Rodriguez e Quagliarella
nomi nuovi e tormentoni

Rodriguez il nome nuovo, Quagliarella l’affaire vecchio. Titola il Corriere dello sport: “Napoli su Rodriguez. Il presidente De Laurentiis sfida il Benfica per il fantasista colombiano del Banfield. Ii presidente fermo a sei milioni. Il Benfica invece ha rilanciato a otto milioni. Si è scatenata un’asta sul gioiello del Banfield. Datolo e Navarro possono liberare il posto da extracomunitario. L’Udinese vuole Denis ma non apre per Inler”.  Ancora mercato sul quotidiano sportivo romano: “Hoffer e Datolo, Napoli nel cuore. Due partenti sicuri ma con nostalgia di quella maglia. L’austriaco vicino al Kaiserslautern, l’argentino in attesa di destinazione”. Sul Mattino: “Mezza europa su Quagliarella. Il Napoli attende. Fabio piace a molte squadre. Il manager: Vuole restare, ma il club è stato chiaro. Domani vertice a Capri, De Laurentiis incontra il tecnico e Bigon. La triade a colloquio sull’isola per pianificare le strategie alla vigilia del raduno”.  Per Il Corriere del Mezzogiorno: “Quagliarella Si allunga la fila. Il bomber nella top ten mondiale Dal Marsiglia al Palermo: in molti lo «osservano”. Per la Repubblica: “Quagliarella parte o resta è un tormentone”. La Gazzetta regionale apre sullo stadio: “Verso l’Europa Il San Paolo sarà un po’ Camp Nou. Tra i lavori prato e irrigazione come a Barcellona A Napoli anche tabelloni luminosi: a settembre?”. E ancora: “I saluti di Hoffer «È andata male». Intanto il Saragozza preme per Contini. Pià e Rullo a Vicenza?”

ilnapolista © riproduzione riservata