Maradona è rinsavito
Il Pocho è sopravvalutato

Maradona convoca Milito (e Martin Palermo) e lascia fuori Lavezzi dai Mondiali del Sudafrica. La notizia ormai è ufficiale. Lo so che non sarete d’accordo, ma il mio giudizio è il seguente: “Diego è rinsavito”. Potrei scrivere quattrocento pagine su Napoli e il Pocho, ho trascorso serate e serate a litigare. E’ un sopravvalutato. Almeno per me. E in quel ruolo l’Argentina ha Di Maria che è nettamente più forte, come dimostrò anche nella doppia sfida tra Napoli e Benfica in Coppa Uefa due anni fa. La vera follia del commissario tecnico biancoceleste sarebbe stato tenere fuori Milito, oggi probabilmente il più forte centravanti del mondo.
Quanto a Lavezzi, forse è il caso di cominciare a parlarne con maggior serenità di giudizio. Non tutte le bionde sono Marilyn, così come non tutti gli argentini brevilinei sono Lui. Lavezzi non è un fuoriclasse. E’ un buon giocatore, questo sì, molto generoso, che potrebbe dare ancora tanto al Napoli. Ammetto che con Mazzarri ha modificato il suo modo di giocare, sta più avanti, non si perde in inconcludenti sgroppate solitarie e ha cominciato persino a segnare. Credo che il 3-4-3 possa giovargli. Ma se proprio devo scegliere chi tenere tra lui e Quagliarella, beh io personalmente non ho dubbi. Però sono pronto a ricrederemi e farmi “massacrare” dai napolisti se il Pocho l’anno prossimo dovesse stupirmi…
Massimiliano Gallo

ilnapolista © riproduzione riservata