Napoli e Nazionale
delusioni e progetti futuri

La delusione mondiale non è ancora smaltita e allora il Roma titola: “Giù le mani da Quagliarella. Il bomber del Napoli tra le poche note liete dell’Italia. Cresce il rimpianto per il suo tardivo utilizzo. De Laurentiis: Forse Lippi non voleva qualificarsi”. Per Il Corriere dello Sport: “Hamsik, per nostra fortuna Quagliarella è entrato tardi”. Infine il Mattino: “Arriva Prandelli, l’Italia riparte da Napoli. Quagliarella: sognavo di fare il gol decisivo. Una notte insonne non ha smaltito l’amarezza. Hamsik: a Napoli si tifa Slovacchia. Maradona e Argentina l’altra passione italiana”. Dalla Nazionale al mercato azzurro ecco il Corriere del Mezzogiorno: “Decide Mazzarri. De Laurentiis: «Ha carta bianca I miei gioielli non sono in vendita a meno di un’offerta folle Quagliarella? Non è un Masaniello». Addio a Calaiò: il Siena lo ha riscattato. Rinnovata la comproprietà di Daniele Mannini con la Sampdoria Zalayeta torna a Napoli, Conitini resta a Saragozza e Vitale verso Cesena”. Il Mattino apre su Calaiò: “Ceduto al Siena. Ieri ultimo giorno per le comproprietà. Primavera, Miggiano nuovo tecnico. La punta definitivamente ai toscani per 1,2 milioni. Mannini resta alla Samp”. Per Il Roma “Calaiò resta al Siena, Mannini alla Samp. Bogliacino scende in B solo per il Torino. Gilardino-Napoli, è ritorno di fiamma”. Il Corriere dello sport titola: “Tre rinforzi per un Napoli super. Fra preoccupazioni per il bilancio da tutelare e ambizioni, ecco i progetti del presidente. De Laurentiis: Un acquisto per ruolo, i tifosi siano tranquilli perché faremo grandi cose. De Laurentiis affida i suoi baby a Miggiano”. E ancora: “Napoli voglio conquistarti. Jesus Datolo, vicino alla sua famiglia e in perenne attesa di notizie dalla società”. Dalla Gazzetta dello sport intervista al padre di Quagliarella: «Avete visto il mio Fabio? Ma lui gioca sempre così». Papà Vittorio «Se fosse entrato all’inizio sarebbe stato decisivo Sono sicuro che resterà a Napoli: però molto dipende dalla società». Per il Napoli, comanda Mazzarri anche su Quagliarella. Infine editoriale di Antonio Corbo su La Repubblica: “Fenomenologia di una svista nazionale”.

ilnapolista © riproduzione riservata