Sarri in conferenza: «Hamsik in campo pure se in rianimazione, il rigore è netto»

Sarri in conferenza: «Hamsik in campo pure se in rianimazione, il rigore è netto»

Maurizio Sarri nella conferenza stampa postpartita di Palermo-Napoli: «Stasera abbiamo giocato gol gusto del palleggio, portando 71 palloni nell’area avversaria. Siamo soddisfatti di questi tre punti, abbiamo superato il punteggio totale dello scorso campionato e questo ci inorgoglisce. Minimo sforzo e massimo risultato? Non sono d’accordo. La squadra è stata costantemente nella metà campo avversaria, siamo arrivati molte volte all’uno contro uno con Sorrentino o i loro difensori. Ci siamo divertiti molto, mi fa piacere perché vuol dire che non avvertiamo la pressione».

Sul Palermo: «Si è visto che potevano diventare pericolosi se noi abbassabamo la guardia e sembravamo perdere il controllo soprattutto mentale del match. Il rigore? Netto. Albiol cerca di mettere la mano sull’avversario, ma successivamente a una sua trattenuta. Oltretutto, Raul ha sempre lo sguardo verso la palla, al contrario del suo marcatore. Hamsik? Se siamo uno a zero, lo faccio giocare anche in rianimazione. Non l’ho fatto uscire prima perché ho preferito non modificare le caratteristiche del centrocampo, ho cercato maggiore imprevedibilità offensiva con Mertens sapendo di dover poi inserire anche David Lopez».

ilnapolista © riproduzione riservata