Mazzarri: I fischi a Lavezzi? non me ne sono accorto

Il tecnico azzuro Walter Mazzarri ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di SKY nel postpartita di Napoli-Siena (2-1). Ecco quanto evidenziato da AreaNapoli.it: “Niente terzo posto? Non avevamo fissato nessun obiettivo, volevamo crescere penso che abbiamo fatto molto bene in questa stagione, dispiace aver perso a Bologna, se avesssimo centrato la qualficazione in Champions sarebbe stato qualcosa di strepitoso. Valutando però la stagione nel suo complesso la considero soddisfacente. Ultima partita e fischi per Lavezzi? Non ci ho fatto caso, io quando sono in campo sono solo concentrato sulla partita e non guardo gli spalti. Abbiamo sofferto contro il Siena e se avessimo anche oggi pareggiato mi sarebbero un po’ girate le scatole. Abbiamo disputato 50 partite ed abbiamo perso di brillantezza nell’ultima parte della stagione. Se chiederò la conferma Lavezzi? Dobbiamo ancora disputare la finale di Coppa Italia, a fine stagione se mi verrà chiesto dirò la mia opinione alla società. Nove punti in meno rispetto allo scorso campionato? Ha inciso tanto la Champions, l’anno scorso facevamo l’Europa League nella quale schieravo la seconda squadra, invece quest’anno per fare la Champions ad un certo livello abbiamo speso tante energie. L’anno scorso abbiamo fatto un miracolo, anche quest’anno abbiamo disputato una grande stagione. Abbiamo certamente però perso dei punti importanti nel corso della stagione come ad esempio in casa con il Catania. Dobbiamo ancora crescere”.

ilnapolista © riproduzione riservata