrita semmai smettila di sganciare bombe

          • Me

            Spiace per te ma un sistemista di rete ha tanto tempo libero se sa fare il proprio lavoro ed automatizzarlo come di deve, all’azienda interessa che tutto funzioni a puntino e nessuno si lamenti, non quello che faccio durante la giornata, non sono pagato a cottimo.

          • vicchiariell

            un sistemista? non avevo dubbi, smettila di sganciare bombe capisco che ti relazioni solo con lobotomizzati, l’azienda è sicuramente fiera di pagarti per scrivere tutte queste xtronzate sul napolista, a fine anno ti daranno un premio, un viaggio nella casa dove sarri ha trascorso i suoi primi mesi di vita, scusa la capanna volevo dire, e ti faranno fare anche un giro sul bue e l’asinello

          • Me

            No, l’azienda si limita a pagarmi, almeno finché non farò esplodere qualcosa e per fortuna non succede da circa 4 anni e prima non è successo per altri 8 in un’altra azienda, e prima non è successo nei 3 anni che ho passato alla scuola delle trasmissioni e informatica dell’esercito, forse potrei essere non dico bravino, ma quantomeno decente. Se poi non funziona qualcosa mi aprono un bel ticket, risolvo, mi ringraziano e torna tutto a funzionare come prima, in effetti è un bel lavoro però troppo sedentario, infatti sto mettendo un po’ di pancia ultimamente ma meglio che andare in miniera.

          • vicchiariell

            ho girato 40 paesi ho lavorato in mezzo mondo e scusami non ho mai visto nessuno essere pagato per stare tutto il giorno attaccato aiforum, ma da noi tutto è possibile, come è possibile dire qualsiasi scempiaggine senza controllare come fai tu, ala fine non sono fatti miei, e il punto della discussione non era questo, ma a voi non piace discutere anche perchè non sapete farlo e non avete la cultura del confronto, siete estremisti radicali, io vi contrasto perchè vi conosco conosco quella mentalità che distrutto napoli per dedenni, ripetere le bugie finchè non diventano verità

          • Me

            Mica mi pagano perché sto attaccato ai forum, mi pagano per far funzionare le cose e, finché funzionano, posso pure portarmi le tro*e in ufficio e tanto loro sarebbero contenti lo stesso perché, sai, funziona tutto e mi pagano per questo. È un po’ come quando lavori da casa, se fai il tuo dovere e il capo è soddisfatto, forse gli frega se lavori nudo sul divano? Peccato che io non possa lavorare da remoto visto che se zompa qualcosa in sala server devo stare al massimo a 100 metri di distanza e scattare come un centometrista, ad esempio l’ultima volta dei piccioni hanno fatto il nido all’imboccatura del climatizzatore, si è scassato e la stanza è diventata di fuoco in meno di due minuti, e un server non lo spegni cliccando sul pulsantino ma ci sono procedure da seguire. Ma lo saprai visto che sei uomo di mondo, anche se non sai che in diversi paesi si lavora come qui da me, cioè orientati al risultato e non a marcare il cartellino alla tale ora e rimarcarlo tot ore dopo e tutti contenti, strano che tu non lo sappia ma ok.

            Detto ciò, ancora mi devi portare le prove di ciò che dici su Sarri, cioè che compra lui i giocatori. Quando un giorno me le porterai, magari potrei anche smettere di infastidirti e considererei concluso il mio lavoro di osservatore.

          • vicchiariell

            non sono d’accordo, cmq ti ripeto sono fatti tuoi e non dovevo neanche entrare in questo campo

            Detto ciò sarri non compra i giocatori, non è il suo ruolo, sarri sceglie e indica a giuntoli e dela i giocatori da comprare, spesso la società presenta dei profili a sarri per esempio rog, milik che ovviamente sarri non conosce perchè non è il suo lavoro e non può conoscere 3-400 mila giocatoi nel mondo, quello è compito di giuntoli. Sarri indica i ruoli e come nel caso degli empolesi quelli che secondo lui sono adatti, così succede in tutte le squadre, ovviamente ci saranno allenatori che insistono di + tipo mancini e allenatori che insistono di meno, quelli che allenanano squadre + piccole. Sarri ha portato 6/11 dell’empoli, pavoletti ed altri e personalmente credo sia oltre che giusto un suo dovere indicare giocatori, ma almeno ci deve mettere la faccia e non lasciare la società in balia dei radicali, Adl ovviamente deve proteggerlo e accollarsi le responsabilità, si chiama gioco dei ruoli, tu fai una hahata a lavoro il tuo superiore è responsabile, funziona così, forse nella tua azienda è diverso visto che vedo che avete altre norme esclusive e sconosciute al resto del mondo , ma in generale è come ti ho scritto, ed è anche giusto, se prendi sarrri e investi su di lui allora devi anche proteggerlo e assecondarlo nelle sue richieste altrimenti prendi un altro allenatore, io cmq un allenatore che si porta i 6/11 della vecchia squadra sinceramente lo trovo immorale, ne prendi 2 e già mi smbrano troppi, poi se non capisci il conflitto d’interessi e di morale non posso spiegartelo in un messaggio ma consigliare letture certamente, ma purtroppo non sono facili

          • Me

            Si ma continui a non dirmi perché sei così sicuro lu abbia portati lui, avrai delle fonti immagino, e poiché ne sei così sicuro saranno affidabili, aspetto qualcosa di più di un “sono ex Empoli”.

            Cmq sto andando a casa, ti saluto dalla mia sala server, a dopo. https://uploads.disquscdn.com/images/652ff49535bf84a58bf09a9ef301aae93be50d91951a69d28131a92c06b03c73.jpg

          • vicchiariell
          • Me

            Niente eh, quelle fonti non le vuoi proprio rivelare, ma fuss nipot e Aurelio? Si spiegherebbe l’astio verso Sarri che gli toglie visibilità, perché l’alternativa è che si sulament scem.

          • rudykrol

            HAHAHAHAHAHAHAH! Grande!

          • White Shark

            Tu non eri quello che accusava gli altri di vantare le proprie competenze? Lo vedi che sei incoerente. Ma si sa, tu sei incompreso. Sindrome Calimero.

          • vicchiariell

            ma infatti non le vanto, mica sono un pezzotto come te, fai l’uomo

          • White Shark

            Non ho capito, sei un farlocco moccioso?

          • vicchiariell

            anche questa mi spiace è di basso livello, riprova

          • White Shark

            Azz, lui azzeccato al computer? Ma se scrivi più tu di Dante Alighieri. Ieri ti sei persino scusato per i “papielli”. Io credevo di scrivere tanto, ma tu sei il Fuoriclesse QWERTY.

          • vicchiariell

            infatti Dante non scrisse tanto visto che tra impegni politici e l’esilio aveva ben poco tempo, vediamo se oggi almeno una l’azzecchi

          • White Shark

            Azz e tu la Divina Commedia la definisci corta? Io la sera i tuoi papielli li utilizzo per dormire. Alla seconda riga, coma profondo.

          • vicchiariell

            endecasillabi in terzine, puoi definirla densa ma qualsiasi romanzo di 200-250 pagine ha molte + parole, mi spiace riprova, magari se dici pennac, tolstoj forse rendi + l’idea

          • White Shark

            Addirittura Guerra e Pace volevi arrivare ad eguagliare in quanto a lunghezza. Chill già accussì e n’ce vò l’atropina pe sopravvivere.

          • vicchiariell

            tranquillo non lo leggere tanto che potresti capire?

          • vicchiariell

            me ma credi sul serio che fai comunella e sei + intelligente? guarda che solo ti palesi per il chiachiello che sei, il criaturo che fa il gradasso in compagnia e poi si piscia in testa, oggi niente colteli?

          • vicchiariell

            e se campi bene chi te lo fa fare di dare consigli agli altri? se li dai devi anche accettarli perchè è inutile che lanci il sasso e poi nascondi la manella

          • vicchiariell

            visto che non mi sai fa l’omm e port rispett o post e fa scem

          • rudykrol

            Guarda, sto tremando dalla paura. Hahhahahahahah!

          • vicchiariell

            con questo caldo tremi e allora vedi che non stai bene fatti vedere tu e stu chiachiell sott

          • rudykrol

            Hahhahahahah uno spasso! Manco pagando al cinema o al circo si vedono cose del genere! Hahahha

          • vicchiariell

            rudy m cosa vuoi pagare pure la connessione fotti al vicino di casa, jamm ja statt zitt e a nanna

          • rudykrol

            Hahahhahaaa ti manca solo una cosa alla tua collezione di perle: Genny la Carogna. Dai, cita Genny così stiamo al completo.

          • vicchiariell

            senti questa è nuova:
            e basta sto napolista che inventa qui apprezziamo tutti la società

        • Il Boemo

          Può abbonarsi chiunque alle tv

    • Franco Sisto

      Con quali soldi, quelli dei biglietti?
      Brunello Brunello…

    • Domenico Cerbone

      e come???

    • Venio Vanni

      Brucella non dire hazzate… quali sono le entrate del Napoli alla voce tifosi? Le sciarpe pezzottate? Il Borghetti della signora a 1.30?? Le partite al San Paolo sono un indotto solo per l’asfittico quartiere di Fuorigrotta…

    • vicchiariell

      semmai sono i signori della guerra che foraggiano i vizi della famiglia
      il paragone regge e come per quanto paradossale
      L’intransigenza e il falso moralismo della famiglia la retorica tutti gli elementi del papponismo, mai esempio fu + azzeccato

  • William Silvestri

    Chapeau

  • ArMa

    Siccome i papponisti, anche per i risultati ottenuti dal Napoli, da un paio di giorni stavano tranquilli il Napolista decide di ravvivare il blog propinandoci una ovvia e scontata apoteosi del Grande Conduttore.
    W lo “spalla a spalla”.

    • giancarlo percuoco

      il buon direttore si porta avanti nell’eventualità di un campionato giocato con Sepe in porta.

      • vicchiariell

        colpa del pappone

        • giancarlo percuoco

          eccerto. di chi altrimenti, del governo?

          • vicchiariell

            quello si fott e sord + del governo quindi è colpa del pappone e basta

      • vicchiariell

        scusa giancarlo mi sfugge il nome della squadra dove gicava sepe, puoi illuminarmi grazie

        • giancarlo percuoco

          dove gioca o dove giocava?

          • vicchiariell

            giocava

          • giancarlo percuoco

            fammici pensare.

          • vicchiariell

            chi ha portato sepe visto chelo conosceva bene potrebbe anche metterci la faccia o no?

          • giancarlo percuoco

            o forse perché lo conosce bene non lo fa giocare.
            Sepe già era del Napoli.

          • vicchiariell

            se lo conosceva bene magari poteva anche dire non me lo portate che non lo faccio giocare o sbaglio?

          • giancarlo percuoco

            considera pure che serviva molto per le liste uefa essendo un prodotto del vivaio.

          • White Shark

            Conosci la regola dei prodotti dal vivaio?

          • vicchiariell

            apprendo in questo momento che la regola del vivaio impone avere un portiere cresciuto in casa, grazie per illuminarmi

          • White Shark

            Se, vabbuò. Vide chi tene a pacienza e te sta arret.
            Qualcuno che te lo spiegherà lo trovi. Chiedi a El Golfo.

          • giancarlo percuoco

            è una regola vecchia però.
            adesso si può tenere anche un citofono fuori al portone.

          • vicchiariell

            meno male ero preoccupato, quindi sepe può tornre a empoli tranquillamente anche se credo che il guru lo abbia definito insostituibile

          • giancarlo percuoco

            non si muove da Napoli. per Sarri non c’è nessuno che scalda la panchina meglio di lui.

    • Il Boemo

      Dai sul caso Reina il polverone è già stato alzato.

  • filmauri

    Dati di fatto innegabili, al netto degli errori nelle strategie di mercato.

  • La citazione è bellissima, complimenti. A rivederla trovo molto più “sinistra” nella “difesa” di Sordi che in un programma di un partito politico o nelle “regole” di una ONG.

  • rudykrol

    BASTA!!! Non se ne può più di papponismo e antipapponismo! E’ l’ossessione del Napolista. Sull’ostilità di Napoli e dei napoletani nei confronti di ADL il Napolista ha costruito una mitologia che ha un po’ stufato. Nessun presidente di nessuna squadra di calcio è venerato dal 101% dei tifosi della sua squadra, e anche il presidente con più coppe in bacheca avrà dei detrattori. Il Napoli è la stessa cosa, e leggendo i commenti anche delle pagine Facebook più “populiste” come TuttoNapoli ti accorgi che i “nemici” di ADL sono una minoranza. La battaglia personale del Napolista contro tifosi stile Palummella e contro quache altro residuato bellico di curva B di 30 anni fa è una battaglia ridicola e vinta da decenni. Riesumarla a cadenza quasi quotidiana non è proprio da Wall Street…

    • vicchiariell

      o ver? senti rudy ma lì su marte come si campa? fa freddo? c’è la mozzarella?
      una minoranza? forse li su marte dove vivi tu, qua a napoli centro quei pochi chenon critichiamo la società ci siamo dovuti rinchiudere al pio monte della misericordia e abbiamo organizzato i turni di guardia, siamo sotto assedio, ci sono i papponisti monofisiti sarriani e i papponisti diofisiti guidati da jenny e i suoi seguaci

      • rudykrol

        Certo. E ci sono anche le scie chimiche.

        • vicchiariell

          pure su marte? che mi dici delle penombre e dei palloni estivi?

          • rudykrol

            Intendevo dire che le scie chimiche stanno dove stai tu. E anche il complotto mondiale dei finanzieri. Vatt a cucca’, vicchiarie’.

          • vicchiariell

            scie chimiche? solo ? ca stamm ca munnexx e diossina a volontà, grazie alle scie chimiche a napoli si respira. Senti io vado che è ora della siesta, tu quando hai finito di dire le solite xtronzate tira lo sciacquone non fare comeal tuo solito e apri la finestra

          • rudykrol

            Hahahahhahaha! Sei un comico!

          • vicchiariell

            rudy ma cosa volevi dire? che la maggioranza apprezza Adl? ma davvero penste che mettendo la testa sotto la sabbia si risolveil problema, ma tu da quando non vedi uno stiriscione di ringraziamento alla società per questi 15 anni meravigliosi? per averci portato nell’elite partendo da 0? dove trovi questi estimatori di Adl, ma mi fai anche solo un link a un articolo napoletano su Adl dove viene ringraziato? finora neha parlto bene il corriere dello sport, il sole24 ore, ma chi a napoli pubblicamente h detto grazie presidente per lo straordinario lavoro svolto io vorrei un nome grazie

          • rudykrol

            Innanzitutto, come esempio di nome che ringrazia ADL per il lavoro straordinario svolto in questi 15 anni ti faccio il mio (di nome, intendo), un semplice tifoso come te e come tanti altri. Questo ovviamene non significa che ADL faccia sempre tutto bene. Io lo apprezzo (e lo dico) quando credo che faccia bene (e di cose ottime ne ha fatte tantissime!), e lo critico quando credo che faccia male (vedi la sparata inutile post-Bernabeu).

            In secondo luogo, mi sembra che in un tuo commento precedente tu dica che chi adora Sarri odia ADL, o al massimo gli è indifferente. Non è così.

            Io intendevo semplicemente dire che io questo odio generalizzato per ADL che vedi tu io non lo vedo. I social sono uno specchio veritiero, anche perchè sui social scrivono sempre le persone che (politicamente, sportivamente o altro) sono sempre più motivate o incaxxate. Ecco, io persino nelle pagine Facebook di pagine più “populiste” come TuttoNapoli, a fronte di una serie di utenti che spara sempre e comunque a zero contro ADL (e stai sicuro che lo farebbero anche se ADL comprasse Messi!), leggo anche tantissima gente che lo difende.

            Io parlo appunto di “gente”, tu parli di “link a un articolo napoletano in favore di ADL”. La “gente” e i “giornalisti” sono due cose diverse. E, come ho scritto in un mio commento un’ora fa circa, la stragrande maggioranza dei giornalisti napoletani attacherà sempre ADL perchè non ne beneficia più come nel passato oppure non ne beneficerà mai (parlo dei vari personaggi ridicoli e squallidi come Palummella, Paoletti, Zappacosta o come diavolo si chiama la tipa del Corriere, etc.). (e, aggiungo, ADL ha fatto benissimo a metterli alla porta).

            Per il resto, la natura del popolo napoletano dovresti conoscerla molto bene. Stai sicuro che se il Napoli malauguratamente dovesse cominciare ad andare male, contesterebbero pure Sarri…

          • vicchiariell

            e siamo 2, vogliamo mettere i nomei degli altri 3-4 come noi che commentano qui sopra, poi andiamo allo stadio dove all’ultima di campionato c’era uno striscione che diceva “adesso vogliamo lo scudetto”. E’ un contraddizione clamorosa , perchè sarri fu l’ennesima e personalissima scommessa di Adl, avversata in maniera clamorosa dalla piazza che oggi idolatra sarri. Il papponismo può subdolo e nascosto, come nei sarriti o plateale come nei carogniti.
            Se vai sui social troverai numerose pagine dal pappone vattene, al pappone cacce e sorde, io non nego che ci sia una piccola parte come me tifoso con memoria e di lungo corso che appreza molto il lavoro di Adl, ma a napoli il 70% lo chiama pappone e dice che se fott e sorde, e idolatrano sarri in grave contraddizione con se stessi per sminuire il lavoro della società.
            Che ha preso sarri dopo aver chiesto a tutti gli allenatori della galassia, che sbaglia gli acquisti, questi sono i commenti a napoli, poi ripeto se dove vivi tu c’è un altro ambiente t’invidio, al momento ho dovuto prendere una scorta sono nella lista nera dei sanfedisti.
            Sulla natura del popolo napoletano siamo d’accordo, ma visto che il napoli va bene è lecito dire grazie presidente? o no?
            I giornalisti sanno bene che scrivendo a favore di Adl prendono solo insulti, e infatti qui sul napolista sono massacrati, nonostante articoli del genere siano rarissimi e con toni sommessi, ma che la stragrande maggioranza odii a morte Adl è una realtà incontrovertibile, almeno a napoli, quanto incomprensibile

          • Venio Vanni

            Senza dimenticare che ha messo i soldi del Napoli per ripianare i debiti della Filmauro e di Cinecittà World…

          • vicchiariell

            quel mledetto pappone che si fott e sorde

          • Venio Vanni

            Putevm piglià a Neymàrrrrr…

          • vicchiariell

            invece abbiamopreso grassi e reggini
            e abbiamo perso lo scudetto

          • Venio Vanni

            Ecco…

          • White Shark

            Vicchiariello ma visto che ti piacciono tanto i link, postamene uno che parli di avversione della piazza, LA PIAZZAAA, contro Sarri. Le avversioni sono quelle che fecero alla Juve all’arrivo di Allegri. Qualcuno avrà pure potuto avere dei dubbi, e io non ne ricordo tanti, ma blaterando di avversione, fai l’ennesima brutta figura.

          • vicchiariell

            infatti sarri fu accolto con scene di giubilo, e tutti ringraziarono la società per aver preso sarri valdifiori e compagnia, come posso dimenticarlo

          • White Shark

            Un link, ti ho chiesto un link. Uno solo visto che li ami tanto. Voglio leggere delle rivolte che ci furono. Forse ero all’estero ma non ne ricordo. Ti scongiuro, un link. Pure uno pezzotto con te con lo striscione che protestavi contro il bolscevico dì Bagnoli.

          • vicchiariell

            ma è semplice troverai milioni di link sono le contestazioni di giugno 2015 sono famose e storiche, lo stadio fu vuoto per 4 mesi, cercali visto che stai sempre buttato qui sopra, l’empolizzazione, fare il negazionista è davvero grave non puoi mentire in questo modo vergognoso

          • White Shark

            Uno te ne ho chiesto uno solo. Non farmi fare tutta sta fatica.

          • vicchiariell

            dai ce l apuoi fare non è difficile, altro che memoria da pesciolino rosso, questa è proprio negazione dei fatti, napoli tappezzata di manifesti e striscioni e 4 mesi lo stadio vuoto e parliamo di 26 mesi fa manco parlassimo delle camere a gas di 75 ani fa, spiegami solo una cosa, perchè ti piace tanto gettare fango su napoli, osì per curiosità

          • rudykrol

            Secondo me non hai capito nemmeno che cosa ho scritto nel mio commento, ma non fa niente. Con te è una missione impossibile.

          • vicchiariell

            rudy ma dove vivi, così per curiosità? ma tu mi vuoi dire e raccontare dell’idilio tra il napoli e il suo presidente? ma dico scherziamo? a napoli oramai solo se lo nomini ti sparano, san gennaro è stato trasferito al nazionale e nel duomo ormai abbiamo solo le reliquie sante di sarri, il clima è irrespirabile, sono solo insulti come ormai da anni, i meriti sono di sarri un signor nessuno che nella vita non ha mai vinto nulla, addirittura adesso si parla del mago giuntoli, niente di meno, che non riesce a vendere neanche messi a 123 euro, mentre lui il pappone se fott e sorde e nuje xtrunz, noi popolo civile e modello per tutte le società del mondo. Questo a napoli poi se da voi su marte la situazione è diversa me ne rallegro

          • vicchiariell

            basterebbe solo che leggessi i commenti a questo articolo, e poi vienimi a dire che la maggioranza sta con Adl, siamo seri , stiamo inguaiatissimi

      • giancarlo percuoco

        e il cardinale Ruffo che fine ha fatto?

        • vicchiariell

          giancà scusa ma non ho notizie fresche perchè ormai da tempo asserragliato a via dei tribunali, ho sentito delle strane grida ieri notte tipo ruffone ruffone ma posso anche sbagliarmi, una processione notturna dell’ordine dei sarriti incappucciati, per colpa del cappuccio non si capivano bene le parole

    • Stefano Valanzuolo

      Bravo Ruud, sono d’accordo su tutto!

    • White Shark

      Grande Rudyyyyy 92 minuti di applausi ininterrotti.

      • rudykrol

        Ma ti pare, Squalo Bianco… un conto è discutere seriamente (ma anche con un po’ di umorismo, perchè no) del Napoli e delle sue cose, altro è fare le battaglie col pregiudizio e ridicole assolutamente anti-ADL o assolutamente pro-ADL. Tifiamo Napoli, vediamo le cose come stanno, ognuno si forma le proprie opiioni, giuste o sbagliate che siano, ne parliamo e litighiamo pure, possibilmente senza insultare, ma poi basta, e FNS.

        • White Shark

          ?.

    • Livan Clif

      Esiste un forma piu subdola di papponismo che l’articolo ha fotografato molto bene. Parlo del fatto che anche quando non si critica in modo diretto de Laurentiis si tende comunque a sottolineare i meriti di tutti evitando di fare al presidente qualsiasi Tipo di complimento.

      Ora la difesa dei papponisti è dire che tuttosommato criticare è naturale. Il problema è che non è naturale essere arrivati dove siamo e non aver mai visto uno striscione di ringraziamento allo stadio per il presidente.mai

      • Luigi Ricciardi

        La questione è abbastanza semplice: gli striscioni sono il metodo di comunicazione degli ultras, che come è noto sono contro il presidente.
        Il resto della stragrande maggioranza dei tifosi, che apprezzano l’operato del Presidente, non si fanno notare.

        • rudykrol

          Perfetto! Ho letto il tuo commento subito dopo aver scritto la mia risposta a Livan Clif! Telepatia??? 🙂

          • Luigi Ricciardi

            Visto adesso! 🙂

        • Livan Clif

          Ma non parlo solo degli striscioni e dei cori. Basta entrare in una salumeria qualsiasi e iniziare a chiacchierare del Napoli e di adl per rendersene conto.
          Esistono club initolati a presidenti di ogni società, quanti ne conosci intitolati ad adl?
          Esistono o sono esistite pagine e siti dedicati a mazzarri, a benitez , a lavezzi, a cavani a higuain . Dove sono quelli dedicati ad adl?
          Chi apprezza l’operato del presidente non si fa notare? Perché pensi che chi lo critica ( a prescindere) espone necessariamente uno striscione al san paolo?

          • Luigi Ricciardi

            Guarda, io credo che la questione sia più profonda.
            Al momento non c’è praticamente nessun presidente di serie A che sia amato dalle frange più estreme del tifo: Lotito, De Laurentiis, Pallotta, perfino Agnelli è criticato (escludo le proprietà cinesi, al momento sono un’altra cosa, ma ricorderai le contestazioni a Berlusconi).
            Per me, il motivo è extra-calcistico: i Presidenti sono in genere persone molto facoltose, e con la rabbia sociale generalizzata che c’è vengono visti come privilegiati contro cui sfogare le proprie repressioni da parte di chi non ha avuto quanto sperava dalla vita (se sia meritato o meno, è un’altra cosa), al pari dei politici, alcuni artisti, professionisti, e così via.
            La borghesia si sta sfaldando, sopratutto quella una volta chiamata piccola sta scivolando in basso nelle classifiche di capacità d’acquisto, e credo che questa rabbia sociale, come dicevo, trovi nei presidenti di calcio un bersaglio piuttosto facile.

          • Livan Clif

            E torna con ste frange estreme del tifo… io parlo della scarsissima considerazione che si ha di de laurentiis tra i tifosi moderati e non solo tra quelli di basso ceto sociale. Sono in parte d’accordo con te sulla rabbia sociale che ultimamente porta a non avere simpatie per chi “si fa i soldi con il territorio”, ma la sfiducia o la diffidenza nei confronti del presidente risale al 2004.
            “È un burino romano che non capisce nulla di calcio”, si diceva nel migliore dei casi. Quelli che non lo potevano vedere allora hanno contnuato a screditarlo negli anni invece di ricredersi e ammettere che si sbagliavano.

            E peermettimi di aggiungere che la rabbia sociale non è una scusa per non rendersi conto che si dicono fesserie. De Laurentiis non è zamparini o chesso io e va giudicato per il suo operato che mi pare eccellente se consideriamo che napoli non è Londra e la politica e l’ambiente non aiutano.

          • Luigi Ricciardi

            Non ho idea della considerazione generale, perché quella non è chiaramente espressa come quella del tifo organizzato.
            Se devo giudicare le mie conoscenze, De Laurentiis viene visto come un presidente dal brutto carattere e dell’ottima capacità imprenditoriale, che ha messo su una società personalizzata di indubbia efficacia, basata sulla gestione accorta delle risorse e dalla sostenibilità finaziaria. Che non sia uno straricco alla Berlusconi, Moratti Sensi, o uno speculatore alla Cragnotti, o un fondo arabo o cinese credo se ne rendano conto tutti.

      • rudykrol

        Hai perfettamente ragione, ma sai benissimo che il tifoso da curva, quello cioè che espone gli striscioni (il tifoso più rumoroso e più visibile, ma alla fine una minoranza rispetto, ad esempio, a chi la partita la guarda da casa e non può esporre striscioni!), ce l’ha con ADL sempre e comunque, qualsiasi cosa faccia, per motivi a volte ridicoli, altre volte innominabili (favori, biglietti gratis, etc.). Ecco perchè credo che il Napolista, quando attacca i tifosi del Napoli irriconoscenti e ignoranti, sia un po’ monotono e ripetitivo, a scapito della ottima verve critica che quasi sempre contraddistingue i suoi articoli. Se poi si vuole dire che criticare ogni tanto ADL per un suo sbaglio (rarissimo) significa essere “papponisti”, beh questo non lo accetto proprio.

        • Carlo Beccaria

          Ma se uno guarda da casa che tifoso è?
          Senza offesa ma la squadra in campo di quel tifoso non se ne accorge. E non se ne accorge neanche Aurelio

          • rudykrol

            E secondo te posso permettermi di fare 300 + 300 km ogni volta che gioca la squadra al San Paolo?

          • Carlo Beccaria

            Infatti ci mancherebbe altro, mica posso rimproverarti questo.
            Da questo punto di vista io – che invece 200km+200km me li faccio perchè odio il calcio in tv e lo considero la vera causa del male nel calcio – sono tifoso quanto te. Uguale, uguale. Nè più nè meno.
            La mia risposta precedente devi collocarla nel contesto del discorso precedente. Ovvero:
            1) i tifosi che stanno a casa a vedere la partita in tv – bello o brutto che sia – non possono essere conteggiati nelle analisi del consenso o della critica al Napoli, alla squadra, all’allenatore, al presidente. Poiché non hanno i mezzi per esprimere il loro consenso o dissenso. Possono farlo scrivendo su un blog, su twitter, etc etc etc. Ma non possono farlo a stadio con uno striscione. Insomma ADL – perchè è di lui che stavamo parlando – non se ne accorge a meno che non passi il tempo sui social. Invece il tifoso allo stadio può esporre uno striscione, può fischiare, può persino fischiare chi contesta ADL (e ti assicuro che succede spesso)
            2) i tifosi che stanno a casa a vedere la partita in tv – bello o brutto che sia, io penso che sia brutto – non possono esprimere il consenso neanche come consumatori. Ho cercato di spiegarlo più volte, ma nessuno ci fa attenzione: se disdici l’abbonamento tv e se con te lo fanno altri 100.000 tifosi del Napoli, le casse del Napoli ne risentono zero

          • rudykrol

            Se fai 200 + 200 km devo presumere che vivi a Roma… 🙂 Io in Puglia, nell’inferno strisciato di tifosi di JuveInterMilan…

            Sono d’accordo con quello che dici circa l’esposione degli striscioni, la voce” dei tifosi allo stadio eil consenso necessariamente mancante da “casa” (anche se non sottovaluterei la forza dei social), ma con una sola precisazione/aggiunta. Credo che ADL, che è persona molto, molto intelligente, sappia benissimo che il consenso non lo si misura guardando solo lo stadio (che, non a caso, vorrebbe fare di 15000 posti…). (e poi, sicuri che a lui interessino il consenso e la gratitudine dei tifosi del San paolo? Forse si, ma non credo che sia tra le sue priorità). Tra l’altro, non ho cifre precise, ma credo propro che gli introiti in bilancio da biglietti e abbonamenti siano una voce minima rispetto a diritti TV, Champions e plusvalenze (quando ci sono). La sua insistenza recente sul digitale e sullo “stadio virtuale” mi fa pensare che lui, in un certo senso, abbia proprio rinunciato a cercare consenso e applausi al San Paolo da parte di tifosotti da quattro soldi, Palummella style, che evidentemente non hanno avuto quello che gli chiedevano e che aizzano gli animi di tutti.

  • gabriele

    Tutto giusto.
    Ma possiamo aggiungere alla sua puntuale analisi, Sig. Gallo, che fu un errore evidente il mercato invernale di Grassi e Regini per il Napoli campione di inverno 2015/2016?
    Possiamo dire, gentile direttore, che fu una grande occasione sprecata?

    • rudykrol

      Quei due acquisti (anzi uno: Regini era in prestito), che in due collezionarono 3 minuti di partite circa (Regini entrò al 91mo di Napoli-Frosinone, mi pare) rimangono un capitolo enigmatico della storia recente del Napoli.

    • Venio Vanni

      Non lo puoi dire.

      • gabriele

        Troppo tardi, l’ho detto.

        • Venio Vanni

          Hai perso un’occasione per non dire una banalità…

          • gabriele

            Per le originalità ci sei tu.

          • Venio Vanni

            Menomale che lo sai…

      • Il Boemo

        “Con van Bommel e Cassano vencevm o shcudett!”

        • vicchiariell

          che poi ragazzi parliamoci chiaro sarri dopo 1 anno e mezzo da quel mercato gioca con gli stessi 11 di dicembre 2015 nonostante siano entrati una decina di giocatori e questi parlano di regini e grassi, il primo titolare tutto l’anno nella samp il secondo nazionale under 21, e stiamo in campo con jorginho che neanche cambiando passaporto è stato mai convocato da nessuno, cose di pazzi

      • giancarlo percuoco

        in che senso, altrimenti lo bannano?

        • Er gribgo

          Blocca vecchiarell: è solo un troll

    • vicchiariell

      ma sai se un allenatore fa debuttare i nuovi acquisti dopo 18-24 mesi cosa avresti voluto dal mercato di gennaio, messi e ronaldo? difficilino, dopo quello che ha combinato sarri con pavoletti 18 milioni a gennaio stiamo ancora parlando, ragazzi iun minimo di pudore

      • gabriele

        “Con questi acquisti, vuol dire che la società ha inteso confermare il programma della scorsa estate, cioè, una stagione di crescita, senza precisi traguardi”

        M. Sarri

        • vicchiariell

          qiundi? chi dovevamo prendere? i 6/11 dell’empoli non sono bastati? le rivoluzioni non si fanno + con 18 uomini? che è successo?

          • gabriele

            Perchè lo chiedi a me, vicchiarell?
            Mr. Sarri, che gode di tutta la mia stima, ha parlato.

          • vicchiariell

            anche della mia se lui ha chiesto la conferma di tutti e vi fidate perchè ve la prendete con Adl per reina o maggio?

  • vicchiariell

    il merito è solo di sarri, è arrivato ha preso il napoli fallito e lo ha portato in champions, sarri ha costruito un’armata invincibile, Adl non voleva sarri voleva emery, guardiola, mourinho, montella, nicola, miha, spalletti, meno male che sarri venne fregandosene. Il napoli è sarri e i suoi adepti e chi lo nega è un pallone estivo e vive nella penombra

    • giancarlo percuoco

      figurati che all’ultima cena quel taccagno del romano diede da bere agli ospiti il Tavernello. non ci pensò Sarri a trasformarlo in ottimo Taurasi?

      • vicchiariell

        Non lo discuto però lcune fonti riportano che il tavernello venne trasformato in brunello (fonti toscane), alla stessa cena Adl aveva pagato solo un pesce cosicchè il maestro lo moltiplicò in abbondanza per tutti

        • giancarlo percuoco

          un cefalo, per di più.

          • vicchiariell

            ahahahahahahaha un cefalo secondo i partecipanti un’alice per la questura

  • Me

    Hanno rotto sia quelli che attaccano De Laurentis, sia quelli che attaccano Sarri. Quello è l’unico problema, che non sono opinioni espresse ma attacchi senza senso. E hanno rotto pure quelli che li fomentano per qualche click appena mancano notizie più serie da dare.

    • rudykrol

      Perfetto. Come se lo avessi scritto io!

  • francesco russo

    Non rinnovare il contratto a Reina è una scelta più che legittima della società.
    Non prendere un sostituto all’altezza e giocare con Reina in scadenza (da gennaio 2018 può accordarsi con altri club) è un azzardo stupido e inutile.
    Comunque la si guardi è certamente colpa di De Laurentiis e della sua arroganza. Come non prendere un terzino destro e sottovalutare la questione del rinnovo di Ghoulam (per non parlare del suo probabile sostituito Mario Rui, giocatore che il prossimo anno non sapremo a chi sbolognare).

    • vicchiariell

      che lo prendi a fare un sostituo se sarri non lo farà giocare mai? per farlo marcire in panchina e distruggere l’ennesimo giocatore? questo si che sarebbe stupido e anche tanto
      sel’alenatore chiede il 6 empolese che fai glielo neghi?

      • francesco russo

        Sostituto vuol dire che prendeva un altro portiere al posto di Reina che andava ceduto. L’allenatore avrà anche le sue idee (ma su Rui e Tonelli sono molto scettico che siano sue richieste) ma la società decide. Si è scelto di non decidere e non mi sembra una buona idea.

        • vicchiariell

          tu hai scritto “un sostituto all’altezza e giocare con Reina in scadenza”
          forse ti sei confuso. Se va via reina puoi prendere un sostituo , se non va via allora una riserva. Su tonelli e rui c’è da essere scettici erano i due pupilli di sarri oltre rugani che era alla juve, abbiamo preso i 4/5 della difesa dell’empoli, pensi che sia una strategia societaria che in 15 anni non aveva mai preso un giocatore dell’empoli?
          La scelta è stata chiarissima e nnuciata, sarri ha preteso reina, fine della discussione, la società lo aveva già messo alla porta ma l’allenatore che sceglie chi gioca o meno ha detto no, certo pretendere un aumento e prolungamento di 2 anni a 35 anni e dopo essere stato il secondo peggior portiere delle serie A dello scorso campionato mi sembra + che eccessivo grottesco

          • francesco russo

            Mi sembrava abbastanza chiaro: se il presidente non voleva Reina, lo cedeva e prendeva un sostituto. Invece ha scelto di non rinnovargli il contratto (“mica si può stare sempre a rinnovare” -cit.) e di lasciarlo titolare a scadenza.
            Scelta sbagliata.
            Hai certezze che Tonelli, Valdifiori e Mario Rui siano espresse richieste dell’allenatore?
            Visto che, almeno i primi due, non li ha mai fatti giocare qualche dubbio c’è.
            E poi ci sono dichiarazioni di ADL che ne rivendicava orgogliosamente l’acquisto (http://gianlucadimarzio.com/it/napoli-de-laurentiis-il-primo-acquisto-per-la-prossima-stagione-e-tonelli).
            E poi anche gli allenatori possono prendere delle cantonate ma, normalmente, un po’ di calcio ne capiscono. I presidenti non sempre…
            Non ne capiva Ferlaino (che non volle scambiare Abbondanza per Zaccarelli) e non mi sembra ne capisca molto neanche De Laurentiis.

  • TOM 91

    Ecco un altro articolo a pagamento del il deLaurentiista poi dicono che sua santità non spende. .sti infedeli non credono in deallah

    • vicchiariell

      caccia i soldi pappone

  • Luigi Ricciardi

    Caro direttore,
    il pezzo manca di analisi, e sembra un’ennesima provocazione, per come e’ impostato.
    Il mancato mercato sul portiere non e’ stata una scelta, ma una mancanza della societa’ , visto che il Presidente stesso aveva dichiarato il 3 luglio al forum del Mattino: “Sto cercando da mesi un’alternativa a Reina. Ci sto lavorando da due mesi ma non riesco a trovarla. Oggi se dipendesse solo da me sceglierei un portiere su cui puntare e terrei anche Reina, esperto, carismatico e stakanovista. Sarei felice se restasse a vita e mi piacerebbe che si interessasse di giovanili, che sperimentasse le sue capacità di allenatore”. Ancora prima, ad aprile aveva detto: «Non c’è nessun problema con Reina, ha un anno di contratto ed è un punto fermo. Però io devo pensare anche al futuro, a un’eventuale sostituzione. E non posso pensare di prendere un giovanissimo, ma un portiere con una certa esperienza. Non troppo vecchio, ma di certo non un ventenne. Poi si dovrà essere in grado di gestire due primedonne. In questo modo, ci assicureremo i prossimi dieci anni» (copiato da un articolo vostro, qui il link:
    https://www.ilnapolista.it/2017/04/de-laurentiis-la-conferma-szczesny-mi-orienterei-un-25enne-26enne/
    L’ acquisto del portiere e’ stato quindi un obiettivo mancato di questo mercato, e l’ eventuale sostituzione all’ ultimo momento sarebbe solo una conseguenza.
    Il tutto non per incolpare De Laurentiis dei mali del mondo, ma solo per analizzare (appunto) la singola questione portiere. Singola, non la gestione totale del Napoli di De Laurentiis.

    • White Shark

      Ottimo

    • Venio Vanni

      O forse l’unico portiere prescelto veramente è stato strapagato dal Juve per fare da 12mo…

      • Luigi Ricciardi

        Può darsi, ma resta che il mancato arrivo del portiere è stata una lacuna del mercato.

        • Venio Vanni

          Diciamo che questo maledetto patto scudetto ha paralizzato per volere del tecnico e della squadra una normale sessione di mercato…

          • Luigi Ricciardi

            Non sul portiere. Come ha dichiarato de Laurentiis, voleva prendere un portiere più giovane da affiancare a Reina.
            Non è arrivato, pazienza.

          • Venio Vanni

            Voleva prenderlo, ma quale portiere, su cui faresti un investimento importante, viene a Napoli a fare il secondo a Reina? L’unica soluzione sarebbe quelle di sacrificare Hjsay e prendere Szczesny dalla Juve. Prendendo Widmer dall’udinese.

          • Luigi Ricciardi

            Se non sei sicuro di poter prendere un portiere forte come secondo non fai nessuna dichiarazione. Secondo me il presidente era troppo sicuro di aver già preso il polacco, ma è stato superato dalla Juve.
            Se il Napoli l’avesse preso e basta a giugno, a mio modesto avviso, sarebbe stato Reina stesso a vedere dove andare col contratto in scadenza, e sarebbero arrivate offerte reali, sempre a mio parere.
            Anche perché continuo a credere che vere offerte non ne siano mai arrivate.

    • de sarribus

      abbiamo capito dela è un pappone e si fott e sord, gallo è finanziato da Dela, ma che ci fate su questo blog? con tutti i blog papponisti che ci sono venite qua.
      Inutile scrivere cose non vere anche le pietre sanno che Reina è rimasto perche è stato Sarri a pretenderlo, non siete d’accordo ? ok abbiamo capito arrivederci e grazie

      • Luigi Ricciardi

        Ed ecco l’ennesimo genio che parla per slogan.
        De laurentiis ha parlato per mesi di portiere da affiancare a Reina come investimento per il futuro. L’arrivo dell’uno non prevedeva la partenza dell’altro (che poi sarebbe potuta accadere, ma è un’altra faccenda). Ma il portiere che la società voleva prendere non è arrivato.
        Se ci pensi, non è un concetto difficile. Provaci su.

        • de sarribus

          si abbiamo capito è un pappone che si fott e sorde, con voi papponisti è impossibile ragionare

          • Luigi Ricciardi

            Trovami un commento sui mille che ho postato in cui ho scritto che si f@tte i soldi e ti regalo 1000 euro.
            Dai, prova a fare qualcosa invece che parlare per slogan.. Dai,fai qualcosa.

          • Luigi Ricciardi

            Ti aiuto io: Leggiti le Mie discussioni a questo articolo e vedi chi è papponista:
            https://www.ilnapolista.it/2017/08/napoli-mercato-regalo-chanpions-keita-verdi/

          • de sarribus

            fatto e ho anche trovato la perla dove accusi il presidente di volersi vendere Insigne che ha appena rinnovato, si capisce proprio che stimi la società.
            Se ti riferisci alla discussione con luis05 che poi è il solito molestatore, non leggo questa difesa dell’operato della società, se vuoi difendere il Napoli cerchiamo di non aggredire la società almeno sulle cose dove non ha colpe, poi possiamo discutere sui miglioramenti anch’io, avrei cose da dire, ma quello si deve fare con tutti giocatori allenatori e massaggiatori, qua ogni giorno è un massacro, se vi da tanto fastidio Gallo e il napolista perchè siete sempre qua? non è un ‘offesa solo per dirti che io sui siti papponisti non vado, i giornali con cui non sono d’accordo non li leggo

          • Luigi Ricciardi

            I sono d’accordo con gallo spesso, ma quando non lo sono sono scrivo.
            Insigne poteva andare via come Higuain, fa parte della storia di un club, della cui partenza non mi sono mai lamentato, ma della destinazione si.
            Ma è un’altra storia.

          • Luigi Ricciardi

            Non difendevo la società con Louis? Vabbè fa niente, hai i paraocchi.

          • de sarribus

            dicevi che Adl non ha rubato, ma non ti ho visto difendere 15 anni di operato che ci hanno portato in Europa tra i grandi, cmq non capisco perchè dobbiamo fare la guerra alla società, avrò i paraocchi ma non riesco a capirlo, scusami sono limitato

        • de sarribus

          ci provo una volta se ti va di capire capisci altrimenti come non detto
          IL napoli ha un allenatore Delaurentis non può affiancare nessuno, perchè è il nostro allenatore che decide, ed ha chiaramente deciso e lo dovete accettare, ha chiesto e voluto solo Reina, il secondo è Sepe tra l’altro un suo pupillo che già ha avuto, ma tu che vuoi dal pappone? Chi viene a fare il secondo di Reina? Perin che non l’avrebbe fatto a Donnarumma?

          • Luigi Ricciardi

            Allora de laurentiis che ha parlato a fare?
            Sepe pupillo di Sarri? Quello di proprietà del Napoli che è in rosa soprattutto per le liste Uefa? Si si, ok.

          • de sarribus

            Delaurentis ha parlato 3 mesi fa mezza volta e quando Reina e famiglia si dilettavano su twitter a mettere in piazza questioni private, Reina fu trattenuto da Sarri che lo ha dichiarata insostituibile, le decisioni dell’allenatore si rispettano. Se rimane Reina non arriva nessuno di caratura perchè nessuno viene a farsi un anno intera di panchina e meno l’anno del mondiale, se ti va di capirlo lo capisci altrimenti come non detto, tanto sempre li si finisce, e proprio l’anno in cui il presidente ha parlato 3 volte, ma voi tifate Napoli? cosa porta la vostra posizione papponista? io non riesco proprio a capire , qual è l’utilità della vostra aggressione al presidente e al Napoli

          • Luigi Ricciardi

            Infatti sczeczeny va a fare panchina alla Juve.
            De laurentiis parlò ad aprile, c’era tutto il tempo di prendere un portiere e vendere Reina, con Sarri d’accordo o meno.
            Se non poteva prenderlo, meglio stare zitti.
            Dimmi dove ho aggredito de laurentiis. Dimmelo, forza.

          • de sarribus

            sarri o meno? mo pure Sarri non serve? siamo a posto, ma vuoi vedere che Dela allena e decide la formazione?
            sczeczeny va a fare il secondo di Buffon a 4 milioni l’anno, il nostro primo portiere guadagna 2,5 milioni rendetevi conto di quello che scrivete, sczeczeny doveva venire a fare il secondo portiere di Reina che prende 2,5 e gli dovevamo dare 4 milioni l’anno? vorrei capire come partorite tali genialate

          • Luigi Ricciardi

            Non la ho partorito io la genialata di voler affiancare un portiere a Reina.
            Parlavo di sczeczeny come portiere di caratura che l’anno dei mondiali va a fare panchina.
            Doveva essere Meret? Bene.
            Uno non ventenne (come detto da de laurentiis, non da me) e gestire due primedonne? Bene. Non è arrivato nessuno. Benissimo, si va avanti con Reina. Ma è la società che ha dichiarato di volerlo prendere e non lo ha preso,non io.
            Sarri ha solo ribadito la fiducia in Reina, come de laurentiis stesso.
            Aspetto le mie aggressioni a de laurentiis e dove ho scritto che si ruba i soldi. Rispondi.

          • de sarribus

            ma che te fai di un 20enne a 25 milioni panchinaro del resto che non giocherà mai? a quel punto non ti tieni sepe e rafael già in rosa? Il nodo è Reina se per l’allenatore è indispensabile come ha dichiarato varie volte e anche la squadra, se hai un preliminare di champions a metà Agosto, cosa fai? che doveva fare far fare il preliminare e poi dirgli adesso puoi andare? le intenzioni della società erano chiarissime 3 mesi fa, niente rinnovo trovati una squadra, poi è intervenuto quello che fa la formazione e ha detto no, chiuso c’è poco da discutere

          • de sarribus

            scusa ma chi viene a farsi 12 mesi di panchina con caratura e che per di + deve prendere meno di 2,5 visto che farebbe solo panchina? mi fai un nome? rimane Reina quindi giocherà sempre Reina perchè ha la totale e assoluta fiducia del mister che lo vuole, lo ha preteso, lo ha detto pubblicamente tante volte, possiamo discutere per anni del nulla?
            Io Reina non lo volevo, Delaurentis neanche, ma davvero Sarri non merita fiducia dopo il grande lavoro fatto? decidiamoci o Sarri va ascoltato o Sarri va cacciato, io sono per la prima, Sarri ha voluto Reina? fine della discussione niente portiere di caratura, non c’è una terza via lo capisci questo?

          • Luigi Ricciardi

            Non lo so chi viene a farsi la panchina, la storia dell’ affiancamento l’ha tirata fuori il presidente. Mi sai dire una parte in cui il presidente ha detto che non voleva Reina? Ad aprile aveva detto : : «Non c’è nessun problema con Reina, ha un anno di contratto ed è un punto fermo.
            Lo aveva dichiarato punto fermo. Lui, non Sarri, non io, non tu.
            Non era sostenibile un secondo forte? Non lo devi dire a me.
            Fine del discorso.

          • de sarribus

            si ma questo 4 mesi fa, e sicuramente ci avrà provato ma se ti chiedono 25 milioni per meret che fai?
            La frase storica fu “e stiamo sempre a rinnovare? non te la ricordi? strano è uscita in tutte le televisioni, se lo avesse voluto lo avrebbe rinnovato, non credi? Per una volta che la situazione è chiarissima la volete intorbidire, Sarri ha preteso Reina finita la discussione, chi crede in Sarri può solo accettarlo, io credo in sarri e pur non amando Reina lo accetto, ma mi spieghi che c’entra Dela ? doveva fare la guerra a Sarri? ma vi rendete conto? parliamo del nulla

          • Luigi Ricciardi

            Allora, la questione secondo me è questa: Reina non avrà il rinnovo, e secondo me il presidente fa benissimo a non allungargli il contratto, e Reina resta perchè ha un altro anno di contratto e perchè credo che una proposta di acquisto reale non sia mai arrivata.
            Non essendoci, lui sta cercando di farsi rinnovare creando un pò di casino.
            La frase del suo manager di ieri è stata chiarissima: c’è l’interesse del PSG, ma devono vedere le società. Come dire: se non arriva l’offerta ufficiale oppure Reina non è sul mercato, noi non possiamo fare nulla.
            E visto che Reina non è mai stato sul mercato, la cosa finisce qua: l’anno prossimo andrà a scadenza e troverà un’altra squadra, e noi prenderemo Rulli, o Karnezis, o Cragno, o Skorupski, o Perin, o uno dei 10 portieri di cui si è parlato.
            Sia il Presidente che Sarri non hanno mai sfiduciato Reina, non c’è niente da intorbidire.
            Altra questione è l’acquisto di un altro portiere da affiancare a Reina: ne ha parlato De Laurentiis ad aprile, e il concetto di affiancamento non prevede ovviamente la vendita di Reina. Non è successo? nessun problema, si continua così, col portiere che ha un anno di contratto e che, ripeto, gode della massima fiducia di staff tecnico, giocatori e società.

          • de sarribus

            Si hai ragione, anche se sull’affiancamento dissento, o meglio ci sta che nelle intenzioni Dela, che poi non è un ds quindi magari come sempre è stato leggerino , voleva qualcuno poi si è visto le richieste per meret e compagnia e avrà cambiato idea, diceva Mao solo i morti e gli stupidi non cambiano idea, ed effettivamente la realtà quale era? 25 milioni per un ventenne che fa panchina nella sua squadra figuriamoci con sarri almeno 2-3 anni, uno bravo di 25-28 anni nell’anno del mondiale e con Reina in porta lo vedo impossibile, quindi le strategie son dovute cambiare, per forza, ma tutte le squadre partono con un idea e sempre finiscono con altre compresa, la juve che ha cercato decine di giocatori finiti in altre squadre, ha perso bonucci, o il milan che voleva belotti aubemayang ecc ed è arrivato all’ultimo kalinic, o l’inter che preannuciava una super campagna acquisti e non è arrivato nessun nome importante il mercato è così, parti con delle idee ma poi l’evoluzione del mercato ti fa cambiare strategie, del resto sono frasi di giugno, io non ho sentito ripetere queste frasi negli ultimi 2-3 mesi, dette mezza volta. Se ogni frase di ogni dirigente dovesse essere processatea non finiremmo +, figurati poi a Napoli, vedi Sarri ma quante ne ha dette in due anni? uffff non finiremmo + di elencare le stupidaggini che ha detto Sarri e pure non ci diamo peso, almeno io perchè poi c’è anche una certa ritualità, un modo di usare i media per lanciare messaggi che noi non conosciamo, non ci conviene stare li ed aspettare qualsiasi parolina per poi dire “vedi ha detto così e pomì” altrimenti dovremmo picchiare Dela, fucilare Sarri, e tanti giocatori, ma quante volte Hamsik ha parlato di scudetto 6-7-800 volte? de laurentis lo disse 4 anni fa mezza volta e c’è gente che se lo ricorda, però di hamsik che solo nelle ultime settimane lo ha detto 168 volte, non ne parliamo perchè?
            non è meglio rasserenarci tutti?

          • Luigi Ricciardi

            Ma infatti io sono serenissimo.
            Secondo me, ripeto, De Laurentiis era sicuro di avere preso Sczesny, e poi è sfumato.
            Fa niente, non c’è problema, si prosegue con Reina che ha un altro anno di contratto, che nessuno ha mai dichiarato di voler vendere, e che nessuno, alla fine, ha mai chiesto.
            Sono giochetti di mercato: Reina si farà il suo anno, a gennaio si troverà una squadra con cui giocare dal giugno prossimo, noi prenderemo un altro portiere.

  • Dario

    Non so se è più paranoico Gallo o Vicchiariell

    • Luigi Ricciardi

      A volte ho il sospetto che siano la stessa persona… :))))

      • dino ricciardi

        :-)))

      • rudykrol

        Dr Gallo e Mr Vicchiariell.

    • White Shark

      In fondo in fondo Gallo ci campa, l’altro fa la collezione di pernacchie.

      • giancarlo percuoco

        non si vive di solo pane.

      • rudykrol

        LOL

  • TOM 91

    Siamo veramente una città pappone doveva sganciare mille euro a testa (grande idea di sua santità come tutte del resto ) per fargli costuire un suo stadio di proprietà e invece ci limitiamo solo ad andare allo stadio (fatiscente ) a pagare 10euro per le amichevoli col pizzichetone e abbonarci a sky/Mediaset a ragione Massimiliano gallo siamo dei papponi :,(

  • Drago

    Ma non è vero che siamo contro a prescindere, anzi, io vedo molti più pro (io lo sono) che contro DeLa, però che siamo arrivati al punto di non promuovere manco una critica perché dai senza pallone, Martina Franca a Madrid, questo non esiste, se una cosa si può migliorare lo si deve e lo si fa se qualcuno te lo fa notare, poi se vogliamo dire ‘Attacca o ciuccio addò vò o padrone’ vabbè questa è un’altra storia.

  • don Quijote

    Bello il parallelo col film di Sordi, ma l’orario della sveglia è 3,30 del pomeriggio, non di notte (quando entra in casa, all’inizio, è giorno).

    • vicchiariell

      verissimo e poi fu svegliato alle 15,15, questo siamo pontifichiamo, critichiamo chi ha ci ha dato davvero tanto, che popolo indegno

      • TOM 91

        Senza ricevere niente tral’altro.. a parte svariati milioni di euro ma lui volevo solo l’affetto di noi napoletani ?

        • vicchiariell

          20 milioni in 15 anni, sono troppi? doveva azzepparci soldi così per farti felice? o doveva lavorare gratis per il grande popolo napoletano?

          • TOM 91

            E un grande presidente non lo meritiamo ? deve andare in un grande club alla sua altezza tipo la salernitana o Frosinone

          • vicchiariell

            certo riportiamo i naldi e i corbelli, o qualche gentiluomo paesano, all’altezza del grande popolo napoletano modello di civiltà unico al mondo

          • TOM 91

            Hai ragione ti mettiamo solo naldi corbelli e ferlaino ..ehm a no ferlaino a vinto di più di sua santità solo corbelli e naldi allora .p.s non ti dimenticare i palloni le magliette il gela ecc

          • vicchiariell

            ed è stato inquisito solo una ventina di volte, e chi dimentica 2 scudetti e il successivo fallimento, e le code d’imprenditori napoletani onesti che volevano rilevare il napoli in cenere. Chiaro meglio la camorra che la legalità, con la comorra campiamo tutti, vero?

          • vicchiariell

            tanto sappiamo chi sei, questo è il tuo 197° nick, pappone sei e pappone rimarrai
            cacc e sorde

  • TOM 91

    Per fortuna che nel giornalismo napoletano ci sono personaggi come massimilano gallo, Carlo Alvino, Walter de maggio ecc che sono delle eccellenze che ci invidia tutta Italia gente che quando c’è da criticare critica anche pesantemente il presidente (che dio abbia sempre in gloria ) con domande scomode tipo “presidente cosa a mangiato oggi” e con articoli al vetriolo che più volte hanno messo in difficoltà sua eccellenza ma d’altronde è questo il Mestire del giornaLaio…ehm ista..o no.

  • Gennaro Russo

    Secondo voi, DeLa è un imprenditore oppure no?
    E secondo voi, un imprenditore cerca di aumentare o di diminuire il valore della sua azienda? (se l’azienda va meglio dell’ anno precedente i suoi utili percentuali aumenteranno).
    Se risponderete SI, ad entrambe le domande allora DeLa non è un pappone,ma solo un imprenditore che cerca di far salire il fatturato della sua societa’.E se non è un pazzo o un autolesionista allora DeLa cerca di portare sempre piu’ avanti la societa’, anche e soprattutto forse per suo utile personale (come fanno tutti gli imprenditori del resto). Si potra’ dire che è un buon o un cattivo imprenditore, ma non penso sia un pazzo o un autolesionista. Bisogna comprendere e ricordare sempre che quello è un IMPRENDITORE prima di tutto; poi sara’ tifoso anche, magari perchè se le cose van bene lui ci guadagna di piu’. Ma non credo proprio che voglia che il Napoli vada male.Anche perchè se il Napoli andasse male lui ci guadagnerebbe di meno come utili societari.

    • vicchiariell

      gennà perdi tempo quello è un pappone che si fatt e sorde, il napoli esite solo grazie a sarri e al magnifico popolo napoletano che vanta grandi tradizioni di civiltà

    • Leovvi

      ADL è un ottimo imprenditore e fa bene ad esserlo. Ma come non devo chiamarlo pappone, non vedo perché io devo dire grazie ad un imprenditore che fa giustamente tutto per il proprio tornaconto.

      • vicchiariell

        perchèi igiocatori e sarri per quale tornaconto lo fanno? per i napoletani?
        e poi almeno quello di Adl coincide con il nostro, meglio va il napoli + soldi fa, quello del giocatore e sarri è solo personale perchè ambiscono solo ad andar via, quindi o dite grazie al presidente o incominciate a sputare in faccia a giocatori e allenatori, la storia insegna

        • Leovvi

          non riesci ad argomentare su quanto ho scritto relativamente ad ADL quindi vuoi sparigliare parlando di giocatori e allenatore. Quindi implicitamente mi dai ragione. Grazie.

          • vicchiariell

            ma non c’è bisogno che ti scaldi,ti ho scritto che adl lo fa per il proprio tornaconto come i giocatori e l’allenatore per cui perchè i giocatori sono idoli e adl è un pappone non si capisce, se poi la logica ti spaventa puoi anche non rispondere me ne farò una ragione

          • vicchiariell

            p.s (adl ha preso 20 milioni in 15 anni, ci sono giocatori che hanno preso di più in meno anni, e pure tutti a omaggiarli perchè? visto che lo fanno per il proprio tornaconto, o sbaglio?

          • Leovvi

            i giocatori si omaggiano quando giocano bene e/o mostrano attaccamento alla maglia, si spernacchiano quando giocano male e/o risultano ingrati. Perché?

          • vicchiariell

            perfetto, allora mi spieghi perchè una società che prende il napoli dalla cenere e la porta in champions e ai vertici in campionato dev’essere solo spernacchiata. Capisco che la spernacchi se ti porta in serie B, se fai un campionato da mezza classifica, ma non si merita l’omaggio quando anno dopo anno batte tutti i record storici del napoli, mantiene i conti a posto, e una società sana? se applaudi il giocatore che fa goal perchè non applaudire la società che fa goal pur prendendo meno soldi dei giocatori?

    • Carlo Beccaria

      ADL non è un imprenditore. Nel calcio gli imprenditori sono pochi e lui non è da tra questi

  • Gennaro Russo

    Non abbiamo MAI visto bene noi tifosi del Napoli, stavamo sempre a galleggiare a meta’ classifica quando andava bene (tranne quando c’era DIO in campo,ma non è stato poi per tanto tempo).
    Io, x conto mio, non me la sento di dire: è un cattivo presidente.Mi è antipatico come atteggiamenti, ma questa è un’altra cosa.

  • Stefano Valanzuolo

    Io, che pure vivo la vita del Napoli assiduamente e con attenzione, questa cospirazione permanente antiADL non la vedo. L’articolo mi sembra un po’ pretestuoso.Ma veramente si ritiene che il tifoso pensante, dopo quattro coppe dei campioni ( sono old fashion, scusate), sia incapace di riconoscere meriti alla società? O che non sappia pesarne gli errori, come una specie di integralista che vede tutto bianco o tutto nero? E poi, ‘sta storia di Reina… Non stiamo parlando di Pogba (bleah), che se non lo vendi oggi, perdi 100 milioni… Ha 35 anni e un contratto di un anno, e quando l’anno prossimo se ne andrà, con tutto il nostro affetto, la società avrà perso 4 o 5 milioni. Ce ne faremo una ragione. Io non credo a un Reina che giochi male e senza voglia. Altrimenti smetto di credere al pallone, dopo 50 anni…

  • Attimo Fuggente

    Adl è più che altro ignorato.una carta conosciuta dalla quale la citta non si aspetta nulla non perchè pappa ma perchè ha legittimamente altri interessi.sono sicuro che anche qui verrebbe ignorato se in questa testata asservita direttore redattori e i 4 immancabili troll(non capisco perchè continuate a discutere con loro e non li bloccate) non stessero di continuo a incensarlo e soprattutto se nel fare questo non screditassero ad arte per parargli preventivamente il culo, le sue, per cosi dire,controparti,Sarri il sindaco giocatori campioni del passato tifoseria cittadinanza intera ecc.

    • Er gribgo

      Sei un grande

    • Leovvi

      Non ho nulla contro ADL, anzi. E gli riconosco i suoi meriti.
      Ma se per lui è un Business (giustamente! leggittimamente!) e noi siamo clienti/consumatori, perché dovremmo comportarti diversamente nei suoi confronti?
      A me piace la Nutella e la compro sempre appena finisce, ma mica devo accendere un cero e dire una preghiera al benefattore e filantropo Ferrero (quello vero)?

      • vicchiariell

        perfetto però compriamola questa nutella, perchè mi sa che qui tutti la mangiano a sbafo. Cmq se spendi 2 euro la nutella ti mangi non puoi certo pretendere dei marron glacè

        • Leovvi

          scusa? Chi va allo stadio va a sbafo? Chi paga Premium o Sky va a sbafo? E non voglio nemmeno entrare nel discorso bacino di utenza, utenti attivi sui social e simili, che anche se massa non paganti fanno volume. Volume che permette alla SSC Napoli di avere maggior forza contrattuale con sponsor e tv. Che poi questo è il motivo per cui una Udinese qualsiasi non può mai diventare un top team, come invece può diventarlo il Napoli.

          • vicchiariell

            per decenni sono stato allo stadio e ho sempre pagato, adesso ho premium e pago, e non mi lamento, non solo dico grazie per avere una società che ha il 5° budget della serie A ma spesso e volentieri arriva 2 e 3 e dico grazie alla società perchè lavora bene. Il napoli ha un’utenza molto bassa rispetto le milanesi juve e roma, poi rispetto ad altri club in europa lasciamo perdere. Mi sembra che essere nell’elite del calcio europeo sia un grande merito della società e delle sue scelte, su allenatori e giocatori e strategie anche perchè non credo che tutto sia opera della fortuna. Penso al milan che dopo 1500 giorni torna in europa e poi penso al napoli e credo che ci sia solo d’apprezzare il lavoro della società. Il napoli ha 4/4,5 milioni di bacino i top club anche 200 milioni noncredo che possiamo arrivare a quelle utenze, si può migliorare certo ed è un obbligo, infatti i bilanci sono sempre in continua e costante crescita, i conti a posto. Il napoli ha pochi abbonati rispetto anche a squadre medio basse europee, e certamente il nostro popolo può spendere meno di altri.

          • Leovvi

            E infatti un applauso ad ADL imprenditore che sa fare il suo mestiere con una azienza controllata della Filmauro s.r.l. Meriti oggettivi. STOP.

            I grazie e l’amore sono opinioni e tali restano. STOP.

          • vicchiariell

            quindi anche l’amore a higuain, lavezzi, cavani maradona ecc ecc sono opinioni? per me va bene però dobbiamo chiarici su un punto i giocatori e gli allenatori prendono molti + soldi, non rischiano nulla e appena possono scappano in mezzo secondo, oggi adl avrebbe potuto vendere tutti i giocatori farsi un bel gruzzoletto per lui e le prossime 14 generazioni della sua famiglia , mandarci a fankul e non lo ha fatto, mentre lui si prende le pernacchie, i giocatori che poi vanno via (giustamente sono degli imprenditori anche loro o sbaglio?) tutti gli onori e i meriti, anche gli allenatori ovviamente, qui sono tutti imprenditori e tutti fanno i propri interessi, e siamo d’accordo, solo ti contesto in risposta al tuo primo post che se Adl non merita ringraziamenti allora gli altri che si fottono + soldi e scappano dopo 5 minuti cosa si meritano?

          • Carlo Beccaria

            Purtroppo non funziona così…..noi non siamo utenti, non siamo clienti.
            Noi non contiamo nulla. I soldi il pappone non li fa con sky, premium, biglietti, merchandising e sponsor. I soldi li fa con i diritti TV

          • White Shark

            E Sky + premium che sono se non diritti TV?

          • Carlo Beccaria

            Caro White Shark il motivo per il quale il calcio andrà peggiorando sempre fino a diventare uno spettacolo senza vera competizione sportiva è che molti appassionati come te non sanno come vanno effettivamente le cose. E non è colpa vostra. Perchè le cose sono tenute abbastanza nascoste.
            Se tu e altri 10.000 abbonati a Sky o Premium disdite l’abbonamento, per la casse del Napoli cambia zero.
            Sai come SKY e Premium fatturano sul calcio? Sai a chi vengono venduti i diritti TV della serie A nel mondo? Sai secondo quali criteri le società di serie A si spartiscono il ricavato? Lo dico senza presunzione. Informati. Con un po’ di ricerche su Internet non è proprio impossibile attingere alle informazioni. Poi ne riparliamo in maniera pacata, se ti fa piacere

          • White Shark
  • Diego della Vega

    Gallo, qualcuno direbbe “si contenga”. Sarri era la quarta scelta del tuo idolo. Prima c’erano Emery, Montella e Mihalovic. Sarri è stato ad aspettare in albergo che gli altri dicessero no. Gallo il tuo mentore è un egocentrico un po’ burino. Lui “sopporta” i napoletani che non ha mai compreso, noi sopportiamo lui per il motivo opposto: lo abbiamo compreso fin troppo bene. Ha fiuto per gli affari, e finché la squadra viaggia nelle parti alte del tabellone per me la tregua ha senso. E posso pure dire con molta onestà che se riuscirà a riportare lo scudetto a Napoli allora sarà giusto anche celebrarlo. Ma tu Gallo invece hai cominciato con qualche mese di anticipo. Lo fai sempre. Frena la piaggeria ancora per qualche tempo. Poi potrai tuonare contro la città pappona e riproporre i tuoi paragoni nemmeno tanto sofisticati. Ma a quel punto sicuramente non sarò tra quelli che leggerà le tue perle.

    • vicchiariell

      la 4a? ti sbagli la 29a, e solo grazie ai napoletani che sarri è venuto, loro lo hanno voluto e accolto con striscioni inneggianti alla rivoluzione. Adl non ha mai creduto in sarri aveva chiesto pure a mondonico di tornare ad allenare, ma il grande popolo azzurro ha portato in braccio sarri fino a castelvolturno, scene di giubilo da gaeta fino ad agropoli. Peccato che galliani vi abbia distrutto la menzogna raccontando una storia ben diversa, opposta con sarri prima scelta che metteva il napoli in stand by aspettando il milan che poi scelse miha, ma se vi va continuate a raccontare queste menzogne tanto il napoli lo scudetto non lo vince e potrete continuare a vomitare fango su una delle pochissime belle realtà che abbiamo a napoli e giustamente vogliamo distruggerla perchè con noi non c’entra nulla

      • Diego della Vega

        Ma chi sei Edo De Laurentiis in incognito? ???

        • vicchiariell

          sono il maggiordomo di Adl

          • Diego della Vega

            Allora ci sta. Di fronte alla pagnotta va bene dire tutto e il suo contrario. ?

          • vicchiariell

            meglio la pagnotta mia pagata da Adl che la tua pagata da jenny la carogna

          • TOM 91

            Tu sei quello che su NC24 dava del camorrista a tutti quelli che dicevano mezza cosa contro sua santità ?????

          • vicchiariell

            che c’entra sarri?

          • Diego della Vega

            L’età avanzata porta tanti problemi. Ti capisco. ?

          • vicchiariell

            non vedo come visto che al massimo hai 11 anni
            cmq quel pappone si fott e sorde di noi bravi napoletani

          • Diego della Vega

            ??? stai a pezzi

          • vicchiariell

            tu invece stai a carogna totale

      • Diego della Vega

        Vicchiariello, forse il tuo nick conferma un deficit di memoria.

        • vicchiariell

          c’è poco da ver memoria ci sono le dichiarazioni di galliani
          “Sarri è un grandissimo allenatore e, ve lo confermo, qualche tempo fa fu davvero vicino al Milan”. Così Adriano Galliani, che svela un retroscena legato a Maurizio Sarri, che prima di finire al Napoli avrebbe potuto diventare l’allenatore del Milan. L’ex amministratore delegato rossonero, ai microfoni di Mediaset Premium, ha anche aggiunto le seguenti dichiarazioni: “Ho parlato con Sacchi, con il quale ho ancora ottimi rapporti anche dopo tanti anni, e il mister ha davvero grande stima di Sarri. Complimenti a De Laurentiis che lo ha scelto, all’allenatore stesso e ai suoi calciatori: quello che abbiamo visto ieri è uno spot per il calcio italiano”.

      • White Shark

        Tu hai problemi di comprensione del testo. Galliani ha detto che Sarri è stato vicino al Milan. Ovvio che se uno fa bene viene tenuto d’occhio. Ora ti ricordo una cosa ben nota. Non a te evidentemente. Zio Fester voleva Sarri ma il ricotta di Arcore che notoriamente preferisce gente in doppiopetto, dall’immagine di un certo tipo (tralascio le storie sul suo diretto parere sui suoi dipendenti e ti ricordo solo l’allusione alla barba con cui si presentò Mattia Destro e che prontamente tagliò) e dall’ideologia politica quantomeno orientata alla sua, non gradì, optando per Mijha, sempre inappuntabile in giacca e cravatta e con amicizie di un certo tipo – Arkan.
        E meno male, aggiungo io, per il Napoli, per noi e per ADL, che nel frattempo, sondati i vari nomi che dovevano per lo meno non essere per appeal non inferiori a Rafa, optò con un bel colpo di fourtuna (dote che non gli manca e assolutamente necessaria nella vita e negli affari) per Sarri.

        • vicchiariell

          scusa ma tenere d’occhio e dire che sarri fu davvero molto vicino al milan è davvero una storpiatura, sarri era quasi del milan c’erano lui e miha e hanno alla fine preso miha, adesso anche le parole di galliani negate, dopo wikipedia che cosa non negareste pur di mentaire e gettare fango
          sarri fu la prima scelta di Adl ma fu messo in stand by perchè preferiva il milan (logicamente), l’unico tentativo fu emery aspettando sarri, miha non fu mai preso in considerazione anche perchè fu il primo a firmare in assoluto quell’anno

          • White Shark

            Come cambi le carte in tavola tu, nemmeno il re dei bari. Sarri prima scelta. Ma finiscila. ADL ha fatto un’ottima scelta ma tu sei da internare.

          • vicchiariell

            trovati le parole di galliani e vediamo se la smetti di dire solo menzogne infami, dimmi perchè odi tanto il napoli, dai almeno per una volta potresti rispondere, sei peggio della santanchè, un talibano doc

          • White Shark

            Sul serio, se mi fai avere l’indirizzo posso mandare un aiuto. Tu stai proprio male. Giuro, non ti sollecito più.

          • vicchiariell

            non ti sollecito + 10 minuti fa, dopo altri 2 messaggi, d’accordo ho capito sei in clinica e l’infermiere ti ha lasciato il tablet, prendile le medicine e vai a nanna, che gran paraxulo dopo due secondi ti contraddici ahahah, dai che ti stai divertendo ammettilo ti piace

          • vicchiariell

            scusa ma sei proprio un parassita, dici a me che cambio le carte in tavola quando su 800 messaggi non hai mai risposto ahahhah, capisco che non hai argomenti e la misera vita che vivi che ti porta a gettare fango su chi qualcosa nella vita ha fatto e anche bene, questa è la ragione per cui tu e i tuoi compagni di merende gettate fango, non ci potete passare sul romano che viene e crea qualcosa che la vostra meschinità vuole distruggere, e tu sei napoletano? tu tifi napoli? tu si na munnexxa e bsta

          • White Shark

            E dalle, che eri immondizia l’hai spiegato bene. Non tornarci su che ha capito tutta la Campania.

          • vicchiariell

            solo la campania ma tu non eri internazionale? dai non ti sminuire come minimo un paio di contineti interi

          • White Shark

            Sto cercando di contenere la notizia di quanto sei idiota che se domani lo viene a sapere la BBC, stai pure mmocc all’eschimes.

          • vicchiariell

            la bbc domani viene in clinica per un documentario sulla tua situazione patologica non comune, munnexx

          • White Shark

            Ho capito benissimo che sei un rifiuto e che nemmeno ad Acerra sanno come smaltirti. Non preoccuparti che qualche prommc come te ti smaltirà illegalmente. Mo lassame sta che pure o’ telefono me sta dicenn: ma cu che deficient ta stai facenn?

          • vicchiariell

            buona notte monnexxa capisco che dormire in discarica non è proprio il massimo ma tantoorami ci sei abituato

          • Er gribgo

            Bloccalo il vecchiarello: è una persona volgare e poco rispettosa dei pareri di chi la pensa diversamente da lui; in definitiva è una persona da ignorare: non merita alcun rispetto

          • vicchiariell

            e certo sei tu una persna rispettosa, un infagatore miserabile, ma adesso ti blocco immediatamente tarzanello parassita

          • de sarribus

            scusa ma perchè ti attacchi con i papponisti, li devi solo ignorare oltre le volgarità e insultare il napoli che ti aspetti da questa feccia? anch’io qualche volta mi sono divertito a schiattarli come brufoli, ma alla fine perdi tempo ed energie, questo poi fa pure il parakul

          • vicchiariell

            effettivamente hai ragione buona notte

          • White Shark

            Fatto in questo momento. Malato mentale ma francamente non mi sento una crocerossina. Incurabile.

          • vicchiariell

            certo che devi avere una vita davvero miserabile, rileggendo n po’ di commenti tuoi ho provato davvero pena, effettivamente mi spiace di essermi divertito alle spalle di una persona che soffre così tanto, scusa

          • White Shark

            Questa è da oscar. Scappo che sto morendo dalle risate. Un idiota, un idiota surreale. ???

          • vicchiariell

            ma stai ancora qua?? ma non eri andato? ahho capito è una tattica, ummm complimenti monnexxa

        • Carlo Beccaria

          Ma uno che scrive che Sarri lo hanno voluto i napoletani è uno che manipola la storia (tra l’altro di 2 anni fa, mica di 30 anni fa) come fosse plastilina.
          Quando fu finalmente partorito l’accordo con Sarri mi ricordo che tutti storsero il naso e che la piazza già bolliva dopo le prime tre partite ……Sarri lo ha voluto ADL. Almeno una delle cose buone che ha azzeccato Aurelio, diamola ad aurelio, non ai tifosi napoletani

          • White Shark

            Senti, già sopportarne uno ce vo pacienza, due sinceramente so troppi.
            Qua nessuno ha messo in dubbio che chi ha preso Sarri sia stato ADL e che abbia fatto non bene ma benissimo. Gli scontenti ci saranno sempre ma quando si inizia a parlare di rivolte di piazza c’è solo da ridere.
            Il signorino cui reggi il bordo è contro il mondo. Se uno tifa Napoli non va bene, se ringrazia ADL, non va bene. Se tiene per Sarri, e tu crei i mostri. Facess pace ch’e chiocc.

  • Gennaro Russo

    Una mia domanda da incompetente in materia di contratti di lavoro:
    ma se Pepe Reina(come dice un giornale online) ha rotto col Napoli e vuole volare a Parigi gia’ da domenica. Se lo facesse davvero, avendo ancora un anno di contratto col Napoli, potrebbe farsi tesserare al PSG e giocarci pure, a parte poi subire cause legali da parte della SSCN?

    • Diego della Vega

      Non ha senso trattenere Reina visto la proposta del PSG. Non puoi trattenere un portiere a cui rifiuti il rinnovo quando una squadra che ha appena preso Mpappe e Neymar e ti offre un quadriennale a 4 milioni ti vuole come portiere.

      • Gennaro Russo

        No,ma io parlavo dal punto di vista prettamente legale: lo puo’ fare? Potrebbe farsi tesserare e giocarecol PSG anche? Chiedo ad qualcuno che se ne intende di contratti di lavoro…
        Non penso che se fosse costretto dal contratto che ha col Napoli a restare con noi, comincerebbe anon impegnarsi e a non giocare bene addirittura…. e dopo chi cavolo s elo prenderebbe piu’ un’ uomo/calciatore di tali qualita’ etiche?

        • vicchiariell

          ma lascialo perdere è un papponista carognita e dei peggiori, lui vuole il ritorno di naldi e corbelli anapoli

        • Carlo Beccaria

          Non lo può assolutamente fare

        • giancarlo percuoco

          ne abbiamo due in rosa che l’anno scorso si ammutinarono nelle loro ex squadre.

      • Stefano Valanzuolo

        Giusto, ma il problema è che ormai i procuratori fanno quello che cappio vogliono loro… Perché un contratto, col Napoli, ci sarebbe…

        • Gennaro Russo

          Ci sarebbe? C’E’. Ma lui lo puo’ ignorare e farsi tesserare altrove e giocare in un’ altra squadra, essendo tesserato ancora per un anno con noi? Io nn credo che possafarsi tesserare e giocare in un’altra squadra, avendo ancora un anno d contratto con noi. Non si puo’ fare,secondo me, non lo puo’ tesserare nessuna squadra se ha ancora un anno d contratto con noi. E di conseguenza non potra’ giocare con nessuno se nn con noi. Secondo me, ignorante in materia.

          • vicchiariell

            infatti non può, ma poi che strano che nessuno in francia riporta la notizia

          • Gennaro Russo

            …allora non sara’ vero niente. In Francia neppure una riga, su nessun giornale. E’ una voce messa in giro dal suo procuratore per vedere d strappare qualche cosa di soldi per lui. Ma quando li appicciano a tutti sti cavolo di procuratori?

      • vicchiariell

        un decennale a 12-13 milioni l’anno, e tutti i giornali francesi dicono che Adl è un pappone perchè per reina vuole gli stessi soldi di neymar

    • giancarlo percuoco

      no. non lo può fare. potrebbe trovare qualche scusa per non giocare, come la moda del momento ci sta facendo vedere, ma non può andare in un altra squadra se la controparte con la quale ha firmato un contratto non lo vuole.

  • Stefano Valanzuolo

    Tra l’altro: che senso ha citare il Pippita (con due p, sempre)? Il popolo azzurro, al 99% e giustamente, se la prese con l’isterico obeso, non con chi l’aveva lasciato andare, per forza, a 90 milioni (e la moda delle clausole solo per l’estero non era scoppiata ancora), Il resto, poi, è opera di SuperSarri

    • vicchiariell

      o ver? ma se a distanza di un anno scrivono ancora che Adl lo ha venduto, ma vir tu , puoi parlare delle tue sensazioni, ma qui sopra e su tutti i media si è sempre e solo scritto che il pappone lo ha cacciato, e nonostante le tue impressioni la storia non si può cambiare

  • TOM 91

    Perché mi avete cancellato il commento mi sembra di non aver offeso nessuno?

  • Attimo Fuggente

    Gallo la questione Reina poggia sulla seguente base: la società come la giri la giri fa una pessima figura di spilorceria e stupidita. Il portiere.che ricordo serve per gli anni a venire, andava preso due mesi fa .reina e quillon si sarebbero certamente organizzati.dire c’è un contratto da rispettare è demenziale perchè 1 perdi alcuni milioni della vendita2 devi dargli un anno di stipendio3 ha mostrato di non dare molte garanzie4 resta malvolentieri5 appari confuso ambiguo e non sei credibile nella trattativa (oltre che con i tifosi )se uno per te è indispensabile ora e da rottamare a giugno

  • TOM 91

    Io proporei questo organigramma per l’anno prossimo

    presidente :Aurelio delurentiis
    Dg: Aurelio delurentiis
    Ds:Aurelio delurentiis
    Adetto stampa: Aurelio delurentiis
    Allenatore :Aurelio delurentiis
    Basta con i mangia pane a tradimento tipo Giuntoli o sarri che vogliono prosciugare le casse del nostro beneamato presidente

    • vicchiariell

      tranquillo c’è una cordata formata da sceicchi e imprenditori napoletani pronti a prendere il napoli e a investire 2-3 miliardi per sarri
      questo l’elenco dei top plyer
      messi
      ronaldo
      neymar
      ramos
      marcelo
      modric
      che hanno già dato la loro disponibilità per venire vincere lo scudetto
      dopo la cacciata di Adl il sindaco bandana ha già previsto feste e concerti gratis a piazza plebiscito e una partitella con maradona, tempi felici quelli che aspettano il grande popolo napoletano

    • Massimo

      Il Dela può fare anche il medico sociale, il massaggiatore ed il caffè.

    • Francesco

      No no, addetto stampa Gallo. Guardiano dell’ortodossia pappona: Vecchiariell

  • drnice

    mi fido di sarri e molto meno di quellollà. tanto per non chiamarlo per quello che è. detto questo meglio un pappone autoctono che uno importato. modalità nazionalista ad oltranza = on.

  • La Palice

    ADL ha dei meriti indiscutibili su questo non ci piove.

    Il problema è che Gallo purtroppo ha delle remore, non ha il coraggio di dire fino in fondo quale pensa debba essere il nostro atteggiamento nei confronti di ADL.

    Quindi per aiutare allego un link di un video in cui, finalmente senza mezze misure, ci viene spiegato esattamente come Gallo crede debba essere il nostro atteggiamento nei confronti di ADL.

    https://www.youtube.com/watch?v=bXfKCWxp0Xs

    • vicchiariell

      figurati rimaniamo a pappone cacce e sorde che è + elegante

      • TOM 91

        “Deallah akbar”?

        • vicchiariell

          in nome del padre, di sarri e dello spirito santo io ti benedico come papponista cargnita doc vai e moltiplicati, segui gli esempi dei tuoi eroi naldi e corbelli, con te solo la parola di jenny e non credere a nessun altro che non abbia alemno una decina di condanne per associazione mafiosa

          • giancarlo percuoco

            non nominare il nome di Sarri invano.

          • vicchiariell

            lo so andrò all’inferno

      • La Palice

        Ma una risata proprio mai ?

        • vicchiariell

          ma si ridiamoci sopra ma alla fine gridiamo tutti in coro
          Pappone cacce e sorde

  • Massimo Severino

    Se ricordo bene, questa testata ha condotto grandi crociate, causa Benitez, contro il “Pappone”.
    Ma forse mi sbaglio….

  • Massimo

    Caro Gallo , il DELA fa l’ imprenditore e lo fa anche bene , ha investito 20 milioni presi a prestito (e restituiti in un anno e mezzo) e ne ha guadagnati finora almeno 450 ( valore attuale dei giocatori in rosa).
    Rilevando il Napoli dalla Sezione fallimentare ha fatto l’affare della vita e se c’è qualcuno che deve ringraziare mi sa che è proprio lui.

    • giancarlo percuoco

      però mica gli possiamo fare una colpa di come ha preso il Napoli? io mi chiedo come mai non se l’è preso qualcun altro. aveva messo gli scagnozzi fuori al tribunale?

      • Massimo

        Nessuna colpa , anzi, ho solo espresso la mia opinione sul fatto che spetta al fornitore del servizio ringraziare l’utente e non viceversa.

        • Massimo

          L’utente a pagamento , ovviamente.

    • Gennaro Russo

      A me è antipatico, ma l’imprenditore lo sa fare. Ed è stato buono per noi che lo abbia saputo fare l’mprenditore.

  • Bugatti

    Il Napoli non fallì per colpa di Ferlaino, la società era floridissima e dopo 4 anni aveva giù restituito tutto il prestito della Banca della Provincia di Napoli per l’acquisto di Maradona (ragion per cui dall’ 88 al 92 fu tutto grasso che cola, che venne investito per vincere il 2o scudetto e tanto altro ancora). Il declino successivo, non il fallimento, è dovuto a fatti che col calcio non c’entrano niente.

    • TOM 91

      Parma -Verona docet ma per molti il Napoli e nato nel 2004 con l’arrivo del messia romano a Napoli

  • Francesco

    Click

  • Snafuz!

    Quasi 200 commenti (compreso il mio) sul nulla…basta usare il termine Pappone e si scatena l’inferno…ma che senso ha? Siamo davvero all’autolesionismo più estremo…

    • rudykrol

      In Informatica e su Internet si chiama “Effetto Vicchiariell”. Purtroppo quando c’è lui non si finisce più. Ora l’ho bannato così forse si calma un po’. Sta fuori di testa, ma proprio tanto.

      • Snafuz!

        Chiamiamolo “Effetto Vintage”…fa più figo…

        • rudykrol

          Hahhahaha giusto! :-)))

        • rudykrol

          Tra l’altro, il mio commento iniziale (quello che comincia con “BASTA!”) mi sembrava molto equilibrato nei toni e nella sostanza ma nulla, se non si fa la serenata a ADL (che a me, beninteso, piace come presidente, con tutti i suoi tanti pregi e i suoi pochi difetti) lui non è contento.

          • Snafuz!

            Ma infatti Rudy, il tuo commento era talmente perfetto che, per quanto mi riguarda, poteva rimanere anche l’unico commento a questo articolo che ha lo scopo (spero involontario) di creare divisioni all’interno della tifoseria…anche io francamente non ne posso più di sarristi ed antisarristi, papponisti ed antipapponisti…godiamoci questa squadra così bella da guardare, grazie a Sarri e ringraziamo ADL per averla costruita con intelligenza, pur con qualche errore nel corso del tempo…ma chi non ne fa?

          • rudykrol

            Esatto. Per me “tifo” significa passione ma anche intelligenza, e saper valutare le situazioni in modo critico, discutendone tra tifosi intelligenti. Poi ovviamente la verità nei vari frangenti (vedi la storia con Reina) la conoscono solo ADL, Sarri, i calciatori e i dirigenti, e noi possiamo solo fare congetture.

    • piero rocchi

      se non vi piace il blog non credo che sentiremo molto la vostra mancanza, vuoi vedere adesso che Gallo non può scrivere quello che vuole? non vi piace? legittimo ma mica siete obbligati a stare qui, se a te ti sembra normale che quelli che si dichiarano tifosi del Napoli insultano tutti i giorni la società nonostante lo sforzo e gli ottimi risultati a me sembra legittimo che Gallo ne parli, anzi io che non commento mai ma leggo sempre il napolista trovo doveroso fare una campagna di denuncia. L’autolesionismo è nascondere le miserie che questo ambiente avvelenato ogni giorno mette in mostra, se leggi i commenti ti accorgerai che il papponismo è veramente dilagante, qui ci sono si e no una decina di persone che contrastano una valanga di troll che si dedicano solo a insultare la società, si vinca o si perda, non conta, l’unica missione è distruggere la società, ma poi a che pro? negarlo mi sembra davvero un gesto degno di ponzio pilato, io ho letto il commento di rudy qui sotto, ma non si può tollerare nascondersi quando il 90% scrivele balle + assurde sul Napoli, volete attaccare Gallo? quale modo + intelligente che andarsene e non leggerlo +? forse sono un po’ rude ma sinceramente dei problemi bisogna parlarne non nascondersi, che poi è quello che rinfacciamo alla stampa nazionale in riferimento agli episodi di razzismo contro i napoletani, ci dicono di ignorarli che così smettono e invece aumentano, così come i papponisti, non sono d’accordo con voi bisogna parlarne e comee non nascondersi

      • Carlo Beccaria

        Gallo scrive quello che gli garba.
        Noi commentiamo quello che ci garba.
        Semplice, semplice

        • piero rocchi

          non so io dove non sono gradito non vado, quindi non vado sui siti papponisti a criticare i giornalisti papponisti, sono antifascista e non vado sui siti fascisti ad azzuffarmi, almeno io così la penso. A Napoli c’è un sito non papponista e lasciateci nelnostro ghetto che male vi facciamo? siamo minoranza voi maggioranza dilangante, uno spazio per noi possiamo averlo?

  • La Palice

    Ho uno scoop incredibile: sono riuscito ad entrare in possesso del vero video che Gallo avrebbe voluto inserire nell’articolo, ma dopo una lunga e burrascosa riunione di redazione ha poi scelto Sordi. Vi allego il video con la raccomandazione di vederne almeno i primi 40 secondi.
    https://www.youtube.com/watch?v=egn-V40ntqA&t

  • vicchiariell

    Credo che i commenti sotto sia la dimostrazione di quanto abbia ragione gallo, napoli è una città fondamentalmente pappona, un mare di papponismo becero con qualche isoletta a rompere la monotonia
    Cisono i rudy-struzzi, che dicono quando mai tutti amiamo adl,e sono molto ipocriti perchè poi se andiamo a vedere i commenti pro società sono dei soliti 4 fessi che perdiamo tempo a cercare di far ragionare sta marmaglia di radicali. Ci sono gli esoterici sarriti, quelli che datano l’inizio del mondo a 2 anni fa con la nascita del salvatore nella capanna di castelvolturno alla presenza del solo ciucciariello.
    Il problema è che davvero nonostante il gran lavoro fin qui svolto dalla società siamo ad uno stadio di vittimismo autolesionista forse mai raggiunto nella storia della nostra città. L’odio che i napoletani abbiamo quando vediamo un muro pulito o una macchina nuova, dobbiamo sporcare il muro e graffiare la macchina perchè questo siamo e c’è poco da fare, una delle pochissime realtà sane in una città disastrata come viene percepita dalla stragrande maggioranza? come viene definita? come viene chiamato l’artefice di tutto questo?
    pappone
    Dobbiamo ringraziare sarri, higuain, hamsik insigne benitez maradona gente che si è fottuta milioni e gli abbiamo baciato anche il xulo mentre ci trombavano senza vasellina, invece Adl è un imprenditore un pappone che si fott e sorde, poco importa se in 15 anni si è fregato meno di quello che si è fregato un insigne per esempio oppure un hamsik, fosse rimasto un altro anno higuain in 4 anni avrebbe preso + di adl in 15, ma lui era un mito l’altro un pappone e per giunta romano, visto che i suoi predecessori erano napoletani e hanno fatto tanto bene al napoli.
    Gallo questi articoli andrebbero pubblicati ogni giorno,lei ha coraggio da vendere, perchè da tempo nonostante gli insulti di questa marmaglia porta avanti il miglior blog napoletano in totale controtendenza di tutta quella feccia mediatica presente in campania, televisioni giornali blogs radio ecc che solo si dedicano a distruggere l’ambiente e a gettare fango su chi ha avuto le palle di costruire qualcosa di sano in mezzo ad una città dove di sano c’è pochissimo o nulla. Il fatto che la stragrande maggioranza sia papponista (come dai commenti si evince) e che si attacchi costantemente Gallo, che ogni 100 articoli ne fa uscire mezzo dove si difende onestamente l’operato della società, dimostra il grande lavoro di questo blog e il suo grande successo. La invito a continuare in questo giornalismo onesto controcorrente con l’augurio che i altre persone oneste e equilibrate si possano aggiungere al forum per contrastare da una parte l’infamia e dall’altra il fanatismo radicale

    • Carlo Beccaria

      Per cortesia, non rispondete. Questo deve esse un throll generato direttamente da Gallo per far aumentare i click. Sostiene che Sarri e ADL fossero d’accordo già molti mesi prima che emery, mihaolovic e Montella rifiutassero il Napoli. Sostiene che empolizzazione sia un motto di noi tifosi e non di ADL e sostiene che se l’anno scorso non abbiamo vinto nulla la colpa e di sarri….

      • vicchiariell

        scusa se ti blocco ma oltre a scrivere bugie e gettare fango devi essere essere anche un pezzente bye bye

      • Mauro

        E offende coloro che hanno opinioni differenti,aggiungerei…..sono d’accordo,se fa sul serio non e’ una volpe.se lo fa apposta per provocare non merita risposta.
        Pero’ non ho mia riso tanto…..ho ancora le lacrime agli occhi!

        • rudykrol

          Io l’ho bloccato. Non vale proprio la pena rispondergli, deve essere per forza un troll, anche un po’ arteriosclerotico. Qualche mese fa ci andò giù pesante, dicendo che, poichè criticavo ADL (non ricordo per cosa, ma era una questione minore), io ero pagato dalla camorra ed ero amico di Genny la Carogna (strano, perchè il Napoli da anni lo vedo in TV, mai stato in curva, e ai tempi di Maradona andavo in Distinti e in Tribuna Laterale).

    • giancarlo percuoco

      a faccia do ca….!!!

      • vicchiariell

        ma il bello è che sxifate tanto gallo ma sempre qui con i pantaloni abbassate state, un minimo di morale, se vado in un posto e non mi piace non ci torno, evidentemente avete altri obbiettivi, la solita miserabile puzza di vittimismo borbonico, siate coerenti non vi piace gallo? e andate circolate sai quanti blog ci sono che gettano fango infame come fate voi ci sono? lasciateci a noi paranoici che viviamo nel peccato che apprezziamo il pappone e che osiamo perfino criticare gli errori del dio sarri

        • giancarlo percuoco

          miscredente.
          anatema.

          • vicchiariell

            sei almeno il decimo che mi scomunica oggi, pazienza, scomunica in + o in meno me ne farò una ragione

        • Mauro

          ahaahahahhhahahahahahahh…..”la solita miserabile puzza di vittimismo borbonico”….. ahaahahhhhah….credici in te stesso,fai ridere piu’ di Toto’!!!!!

    • TOM 91

      Di là verità figliuolo quante volte al giorno commenti atti impuri guardando la foto di Aurelio delurentiis?

      • vicchiariell

        dimmi la verità carognetta quante volte genny ti viene dentro?

    • Mauro

      ahaahahahahaahhahahah marmaglia…. ahaahhahahaahahahaah…..feccia…. ahahaahhahah…. “Gallo, che ogni 100 articoli ne fa uscire mezzo dove si difende onestamente l’operato della società,”….. ahaahahahahahhhahahahahahahahah,mai riso tanto in vita mia….. ora arriva il gran finale da comico navigato,il pezzo forte: “poco importa se in 15 anni si è fregato meno di quello che si è fregato un insigne per esempio oppure un hamsik”……ahaahahahahaahahahhhhhhhhhhhhhhahahahahahah.
      Incredibile ti abbiano scartato a Zelig,la prossima volta mettici piu’ tabacco!

      • vicchiariell

        si è fott uto 20 milioni in 15 anni, hamsik e insigne in proporzione guadagnano molto di +, del resto sono dei dipendenti che guadagnano + del capo, le cifre le puoi leggere su calcio e finanza se ti va

  • Mauro

    Leggo ” L’altra sera, a Nizza, Sarri ha fatto giocare a memoria la squadra che De Laurentiis ha costruito con la cessione di Gonzalo Higuain” .Davvero?
    A me pare che col Nizza abbiano giocato gli stessi titolari di due anni fa,tranne Higuain,sostituito da Mertens,che all’epoca era in panchina.
    In due anni il Napoli non ha comprato un solo giocatore piu’ forte di quelli che aveva.gia’,un titolare insomma,nonostante la pioggia di milioni arrivata dopo lo “scippo” subito dalla juventus.Questo vi sembra normale o irrilevante?
    Il Napolista ci risparmi la solita solfa filo-societaria,sappiamo che Pierpaolo Marino ando’ personalmente a comprare i palloni perche’ avevano pignorato anche quelli.
    Sappiamo tutti i meriti della gestione De Laurentis,e ricordiamo le impresentabili gestioni antecedenti,solo che al presidente e ai Napolisti sfugge che anche la famiglia De Laurentis deve molto ai tifosi;senza i soldi che NOI gli diamo il Napoli starebbe ancora in serie B e LORO non avrebbero guadagnato milioni su milioni.
    Tanti anni fa De Laurentis disse che non avrebbe fatto come il suo “amico” Moratti,non avrebbe aspettato 15 anni per vincere uno scudetto….vedremo,pero’ il presidente ci ha sempre alimentato aspettative di vittoria poi disilluse.
    Anche quest’anno parlava di scudetto,pero’ per mantenere le promesse occorre comportarsi di conseguenza:visto il mercato in entrata,ad oggi,25 agosto,le sue sembrano le ennesime promesse da marinaio.
    In ultimo riporto:” Lo stesso Sarri quest’estate fece un’allusione contro la società: «È un problema che doveva essere risolto prima».”.
    Sarri non chiede mari e monti come Mourinho e Conte,il problema del portiere andava davvero risolto prima,magari comprandone uno nuovo,e siccome il presidente blaterava di scudetto si poteva risolvere prima anche il problema di Maggio,che gia’ da tempo non e’ piu’ all’altezza della situazione….

    • vicchiariell

      forse i giocatori sono anche stati comprati e anche molti ma se non li fai giocare è normale che siano aldisotto, il calcio è così se stai in panchina non hai continuità non puoi crescere, io non credo che allan o jorginho siano superiori a rog e diawara, come non credo che oggi nonostante il boom dello scorso anno mertens possa essere ceduto per una cifra superiore a quella di milik. del resto molti giocatori sono arrivati dietro l’indicazioni del tecnico che poi non li ha utilizzati, io non conosco nessuno che sarri schierebbe al posto dei suoi titolarissimi, e che non costi 200 milioni. Sarri ha pregi e difetti i pregi si conoscono benissimo i difetti invece li imputiamo alla società.
      Il mercato dipende dalle richieste del tecnico, già abbiamo diversi giocatori pagati un sacco di soldi e che dobbiamo svendere o regalare, tu davvero pensi che sia saggio comprare quando poi li dobbiamo regalare? se tu hai qualche nome che sarri farebbe giocare ti prego di farcelo. Moratti prese una squadra blasonata di serie A, all’epoca non c’era il fairplay, e l’inter oltre avere il doppio del nostro budget ha milioni di tifosi nel mondo, fare un paragone con una società completamente fallita e distrutta che al massimo può contare su 4 milioni di utenze è davvero infantile. Il portiere lo ha voluto sarri e loha imposto alla società si chiama reina, vi piaccia o meno la società lo aveva messo alla porta, senza rinnovo, ma qualcuno ha deciso che doveva rimanere, lo sanno tutti e tutti lo hanno pubblicato, ve la volete prendere con Adl fate pure, ma io lo trovo immorale. L’allenatore decide chi gioca per lui reina demtro e strinic fuori, dentro pavoletti e gabbiadini in inghilterra, dentro maggio e mario rui, per me va bene il tecnico ha lavorato e giustamente il presidente lo asseconda, ma smettetela di dire falsità, perchè oltre gettare fango su di lui lo fate sul napoli, e su voi stessi, capisco che siamo un popolo di vittime e l’autolesionismo è la regola, ma se prorpio volete vedere il napoli distrutto almeno cercate di capire che le vostre menzogne infami distruggono voi stessi e quel briciolo di morale che forse in qualche luogo recondito della vostra anima c’è anche se agonizzante

      • Mauro

        “le vostre menzogne infami distruggono voi stessi e quel briciolo di morale che forse in qualche luogo recondito della vostra anima c’è anche se agonizzante”…..fantastico,parole a cui non sarebbe arrivato neanche il profeta dell’apocalisse…..forse e’ la frase che usi per dire “non sono d’accordo”,comunque ti ricordo che,nonostante l’importanza che gli diamo,parliamo di uno sport,non della fine del mondo.
        A margine,ti faccio notare che i meriti di De Laurentis io li noto (come imprenditore,non certo come presidente di un club il cui obiettivo sia vincere),mentre tu invece sei il classico blogger fazioso (niente cambia se uno come te si occupa di politica,calcio o animalismo,i fanatici pensano sempre di essere custodi dell’unica verita’ assoluta) che di De Laurentis nota solo i meriti;lo descrivi come immacolato da ogni peccato (o colpa….)…..

        • vicchiariell

          il nuovo slogan papponista “i meriti di De Laurentis io li noto (come imprenditore,non certo come presidente di un club il cui obiettivo sia vincere)”
          la famosa dicotomia presidente-imprenditore?, ma perchè rendervi ridicoli in questo modo? scrivete che è un pappone che si fott e sorde fate prima. Per riuscire ad essere un bravo imprenditore dev’essere per forza un bravo presidente visto che ormai il Napoli è la sua impresa centrale. Come si fa a vincere se le squadre che ti precedono ti maciullano a livello economico rimarrà sempre un mistero, l’obbiettivo del Napoli può essere uno solo : migliorarsi,
          Se volete vincere tifate juve fate prima tanto vincono loro perchè hanno + mezzi e fatturati 3 volte superiori

  • White Shark

    Complimenti vivissimi Direttore. Ha fatto il suo record di commenti sul Napolista. Cosa abbiamo vinto?

    • piero rocchi

      se non ti piace il napolista puoi anche andare su altri blog mica è obbligatorio che tu stia qui, io non vado sui blog papponisti perchè non mi piacciono,
      Molti i giornali che non leggo perchè non condivido la linea editoriale, non capisco perchè siete qui se non condividete nulla di quello che scrive il napolista, boh mistero….

      • White Shark

        E dove l’hai letto? Io mi trovo spesso non concorde con il direttore.

  • Attimo Fuggente

    Ho una grande curiosità. Adl è al corrente di questo animale che imperversa nel blog adulandolo in questo modo becero offendendo tutti?come può una redazione,per quanto asservita , utilizzare uno cosi? .Secondo me se adl lo sapesse toglierebbe i finanziamenti ala testata e le chiederebbe i danni

    • de sarribus

      mo Dela finanzia pure i terroristi vuoi vedere, io non vi capisco voi tifate Napoli? sul serio? ma che ci fai su questo blog se lo odi tanto?

  • Carlo Beccaria

    Siamo davvero al ridicolo.
    Dovrei ringraziare Aurelio per essersi intascato oltre 150 milioni in 13 anni? (contate i gettoni di presenza nel consiglio di amministrazione in cui siedono oltre Aurelio, anche la moglie e uno dei figli)
    Per carità tutto legittimamente e con una gestione perfetta …però perchè dovrei ringraziarlo?
    Con i suoi profitti ha creato indotto a Napoli? No, zero (ma neanche un po’ a Castevolturno).
    Ha costruito o contribuito a costruire un nuovo stadio? No, ha solo blaterato, ogni volta accusando qualcun altro
    Ha dato al Napoli una prospettiva patrimoniale futura che possa un giorno di un’eventuale vendita del Napoli dare continuità sportiva ai colori per cui tifo (chessò un centro sportivo, una cantera, edifici di proprietà)? Niente di tutto ciò. Chi acquisterà il Napoli si ritroverà solo con il valore del marchio e gli introiti automatici dei diritti TV. Introiti che sono fissi, ripeto fissi!!!! Plusvalore ZERO.
    Ha solo comprato e venduto, spesso bene, non c’è che dire. Ma anche in questo il merito è di chi di volta in volta ha suggerito chi vendere e chi comprare, di chi ha trasformato un attaccante esterno in una punta da 30 goal a stagione, di chi ha portato Higuain, Albiol e Callejon a Napoli, ma poi è scappato di notte quando ha capito che il progetto di sviluppo del Napoli erano tre righe in corce su un pezzo di carta e che in due anni non si era mossa foglia.
    E’ davvero strano come in questo mondo si dia la patente di imprenditore ai padroni delle squadre di calcio. Un settore nel quale lo zoccolo duro del fatturato è determinato da entrate in regime di monopolio: i diritti TV. Per ottenere automaticamente i soldi dei diritti TV Aurelio per il Napoli, Pallotta per la Roma, gli Agnelli per la Juve e così via non devono muovere un dito.
    Non devono concorrere con nessun altro. Di quale imprenditore stiamo parlando se non c’è concorrenza? Di quale imprenditore stiamo parlando se non ci sono investimenti? Di quale imprenditore stiamo parlando se l’unico mercato è quello dei cartellini dei giocatori?
    Gallo e molti altri dimenticano che, se per assurdo tutti i tifosi napoletani smettessero di abbonarsi a sky e mediaset, ADL introiterebbe uguale uguale quello che introita adesso. Certo ci sono i diritti champion che sono frutto del merito e non sono un’entrata sicura. Ma di chi sarebbe il merito della champion per una squadra il cui valore economico è, ai nastri di partenza, il quinto d’Italia? Di Aurelio?
    Ed io dovrei ringraziare uno che ha ostato dire “io sono il Napoli, voi tifosi non siete un c***o”?
    Uno che ha alzato le mani su un tifoso solo perchè quest’ultimo pacatamente gli aveva mosso una critica verbale?
    Uno che ad ogni intervista dichiara che cambierà il calcio moderno e poi non è in grado neanche di vendere i biglietti on line?
    Uno che di fronte al mondo dice peste e corna di Sarri e dei propri giocatori perchè non sono scesi in campo i nuovi acquisti e si è perso in casa del Real Madrid?
    Io non devo ringraziare nessuno.
    Gallo e company vadano a ingraziarsi chi meglio credono, tanto Aurelio non li cacarà mai, neanche di striscio….

    • piero rocchi
      • de sarribus

        scusa perchè il resto non l’hai letto altro che bomba nucleare le quantità di balle supera la detonazione di una supernova

      • Carlo Beccaria

        In 13 anni i gettoni per il Consiglio di amministrazione ammontano in totale a 29 milioni.
        E’ l’unica parte dei 150 milioni che ha una fonte pubblica.
        Poi ci sono i bilanci
        Poi ci sono i magheggi che purtroppo non sono pubblici, altrimenti che magheggi sarebbero.
        Tuttavia in base alle stime che lo stesso Calcioefinanza ha fatto, il cosìddetto tesoretto accantonato ammonta a circa 110 milioni.

  • Gennaro

    Se guardiamo i 91 anni di storia del Napoli, non possiamo fare a meno di notare che il bilancio è piuttosto misero, valutando palmeras e piazzamenti in campionato e coppa. Per la maggior parte delle volte almanacchi alla mano siamo stati da centro classifica. Non siamo stati una top, tranne praticamente in quei 5-6 anni con Maradona dal 82 all’86 più o meno, ma questo è bastato a scolpire nella memoria di tutti i tifosi velleità che non ci appartengono. Quello che invece va notato e apprezzato secondo me, è la crescita costante degli ultimi 10 anni: si lo so è arrogante, antipatico e logorroico. Forse potrebbe fare di più, ma io non mi scordo le partite in C con Dalla Bona e Montervino. Non scordo l’amaro ingoiato e godo a vedere il Napoli proiettato in Europa. SFN.

    • Carlo Beccaria

      Ti avrebbero fatto salire in serie A comunque, perchè nel calcio moderno, se una squadra come il Napoli con 7 quasi 8 milioni di tifosi in Italia e nel mondo resta in C o in B, la trottola non gira. Il Napoli ha il quarto bacino di tifosi in Italia e questa è la sua unica forza. Nel giro di 13 anni a questa base ADL ha aggiunto zero.

      • piero rocchi

        7-8 milioni? forse la metà, gli abitanti della Campania sono meno di 7 milioni e se consideriamo salernitani beneventani casertani tradizionalmente ostili non credo che arriviamo ai 5 milioni, se fosse stato così facile come dici come mai Dela fu l’unico a prendere l’iniziativa? Se Dela ha aggiunto 0 in questi 15 anni come mai nei precedenti 80 anni di storia quasi quando per di + le forze erano + livellate e il gap economico non impediva al Verona di vincere un campionato, il Napoli alternava campionati buoni a campionati catastrofici? credo che occorrerebbe un minimo di onestà quando si dicono certe cose. Questo a detta di tutti è il miglior Napoli della storia e così lo testimoniano i numeri, perchè denigrare chi ci ha reso finalmente una grande squadra in tutti questi anni? davvero vogliamo tornare all’anno 0? non credo che un tifoso del Napoli possa affermare tali oscenità, scusa la sicerità

        • Carlo Beccaria

          Mettiamo le cose un po’ in ordine, perchè vedo che sei entrato nella discussione come un tir in un parcheggio del GS.
          1) Tifosi del Napoli. La spartizione dei diritti televisivi, vera manna per le squadre di calcio italiane e per Aurelio in particolare, dato che il suo fatturato si basa all’80% su tale voce, è organizzata sulla base del calcolo dei tifosi o simpatizzanti delle varie squadre. Ma attenzione!!! Mica la quota è calcolata sugli abbonati a sky e premium!!! Infront, la società che detiene il diritto di vendere la serie A in tutto il mondo, ogni 3 anni da mandato ad una società di ricerca di effettuare una stima del bacino dei tifosi delle varie squadre. Ebbene, l’ultima stima disponibile dichiara che “i tifosi e simpatizzanti del Napoli in Italia sono circa 4.5 milioni” e che altri “tre milioni sono sparsi nei vari continenti” (se vuoi sapere nel dettaglio come viene effettuata questa stima, ti rispondo in un altro post, perchè qui non ho lo spazio). Sulla base si tale stima Aurelio ogni anno incassa una quota proporzionale del totale dei diritti tv. Il Napoli ha il quarto bacino italiano.
          2) ADl ha rilevato il Napoli poichè aveva a disposizione un capitale in parte prestatogli da Jacqueline e in parte da due banche italiane. Ma soprattutto aveva ed ha forti legami in Lega, dove gli assicurarono che il Napoli non sarebbe stato fatto marcire in C o in B. Esistono diverse realtà economiche che potevano o volevano acquisire il marchio dopo il fallimento. Nessuna di queste aveva legami così forti in Lega. Bravo a Aurelio ad avere questi legami e a convincere moglie e banche. Ma non è l’unico con coraggio, anche perchè un’operazioni di cui sopra non ha bisogno nè di coraggio, nè di rischio: ha solo bisogno della garanzia della Lega.
          3) Non reputo corretto giudicare una gestione economica in funzione dei risultati sportivi, ma in funzione della crescita del patrimonio netto. Se il napoli di Adl ha vinto molto o poco (a seconda dei gusti e delle opinioni) non può essere un merito o una colpa (a seconda dei gusti e delle opinioni) di ADL.
          4) Se il Verona ha potuto vincere uno scudetto è perchè fu uno dei pochi anni in cui c’era il sorteggio arbitrale. Non a caso gli altri anni furono una volta quando vinse il Napoli e se non sbaglio una terza volta quando vinse la Samp.
          5) Altre gestioni del Napoli non sono minimamente paragonabili a quella attuale per il motivo che i proventi economici erano di natura diametralmente diversa da quella attuale (ovviamente alcune gestioni allegre restano comunque ridicole).
          Adesso, se hai avuto la pazienza di leggere quello che ho scritto puoi tornare ad offendere gli altri tifosi del Napoli che hanno idee diverse dalle tue.

          • piero rocchi

            Il Verona dominò, io lo ricordo quel campionato l’ho vissuto, non so come puoi affermare che fu il sorteggio a determinare la vittoria del Verona, ricordo i suoi campioni e l’allenatore
            Dela rilevò una società fallita, perchènon l’hanno fatto gli altri? Jaqueline, arbitri ma che argomenti sono?
            Il Napoli all’epoca era molto + competitivo economicamente perchè contavano gli spettatori sullo stadio, oggi che contano le televisioni siamo meno competitivi eppure siamo ai vertici come lo spieghi? ci sono solo 2 possibilità o da 8 anni sono tutti incompetenti, oppure Dela ha saputo costruire una grande squadra.
            oggi tra fairplay finanziario e utenze Ferlaino o i suoi predessori e successori al massimo lotterebbero per non retrocedere, e comunque il napoli di Dela ha frantumato tutti i record di Ferlaino e Maradona e questo mi spiace non possiamo discuterlo i numeri sono li e non ci lasciano scampo.
            possiamo discutere quello che vuoi i soldi i diritti ma siamo sempre lì siamo la 5a squadra per budget e utenze e invece siamo spesso tra i primi 2-3, conti in ordine, suqadra giovane, progetto competitivo ai vertici anche in europa tra le migliori 15 squadre in assoluto pur avendo un budget largamente inferiori. Quindi ? come si fa a discutere la gestione del Napoli ? io davvero non vi capisco, che modo di tifare Napoli è questa? ci fossero debiti e ti capisco stessimo a lottare per la retrocessione e ti capisco, ma discutere il miglior Napoli della storia per gestione e numeri mi sembra davvero pretestuoso. Si può fare di meglio? certo anzi lo pretendo ma il napoli è sempre in crescita, + punti + fatturato + goal.
            Se prendi i tifosi di altri continenti allora scompariamo direttamente hai idea di quanto Milan, Inter o juve siano seguite nel mondo, e non cito Manchester, Real Madrid barça ecc ecc che partono da 50-60 milioni in su.
            Forti legami in lega Dela se ha sempre e solo litigato come un pazzo, davvero non so da dove prendi queste notizie, del resto il principale handicap di Dela era proprio il fatto che non fosse nessuno nel mono del calcio.
            Ma alla fine possiamo anche discutere per ore e inventare di tutto tanto ormai è possibile affermare qualsiasi falsità, ma guardiamo alla sostanza, tu per chi tifi? il Napoli dov’è? come gioca? i bilanci? Come si può discutere e per di più dire che tifiamo Napoli. merito di Sarri? si ma chi ha preso Sarri? 3-4-58a scelta, si ma chi l’ha preso a Napoli di certo nessuno era contento, quindi di cosa parliamo?

          • piero rocchi

            scusa per la lunga risposta
            Il Verona dominò, io lo ricordo quel campionato l’ho vissuto, non so come puoi affermare che fu il sorteggio a determinare la vittoria del Verona, ricordo i suoi campioni e l’allenatore
            Dela rilevò una società fallita, perchènon l’hanno fatto gli altri? Jaqueline, arbitri ma che argomenti sono?
            Il Napoli all’epoca era molto + competitivo economicamente perchè contavano gli spettatori sullo stadio, oggi che contano le televisioni siamo meno competitivi eppure siamo ai vertici come lo spieghi? ci sono solo 2 possibilità o da 8 anni sono tutti incompetenti, oppure Dela ha saputo costruire una grande squadra.
            oggi tra fairplay finanziario e utenze Ferlaino o i suoi predessori e successori al massimo lotterebbero per non retrocedere, e comunque il napoli di Dela ha frantumato tutti i record di Ferlaino e Maradona e questo mi spiace non possiamo discuterlo i numeri sono li e non ci lasciano scampo.
            possiamo discutere quello che vuoi i soldi i diritti ma siamo sempre lì siamo la 5a squadra per budget e utenze e invece siamo spesso tra i primi 2-3, conti in ordine, suqadra giovane, progetto competitivo ai vertici anche in europa tra le migliori 15 squadre in assoluto pur avendo un budget largamente inferiori. Quindi ? come si fa a discutere la gestione del Napoli ? io davvero non vi capisco, che modo di tifare Napoli è questa? ci fossero debiti e ti capisco stessimo a lottare per la retrocessione e ti capisco, ma discutere il miglior Napoli della storia per gestione e numeri mi sembra davvero pretestuoso. Si può fare di meglio? certo anzi lo pretendo ma il napoli è sempre in crescita, + punti + fatturato + goal.
            Se prendi i tifosi di altri continenti allora scompariamo direttamente hai idea di quanto Milan, Inter o juve siano seguite nel mondo, e non cito Manchester, Real Madrid barça ecc ecc che partono da 50-60 milioni in su.
            Forti legami in lega? Dela se ha sempre e solo litigato come un pazzo, davvero non so da dove prendi queste notizie, del resto il principale handicap di Dela era proprio il fatto che non fosse nessuno nel mono del calcio.
            Ma alla fine possiamo anche discutere per ore e inventare di tutto tanto ormai è possibile affermare qualsiasi falsità, ma guardiamo alla sostanza, tu per chi tifi? il Napoli dov’è? come gioca? i bilanci? Come si può discutere e per di più dire che tifiamo Napoli. merito di Sarri? si ma chi ha preso Sarri? 3-4-58a scelta, si ma chi l’ha preso a Napoli di certo nessuno era contento, quindi di cosa parliamo?

          • giancarlo percuoco

            una curiosità: chi erano gli altri soggetti interessati all’acquisto del Napoli? io ricordo Pozzo e Gaucci. ce ne erano altri?
            (ps. non è una domanda polemica)

          • de sarribus

            ahahahaha grande, t’immagini pozzo a napoli, che si vendeva 8 giocatori all’anno?ahahaha o gaucci ahhahahhaha, perdi tempo con questo, adesso ti dice che gli attentati di Barcellona sono opera di Delaurentis perchè deve fare un film

          • Carlo Beccaria

            vedo che sai leggere. Non ho mai scritto che un altro soggetto sarebbe stato meglio di ADL. Questo non lo sapremo mai e non mi interessa affatto stabilirlo.
            Pozzo a Napoli non possiamo saperlo cosa avrebbe fatto e non fatto.
            nel frattempo però ad Udine, con il 23esimo bacino di tifosi in Italia, 50 volte inferiore a quello del Napoli, ha costruito uno stadio e ha portato il valore patrimoniale netto dello società Spottiva a livello del Napoli.
            Sui risultati sportivi non faccio confronti, poiché i risultati dipendono da mille altre variabili non tutte riconducibili alla gestione societaria.

          • de sarribus

            pozzo a napoli cosa avrebbe fatto? semplice quello che fa a udine, a granada e in inghilterra ogni anno si vende tutto anche qualche familiare. Il patrimonio delle squadre sono i giocatori, le strutture invece sono dei costi perchè vanno mantenute e rinnovate, effettivamente il napoli anche in questo ha operato benissimo non appesantendosi di mutui e personale che avrebbero tolto importantissime risorse alla squadra. Lo stadio è una questione a parte perchè Udine ha un milionesimo dei problemi urbanistici che abbiamo a napoli, e un miliardesimo dei problemi di criminalità organizzata e corruzione che purtroppo ci sono sul nostro territorio. Davvero non capisco di cosa parli scusami me è davvero difficile seguirti

          • Carlo Beccaria

            1) Udine, Granada, Watford determinano una base sicura di entrate da diritti tv di gran lunga inferiore al Napoli. Questo significa che se io devo comparare due soggetti economici in cui A ha entrate fisse a 100 e B entrate fisse a 10, non giudicherò il risultato finale di 115 a 22 misurando chi lo ha più elevato, ma misurerò la crescita, ovvero di poco più del 10% nel primo caso di oltre il 100% nel secondo. Semplice semplice.
            2) Udine aveva uno stadio medio del Comune come Napoli ha uno stadio grande del Comune. A Udine hanno speso il 40% del loro bilancio di un anno, così come potrebbe farlo il Napoli (sarebbero 120 milioni). la criminalità organizzata non c’entra nulla. Rifare il san Paolo diminuendo i posti significa eliminare, non aumentare problemi urbanistici. A Udine hanno investito nello Stadio e il valore della società è cresciuto, a Napoli Aurelio lo sbandiera da anni, ma non si è visto nulla e il valore patrimoniale della società è sempre lo stesso: potenzialità del marchio rispetto ai diritti tv+valore dei giocatori al netto dei loro ingaggi. E chest’è. Per il resto ZERO

          • de sarribus

            infatti il granada è retrocesso, l’udinese sono anni che lotta per non retrocedere e il watford vive degli scarti della serie A elo scorso anno rischiò di brutto. I pozzo sono il peggio impenditori selvaggi che pensano solo ed esclusivamente alle loro tasche e spesso affossano le squadre, lo scorso anno dopo l’ennesimo cambio d’allenatore e l’ennesima contestazione hanno fatto l’ennesimo mercato penoso, Pozzo? se lo conosci lo eviti.
            La criminalità c’entra e come chi gestisce gli appalti a Napoli? da sempre e tutti? qualsiasi cosa si realizza a Napoli costa il triplo e automaticamente ti porta in tribunale per una ventina d’anni,
            delaurentis ha fatto di tutto per lo stadio anche anticipare i soldi al comune come lo stesso comune ha + volte ribadito, ma capisco anche la posizione di Demagistris un’opera del genere su una area urbana un miliardo di volte + disastrata e compromessa rispetto quella di udine è complicatissima, infatti su questo Delaurentis sbaglia ad attaccare il comune perchè realisticamente ci vogliono 20 anni per fare una mezza linea di metro figuriamoci stadio strade e infrastrutture per uno stadion a Napoli
            Se vogliamo diffamare delaurentis facciamolo pure ma non è con questo che la situazione migliorerà mi spiace

          • giancarlo percuoco

            guarda nella mia domanda non c’era sarcasmo, e la risposta è stata molto interessante.

          • de sarribus

            molto interessante in effetti, se posso, forse tra i due avrei preferito gaucci sai le risate

          • Carlo Beccaria

            I proprietari di Barilla che negli anni precedenti e successivi hanno mostrato interesse anche per altre squadre.
            Una cordata di imprenditori casertani del settore agro-alimentare.
            Il Fondo di investimento cinese che controlla China Shipping.

            P.s. naturalmente non sto dicendo che era meglio che il Napoli fosse rilevato da uno di questi soggetti economici. Non lo sapremo mai. Inoltre si trattava di interessi che non hanno mai progredito oltre la mera analisi di fattibilità. Sto soltanto dicendo che rilevare il Napoli fallito da parte di ADL non comportava e non ha comportato alcun rischio economico-finanziario essendosi determinata a partire da legami e rassicurazioni in LEGA che nessun altro soggetto economico aveva. I solidi per l’operazione li avevano in tanti – anzi a dire il vero ADL no perchè se li è fatti prestare – ma il legame in LEGA lo aveva solo ADL

          • giancarlo percuoco

            grazie per la risposta.

          • Livan Clif

            Le garanzie della lega? Ma di che parli? Negli ultimi anni abbiamo visto presidenti con colossi alle spalle dover vendere le loro società ai cinesi dopo anni di sesti e settimi posti. Per te basta la garanzia della lega per giocare 4 champions in una manciata d’anni e vincere 3 titoli quando l’unica a vincere è la juve? Basta la garanzia della lega per ritrovarti sopra club europei che solo qualche anno fa sembravano lontani anni luce e che hanno molti piu tifosi di noi in giro per il mondo?
            È la garanzia della lega che ha tenuto i conti in regola evitando di finire nuovamente a metà classifica come inter e milan hanno fatto negli ultimi anni?
            Ps inter e milan hanno bacini d’utenza enormemente piu grossi del nostro eppure noi abbiamo sempre giocato in europa e loro nel frattempo hanno dimenticato cosa sia la champions. Merito delle amicizie di dela in lega?

            Te lo do io un altro nome che voleva rilevare il napoli: aponte della msc.
            Aponte tastò il terreno e scappò a gambe levate .

          • Carlo Beccaria

            La lega non ha offerto a ADL garanzie finanziarie. A quelel ci ha pensato la moglie. La LEGA ha assicurato al Napoli che la risalita dalla C alla A sarebbe stata veloce e senza alcun intralcio da parte loro, anzi avrebbero aiutato.
            Chi porta avanti ancora questo trofeo – dalla C all’europa ADL è un grande – cosa dovrebbe dire di Sassuolo, Carpi, Benevento, Crotene? I loro presidenti sono allora dei gesucristi: dalla C in A con 110 volte meno risorse dei diritti tv.

    • Gennaro Russo

      Tutto perfetto nella tua analisi.

  • Vito D’Ambra

    DE laur… con il Napoli si sta arricchendo , un mediocre produttore di filmetti ha trovato l’eldorado nel Napoli calcio .La società non esiste , esiste lui moglie , figlio demente e L ‘avvocato di famiglia
    Non gli dobbiamo dire grazie lui non fa differenza tra 1 posto e 2/3/ed ora anche 4 l’uomo continua a fare soldi noi ad essere zero titoli … compra i giocatori in prospettiva per lucrarci e venderli e nemmeno funzionali alla squadra , piantatela tutti , giornalisti , opinionisti e lecca lecca , preferisce macron a Adidas e Nike solo perché macron paga di più subito ! da Roma in su non si vede e non si vende una maglietta
    Mio fratello e’ stato in Thailandia ha parlato con malati di calcio , dopo Diego nessuno si ricorda di noi ! , nei centri commerciali ci sono le maglie di Juve e Milan il Napoli lo stanno conoscendo dalle partite fatte in Champion , loro e dico loro hanno chiesto perché non si vedono le vostre magliette qui ? Per me vale meno di zero e’ Un eresia una bestemmia chiamarlo imprenditore uno che per me vale il peggior venditore di pane e mortadella , ci state cascando tutti svegliatevi !!!!! Svegliatevi ora i Napoletani si sono anche convinti che L ‘imparatene e’ essere competitivi!!! Lui fa soldi e noi non vinciamo nulla
    Chiudo dicendo che e ‘ anche geloso di Sarri e dei ragazzi !!!!

    • Gennaro Russo

      Solo chiacchiere: ho piu’ di 60 anni, ho sempre seguito da tifoso il Napoli e questo è il Napoli migliore della storia del calcio Napoli, intendo come gioco, anche se non ha ancora vinto il campionato: ma quando mai siamo stati in champions due anni di seguito?…ma chi l’aveva mai vista…tranne quando c’era Diego.
      Non siamo mai stati tanti anni di seguito in competizioni europee.Siamo al 14° posto nel Ranking Uefa, sopra squadroni del calibro del Manchester United, e un solo posto sotto il Chelsea.

      • Vito D’Ambra

        Caro Gennaro e cosa hai vinto ? Niente !! Ti credo mi fa piacere essere competitivi ma per vincere ci vuole ben altro e sopratutto una società !
        Saluti Un tifoso come te

        • vicchiariell

          e cosa vuoi vincere? la giambionzzz? e poi? 10-12 scudetti consecutivi? e poi? ma tu cosa vinci fammi capire, cosa?
          che società vuoi ? quelle dei libri contabili in tribunale ? i cinesi dove sono? i napoletani dove sono? e tu tifi napoli? ma famm o piacer tu si na munnexx, per altro si semp o solit ricuttar qui sopra con 400 nick diversi, ma credi di essere intelligente?

          • Vito D’Ambra

            Ma chi conosce invertebrato nessun nik nome e cognome vero senza palle frustrato impotente
            Io posso fare a meno di scriver qui dentro trovati una donna cerebroleso

          • vicchiariell

            xtrunz e vai chi te lo vieta, ma stai semp cà? Vito D’Ambro(sio) lievt ananz, che di monnexxa già ne abbiamo troppa

      • Carlo Beccaria

        é verissimo. Come gioco è un Napoli bellissimo. Non dobbiamo dimenticare che siamp comunque ai vertici sportivi da almeno 4-5 anni. Tutto bene, tutto bellissimo.
        Qui però ragioniamo di ADL imprenditore, non di calcio bellissimo. Per caso Aurelio scendi in campo con gli scarpini? Oppure fa lui la formazione (gli piacerebbe: schiererebbe tutti gli acquisti giovani che devono crescere per fare plusvalenza). Per fortuna l’allenatore è Sarri e per fortuna il loro rapporto di basa su una netta divisione dei compito: uno allena, l’altro compra e vende

        • Gennaro Russo

          …e il calcio bellissimo non lo fanno i calciatori e il tecnico che sono stati comprati dalla SSCN ? A me quello è pure molto antipatico come persona, ma il Napoli insieme al Toro, sono le due uniche soceta’ senza debiti.L’articolo parla del dover o meno ringraziare il presidente e fa il paragone col film di Sordi “finche’ c’è guerra c’è speranza”. Per me io lo ringrazio, xchè non ho mai visto in 60 anni un Napoli piu’ bello nel gioco, di questo messo su’ da ADL. Quindi lo ringrazio perchè il Napoli mi piace e mi fa divertire e il merito è anche di ADL(anche sè è saccente e antipatico)

  • IlCarmine

    È notevole che questa cultura sottoproletaria (dominante nelle masse profonde partenopee) faccia parteggiare per un figuro come il Dela.

  • piero rocchi

    faccio l’intruso
    non commento mai, ma oggi sinceramente sembra che la discussione sia caldissima e non voglio perdermi il match
    Andrò controcorrente anche se visto il massacro ai danni di Gallo di cui condivido il pensiero farei meglio a non farlo.
    In genere io leggo il napolista perchè ne condivido la linea editoriale, è molto onesto e indipendente, crtica e apprezza sia Dela che Sarri, il che sinceramente è la mia linea, quando Sarri sbaglia è giusto criticarlo, quando sbaglia la società è giusto criticare, ovviamente, alla base c’è un grande apprezzamento da parte del Napolista per entrambi e giustamente, per ogni critica a Sarri normalmente ci sono 200 apprezzamenti e chi pensa diversamente è partigiano, su Adl gli apprezzamenti sono di meno perchè inspiegabilmente c’è un clima di terrore da non crederci, dire oggi a Napoli (vivo a Montesanto) che Dela ha fatto un gran lavoro ed essere sprovvisto dell’assicurazione sulla vita sinceramente mi sembra ardito.
    Certamente capisco poco anche quegli utenti e purtroppo siete davvero tanti, che in continuazione attaccano Gallo, scusate ma se non vi piace Gallo che ci fate da queste parti? ma ci siete sempre, sono i soliti, io leggo e non commento perchè sono quasi sempre d’accordo, si capita qualche volta che ci sia un articolo dettato da esigenze mediatiche, ma comunque siamo 1 miliardo di volte sopra qualsiasi media napoletano, che per far piacere al pubblico spara a zero sulla Società Napoli.
    Che la società possa fare di +? e chi lo discute, anche Bolt e Carl lewis potevano fare di +, anche la juve, il Madrid o il Barça, ma Dela ha costruito davvero una grande società solida, onesta, a Napoli e chi è napoletano sa cosa vuol dire fare qualcosa a Napoli forse è + facile e meno pericoloso Bagdad. Ha portato grandi giocatori grandi allenatori e ci ha fatto davvero divertire tanto. Oggi ho letto tanti interventi in pratica erano una ventina di utenti di area diciamo papponista (senza offesa) contro 2 forse 3 che difendevano la società. Clamoroso lo scontro del filosocietario “vicchiariell” contro tutti gli altri papponisti, 20 contro 1, non condivido i metodi però effettivamente ha ragione, Dela ha creato il Napoli dalla “cenere” e ovunque a Napoli Dela è visto come un appestato, e risulta davvero incredibile, io che sono Napoletano purtroppo riconosco che questo modo di fare noi ce l’abbiamo sempre avuto è nel nostro dna, speriamo solo che Dela possa continuare e darci tante soddisfazioni anche perchè è logico che gioctori e allenatori vadano in squadre + importanti come hanno sempre fatto, ma c’è bisogno di serenità e appoggio per poter andare avanti altrimenti chi glielo fa fare, a lui basterebbe vendere oggi fare i soldi e chi si è visto si è visto, il problema poi è solo nostro anche perchè già abbiamo visto i nostri presidenti passati che hanno combinato e mi pare che gli investitori cinesi difficilmente prenderebbero una sola di questo tipo. Io spero che quest’anno Sarri faccia giocare tutti secondo me ha una grande squadra e tutti meritano chances per il resto Reina, maggio ecc, c’è poco da dire Sarri è un maestro li ha voluti a tutti i costi anche contro il parere della società un motivo lo avrà non credo che sia pazzo da mettere Reina 35 anni al centro del progetto solo per capriccio, e anche se non condivido lo accetto, però dopo quello che è successo dire che la società ha voluto Reina come ho letto oggi mi sembra francamente fantascienza.

  • Luigi

    Quando leggo questi articoli e alcuni commenti mi viene solo questo da dire:
    Un giorno all’improvviso
    M’innamorai di te
    Il cuore mi batteva
    Non chiedermi perchè

    Di tempo ne è passato
    Ma sono ancora qua
    Ed oggi come allora
    Difendo la città

    Ale ale aleee
    Ale ale aleee

    Cerchiamo di essere tutti uniti perfavore, non è difficile, basta godersi IL NAPOLI PIÙ BELLO DELLA STORIA!!! Grazie AdL, Grazie Mister, Grazie Napoli che rendi tutto speciale!!!

    • piero rocchi

      sono d’accordissimo, davvero inspiegabile quest’odio verso il Napoli da parte dei presunti tifosi, comunque bravo sono con te al 100%, magari adesso ci danno fuoco

      • Luigi

        Giustamente non possiamo gestire il pensiero di tutti, ma nel nostro piccolo possiamo ribadire che queste divisioni non portano a nulla di buono, che questo è il momento di far vedere che Napoli è pronta, che Napoli è unita, che Napoli con tutte le sue difficoltà è unica al mondo!!!

    • White Shark

      ?.

  • Pietrangelo Chierchia

    Standing Ovation!!!!

  • Stefano Scanniello

    https://www.google.com/search?q=striscione+ferlaino+napoli+real&client=safari&hl=en-qa&prmd=inv&source=lnms&tbm=isch&sa=X&ved=0ahUKEwi1_YL0pPPVAhXCPBQKHQ6iDesQ_AUIESgB&biw=414&bih=628#imgrc=Fks8e-LP3tIXLM:

    Questi sono i pseudo tifosi che aspettano solo il primo passo falso…durante una delle partite più belle e sentite del Napoli. Vergogna!
    Altro che ringraziamento, ADL avrà 1000 difetti, pero’ bisogna dargli atto del salto dall anonimato italiano a una partecipazione fissa in Europa. Senza avere alle spalle multinazionali o dubbi finanziatori.

  • de sarribus

    e questi tiferebbero napoli? se vi da tanto fastidio il napolista ma perchè non andate su altri blog, papponisti visto che sono in nettissima maggioranza?, abbiamo capito Delaurentis è un pappone e si fott i soldi, bravi ma adesso ve ne andate un po’ affangul

    • Carlo Beccaria

      Scegli una sola delle tante balle….

      • de sarribus

        1)150 milioni falso sono 20 in 15 anni così come riportato da calcio e finanza
        2)iperchè uno che investe nel calcio non è imprenditore, perchè poi dovrebbe perderci i soldi e non guadagnarci
        3)regime di monopolio infatti ogni anno si fanno le aste
        4)delaurentis non ha mai detto che non siamo un xazzo anzi ha sempre detto milioni di volte che siamo i migliori tifosi
        5)ha alzato le mani su un tifoso, questa è diffamazione bella e buona
        6)pesta e corna di sarri, lui che lo hapreso nonostante l’ambiente fosse contro, lo ha difeso e lo ha rinnovato e ha dichiarato che lo vorrebbe come il ferguson del napoli

        la domanda piuttosto sarebbe perchè hai tanto interesse nel diffamare il presidente della nostro Napoli quello che lo ha reso il migliore della storia, lasciamo perdere anche tutto , io vorrei capire perchè lo diffami in modo così plateale, cosa guadagni dal diffamare il napoli?

        • Carlo Beccaria

          1) CalcioeFinanza riporta i gettoni nel consiglio di Amministrazione che sono 23 milioni in 13 anni. Degli altri due anni non si sa. Ma sempre CalcioeFinanza ha attestato un tesoretto di 70-80 milioni – FUORI BILANCIO – nel 2015 e stima a 120 il tesoretto (sic!), sempre FUORI BILANCIO, per il 2018.
          2) prima di tutto ADL non ha investito niente di suo, ma ha avuto i soldi in prestito dalla moglie e da due banche nella fase in cui ha rilevato il marchio del napoli e da allora in poi si è auto-finanziato con entrate e uscite del Napoli. Secondo non ho scritto da nessuna parte che ADL non debba fare profitto. Terzo, in economia una figura economica che agisce in regime di monopolio, non investe in termini patrimoniali, non è un imprenditore (semmai un ‘prenditore’). L’intrapresa economica presume la destinazione di parte dei profitti in investimenti strutturali che possono determinare, attraverso l’accollo di un rischio economico e finanziario, un aumento a breve, a medio o a lungo termine del valore del patrimonio netto, cosa che nel caso di ADL non è MAI avvenuta. ADL semmai è un commerciante. Bravo, perchè un commerciante che genera profitti è bravo. E infatti contestare che faccia profitti è da stupidi. Deve farli i profitti e deve farli anche per il bene del Napoli e quindi di noi tifosi che, se siamo intelligenti, dobbiamo solo rallegrarci che faccia profitti. Tuttavia, non è un’imprenditore e pertanto è legittimo interrogarsi sulla possibilità che il Napoli non cresca mai in termini di patrimonio netto, dato che nel calcio contemporaneo la differenza tra chi investe e chi no è diventata un aspetto determinante per una crescita solida e robusta nel tempo.
          3) il regime di monopolio si riferisce al fatto che in termini economici ADL non compete con nessun altro. I diritti tv gli vengono assegnati in funzione del monopolio sulla quota che spetta a lui automaticamente a partire dalla stima dei tifosi del Napoli in Italia e nel mondo. Tale stima è soggetta a variazioni minime, tali da non determinare entrate variabili, ma fisse. Inoltre, trattandosi di una stima e non di un calcolo effettuato sulla quota effettiva di tifosi di del napoli abbonati a Sky e Mediaset non è soggetta alle leggi di mercato basate sulla domanda. Pertanto si possono avere 100.000 abbonati a Sky Premium come un milione, l’entrata resta invariata. In termini ancora più corretti è un regime di monopolio a domanda inelastica, ovvero quanto di più lontano ci sia per stimolare un atteggiamento imprenditoriale (sebbene ci siano comunque società che pur vivendo nello stesso regime monopolistico, “imprendono” eccome, diversificando le fonti di entrate e cercando di spostarle dalla quota fissa dei diritti Tv sempre più verso quote del fatturato relative a voci sensibili agli investimenti (sponsor, merchandising, ritorni da investimenti immobiliari, stadio, ecc ecc)
          4) http://www.soldatoinnamorato.it/2016/07/20/12-anni-fa-stavate-nella-merda-la-verita-di-aurelio-che-fa-incazzare-i-tifosotti/
          5) https://www.youtube.com/watch?v=ezLqh3MXpPY
          https://www.youtube.com/watch?v=RPqjxq1PBuc
          6) http://www.gazzetta.it/Calcio/Champions-League/Napoli/15-02-2017/napoli-de-laurentiis-attacca-sarri-spendo-ma-tanti-non-giocano-180844684808.shtml
          https://www.youtube.com/watch?v=DwcIThEVFdQ

          Io non diffamo nessuno. Sostenere che i napoletani non debbano affatto ringraziare ADL non è diffamazione.
          Sostenere che ADL non è un imprenditore non è diffamazione
          Se c’è qualcuno che diffama è proprio ADL (infatti ha pure diversi procedimenti a proprio carico per diffamazione).
          Ricontrolla quello che hai scritto e poniti questa domanda: forse non sto diffamando, ma offendendo????

          • de sarribus

            scusa ma se affermi che si è fregato 150 milioni e poi mi vieni a dire che sono 23 capisci che perdi in credibilità? quando chiedi un prestito prima di tutto devi avere le garanzie e secondo sei tu che ne paghi le conseguenze, non è che la banca ti regala i soldi come stai sostenendo. Se fosse stato così semplice così chiaro, come è possibile che nessuno dal mondo del calcio si sia mosso? evidentemente non è così, fare impresa a Napoli è un’opera eroica e sono pochissimi quelli che ci riescono oltre la camorra, e soprattutto con tale successo e trasparenza osannata da tutte le testate giornalistiche economiche e anche in europa, senza parlare che in pochi anni dal fallimento si è passati a confrontarsi con il real madrid, bayern a far parlare di se nel mondo, io sono da decenni tifoso del napoli e questo non è mai successo neanche ai tempi di Maradona, ma soprattutto che bella solidità economica, poter guardare al futuro, ai tempi di ferliano da molti amato eravamo al bordo del fallimento un giorni si e pure l’altro , non dimenticherò mai l’interrogazione parlamentare di pannella sulla gestione del napoli, fallimento che poi puntualmente arrivò, dopo che ferlaino prima di andar via aveva venduto tutto e tutti. Davvero non capisco le vostre posizioni ci fosse un appiglio e vi capirei ma a Napoli poche sono le cose che funzionano come il napoli magari ci fossero un migliaio di Delaurentis in + e qualche migliaio in meno di delinquenti

          • Carlo Beccaria

            Non ho mai scritto che si è fregato soldi. Rileggi bene.
            Fuori bilancio, non significa a nero. significa che gli utili non sono stati tutti reinvestiti.
            Ho già spiegato perchè altri non si sono mossi. Non avevano gli agganci di Aurelio in Lega. lui li aveva? Bravo Aurelio.
            E’ normale che ci vogliano garanzie per avere i soldi in prestito. Mica avere soldi in prestito è peccato. Sopratutto se metà di quei soldi te li ha prestati tua moglie. Bravo Aurelio a sposare Jacqueline.
            Ancora con fare impresa a napoli???? Il Napoli non è un’impresa, non ha sede a Napoli, non ha alcuna sede legale a napoli, non ha alcuna struttura a Napoli (anzi, non ha proprio strutture di proprietà).
            Dici meglio de laurentiis di tanti delinquenti….e chi lo nega, mica è un delinquente. Ma ADL non è a napoli, sta a Roma

          • de sarribus

            prima di tutto tu parli del bilancio di quest’anno anzi delle PREVISIONI di bilancio che è ben diverso, poi ti dedichi a diffamare la moglie jaqueline e il presidente, se ti senti felice fai, io non vedo il motivo di questo odio, ignoro l’alternativa a Delaurentis ignoro presidenti migliori in italia e nella nostra storia, Il napoli è un ‘impresa ti piaccia o meno, non solo come tutti affermano dal sole 24 ore al corriere dello sport, modello sana, solida e trasparente, poi se per te non è così servirebbe dimostrarlo con qualche notizia vera. io ti posso dire solo che siamo ai vertici, abbiamo un ottimo bilancio, un futuro sereno, e abbiamo polverizzato tutti i record sportivi della storia del napoli, i numeri sono li li puoi controllare, se preferisci il fallimento o se conosci qualcuno + capace fammi sapere sarò ben lieto di aver uno ancora migliore di Delaurentis, io tifo Napoli e voglio che il Napoli migliori sempre se tu conosci uno migliore in italia o all’estero che voglia venire e renderci migliori appoggerò la tua causa, nel mentre scusami se sono davvero orgoglioso di questa società, di questa squadra e dell’ottimo calcio che da quasi 10 anni mettiamo in mostra in europa

  • Me

    Cara redazione, non so se vi rendiate conto che per un giornale online che parla di calcio, per giunta testata giornalistica, è una vergogna e non un vanto avere un paio di commenti sotto articoli ben scritti che parlano di tecnica, tattica, di CALCIO e centinaia sotto a simile monnexxa provocatoria.

    La platea di commentatori è qualcosa che avete il dovere di coltivare come professionisti, non di raccattare a mazzi con un retino in mezzo a saittelle e discariche varie vantandosi dei numeroni. Dovreste puntare alla qualità, di articoli e persone, come fanno l’Ultimo uomo, Rivista Undici, Agenti Anonimi e simili. Si, hanno numeri più bassi, ma dignità più alta.

    Vi suggerisco, se questa è la strada che intendete percorrere, di puntare completamente al modello Gazzetta o Corriere, ed aggiungere aree del sito con le varie wags e tifose varie mezze nude. Lì si che fareste i numeroni e potreste comprarvi il Suv e le ville che sembrate tanto desiderare. Ce la potete fare, questo articolo dimostra le vostre potenzialità in quel senso.

    Convinto che farete la scelta giusta e da vostro lettore di lunga data, vi saluto affettuosamente.

    P.S. Prima che arrivino i soliti furboni incapaci di comprensione del testo no, non sono contro De Laurentis (anzi), né contro Sarri (anzi). Sono solo un lettore frustrato e deluso. Saluti.

  • TOM 91

    Una stampa leccacu..lona che non critica mai la società è bacchetta di continuo i tifosi e la città. ….bel titolo per una articolo che nessuno scriverà mai.

  • Mauro

    Cari Napolisti…..io amo la liberta’ d’espressione,ma qui si sta esagerando….non fate un benche’ minimo controllo sui commenti postati,spero non sia perche’ vi interessi di piu’ avere tanti click da rivendere in pubblicita’.
    Ho letto commenti offensivi,foto con il dito medio alzato…..i post che offendono altri utenti DEVONO essere cancellati…..e i provocatori maleducati di professione (Vicchiarelli,per esempio),devono essere bannati…..seppur consapevoli che il giorno dopo torneranno a occupare il tempo vuoto delle loro giornate provocando e offendendo sullo stesso blog,solo con un nickname differente….

  • ruth

    Non ti preoccupa più per te ora che sono qui per aiutarti. Sai che molte persone al mondo vogliono realizzare molti progetti che possono creare migliaia di posti di lavoro, ma non dispongono dei mezzi finanziari per avviare i loro progetti. Penso di aiutarti con finanziamenti veloci e affidabili. Ho un capitale che verrà utilizzato per concedere prestiti a breve e lungo termine che vanno da 5.000 a 2.000.000? a tutte le persone seria che vogliono questo prestito. Con il 3% di interesse a seconda dell’importo prestato perché io sono una signora francese che vive in Francia in modo particolare che non voglio violare la legge sull’usura. È possibile rimborsare un massimo di 6 a 20 anni a seconda dell’importo prestato. È a te di vedere per i pagamenti mensili. Richiedo solo un debito certificato a mano e anche alcune parti da fornire. Contattatemi solo da: Whatsapp: +33 644676717
    E-mail: thuerot-service-finance@outlook.fr

  • ruth

    Prestito promozionale per gli individui
    Siamo un gruppo di individui, che offriamo credito
    da 2.500? a 15.000.000? individui e aziende che
    avere qualifiche ma non hanno i mezzi per attuarli.
    valore. Per ulteriori informazioni vi preghiamo di contattarmi
    Whatsapp: +33 644676717
    E-mail: thuerot-service-finance@outlook.fr

  • ruth

    Ciao, i veri esseri umani sono coloro che sanno come venire al salvataggio dei loro compagni quando soffrono.
    Mi presento che è Estelle Dugarry, c’è troppa truffa nelle offerte di prestito tra particolare. Ho visitato un prestito sito annuncio tra particolare grave in tutto il mondo e hanno registrato un’enorme signora, che prende il nome SANDRINE nazionalità francese che aiuta le persone in prestiti e mi ha concesso un prestito di 100.000 euro che devo ripagare in 30 anni con un interesse molto basso da parte sua o il 2% su tutto il mio
    durata del prestito e poi la mattina seguente ho ricevuto il denaro senza protocole.Besoin credito personale, la vostra banca si rifiuta di concedere un prestito, si estati in qualsiasi paese del mondo si sta parlando di lui e si bastone soddisfatto ma prestare attenzione a voi che non piace ripagare i prestiti. Ecco la sua e-mail: Whatsapp: +33 644676717
    E-mail: thuerot-service-finance@outlook.fr

  • ruth

    più preoccupazioni per te ora perché sono qui per te
    aiuto. Sai che molte persone sono in
    il mondo vuole eseguire molti progetti che possono creare
    migliaia di posti di lavoro? ma non hanno i mezzi finanziari per
    il loro progetto. Penso di aiutarti con finanziamenti veloci
    e affidabile. Ho un capitale che verrà utilizzato per concedere prestiti
    a breve e a lungo termine che vanno da € 5.000 a € 2.000.000 per
    persona seria che desidera questo prestito. 1,5% anno di interesse a seconda dell’importo prestato perché è particolare non voglio violare la legge sull’usura. È possibile rimborsare un massimo di 6 a 20 anni a seconda dell’importo prestato. è a voi a vedere per il
    rate mensili. Ho solo chiedere un debito certificato a mano e anche alcune parti da fornire Contattaci solo per posta:
    Whatsapp: +33 644676717
    E-mail: thuerot-service-finance@outlook.fr

  • ruth

    Le mie condizioni sono molto più chiare. Valutazione del credito relativamente leggero per permetterti di godere di questa struttura secondo gli standard bancari.
    L’obiettivo di questa offerta, compresi i lavoratori autonomi, dipendenti, pensionati, imprenditori, settore privato o semi-pubblico, agricoltori e allevatori (professionali e non), i commercianti e gli sviluppatori di progetti.
    Va inoltre notato che i beneficiari del primo ordine di questa struttura sono vietati bancaria, o persone la cui richiesta è in ritardo e deve necessariamente racheter.Si siete interessati, vi prego di contattarmi all’indirizzo email: Whatsapp: +33 644676717
    E-mail: thuerot-service-finance@outlook.fr
    Non esitare nel tuo contatto

  • ruth

    Ciao, ho una testimonianza per portarvi. Ecco il suo indirizzo e-mail:
    thuerot-service-finance@outlook.fr
    Dopo numerosi rifiuti di file da parte del
    banche Ho avuto il mio prestito di 30.000 € in un uomo integra il tallone nome
    gaieanne in 72 ore. All’inizio non l’ho creduta, ma la mia curiosità mi ha spinto
    provato ma alla fine sono stato in grado di ottenere questo prestito che la mia uscita da questo
    impasse in cui ho vissuto. Ti ho appena informato
    Ora sapete chi sei quando sei nel
    bisogno, il suo indirizzo e-mail è questo: Whatsapp: +33 644676717
    E-mail: thuerot-service-finance@outlook.fr

  • ruth

    Credito d’investimento disponibile in 48 ore di riunione
    Registrazione del credito dell’ufficio? Prendi in contanti in 48 ore!
    – Il denaro diretto in mano o nel tuo conto bancario entro 24 ore
    – Non è necessario presentare rapporti annuali e finanziari
    – La maturità è flessibile, puoi riscattare quando ti viene
    – Primo pagamento dei costi solo dopo 3 mesi o rimborso
    con noi sei nel posto giusto. Whatsapp: +33 644676717
    Email: thuerot-service-finance@outlook.fr

  • ruth

    Il credito non ha inoltre fornito anticipi in denaro in 72 ore 2%
    Prestare rapidamente e in sicurezza entro 24 ore e senza alcun protocollo
    Cari mutuatari
    Alla ricerca di prestiti per rilanciare il suo lavoro per la realizzazione di un progetto o acquistare un appartamento, ma purtroppo la Banca richiede condizioni che non possono. Più cura, che offre prestiti che vanno da € 2000 a € 800 000 per chiunque sia in grado di soddisfare le mie circostanze e il tasso di interesse annuo è del 3%. Se hai urgentemente bisogno di soldi per altri motivi. Contattaci per ulteriori informazioni.
    Whatsapp: +33 644676717
    Email: thuerot-service-finance@outlook.fr

  • ruth

    Fornisce il prestito più veloce in 24 ore
    La durata dei prestiti va da 1 anno a 30 anni. Gli importi di prestito sono compresi tra 5.000 e 12.000.000.
    I vantaggi in fila:
    – Il denaro diretto in mano o nel tuo conto bancario entro 24 ore
    – Non è necessario presentare rapporti annuali e finanziari
    – La maturità è flessibile, puoi riscattare quando ti viene
    Whatsapp: +33 644676717
    Email: thuerot-service-finance@outlook.fr

  • ruth

    VUOI VOI € 2500 A € 12,500,000 A MONETA, EVT. CON BKR
    thuerot-service-finance@outlook.fr
    Whatsapp: +33644676717
    La tua banca ti aiuta a ottenere un credito buono e conveniente se tutto va storto? Noi facciamo. Un BKR non è un problema con noi e ogni prestito è disponibile entro 24 ore. Se sei interessato, ti preghiamo di contattarci per ulteriori informazioni. Email: thuerot-service-finance@outlook.fr

  • ruth

    Alla ricerca di prestiti per rilanciare il suo lavoro per la realizzazione di un progetto o acquistare un appartamento, ma purtroppo la Banca richiede condizioni che non possono. Più cura, che offre prestiti che vanno da € 2000 a € 800 000 per chiunque sia in grado di soddisfare le mie circostanze e il tasso di interesse annuo è del 3%. Se hai urgentemente bisogno di soldi per altri motivi. Contattaci per ulteriori informazioni. Email: thuerot-service-finance@outlook.fr
    Whatsapp: +33644676717

  • ruth

    Servizi finanziari semplici e accessibili per tutti
    Soluzioni: credito, investimenti

    Email: investimentooffice68@gmail.com
    WhatsApp: + 33 644676717
    E-mail: thuerot-Service-Finance@Outlook.fr

    Ciao
    Hai bisogno di prestiti di denaro per gli individui a che fare con il vostro
    Difficoltà finanziarie, per uscire finalmente dall’impasse che provoca il
    Banche, respingendo i file dell’applicazione di credito? Siamo un’istituzione finanziaria internazionale credibile e in grado di farvi un prestito che va da €2000 a €1 milione per un tasso del 3% a qualsiasi persona o azienda in grado di rimborsare e con condizioni che renderà la vita più facile. Tutte le persone in urgente necessità possono contattarmi direttamente per posta a:

    Investimentooffice68@gmail.com