Gabbiadini, (forse) ci siamo: il West Brom è pronto a offrire 20 milioni, ma occhio agli “italiani”

Non solo il caso Gabbiadini: secondo il Mattino, il rinnovo complesso di Ghoulam fa sì che il Napoli cerchi un esterno basso mancino. I nomi nuovi sono Mendy e Willems.

Gabbiadini, (forse) ci siamo: il West Brom è pronto a offrire 20 milioni, ma occhio agli “italiani”

Scrive la Gazzetta

Manolo Gabbiadini cerca casa. All’estero, possibilmente. Forse l’ha trovata, in Inghilterra. La Gazzetta dello Sport, infatti, scrive che il West Bromwich Albion ha deciso di accelerare nella corsa al numero 23 azzurro. Pronti 20 milioni di euro, che il Napoli vorrebbe alzare a 25 (trattabili). DI mezzo, la possibilità concreta di inserire due milioni di bonus e quindi accontentare tutti. Soprattutto l’agente del calciatore Pagliari, che ha tutto l’interesse a chiudere quanto prima l’operazione. Il club inglese, infatti, sarebbe pronto a riconoscere un ingaggio molto importante all’attaccate bergamasco: 3 milioni l’anno per cinque stagioni. Un bel gruzzoletto, non c’è che dire.

Il West Brom è in pole anche per il Corriere dello Sport, che però non esclude altre pretendenti. Come ad esempio le squadre “italiane” della Premier, il Watford di Mazzarri e il Leicester di Ranieri. Insieme a Southampton e Stoke City, e oltre il Wba, formano un contingente «interessato al calciatore, ma che per il momento non è riuscito a partorire offerte superiori ai 16 milioni di euro». Quindi, per il quotidiano romano è ancora tutto in gioco.

Vive la France!

Tutto in gioco, così come il contratto di Ghoulam. Un caso spinoso, almeno secondo Il Mattino: se ne discuterà a febbraio, ma intanto si cominciano a ipotizzare eventuali sostituti. E, quasi a voler mantenere una continuità con l’algerino, si guarda alla Ligue 1. Il primo nome che viene fuori dal Chiatamone è infatti quello di Benjamin Mendy, 22enne francosenegalese del Monaco. In alternativa, un altro 22enne, però dall’Olanda: Jetro Willems, esterno basso del Psv Eindhoven. Due new entry assolute per il mercato del Napoli.

 

ilnapolista © riproduzione riservata