ilNapolista

Giuntoli: «Ospina e Meret sono professionisti. Spalletti sceglierà di partita in partita chi ritiene più adatto»

A Dazn: «Insigne? Lo vediamo benissimo. Pensa solo al gioco e al Napoli, il suo agente sta parlando con noi, vediamo».

Giuntoli: «Ospina e Meret sono professionisti. Spalletti sceglierà di partita in partita chi ritiene più adatto»
As Roma 18/08/2018 - campionato di calcio Serie A / Lazio-Napoli / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Fabrizio Giuntoli

Ai microfoni di Dazn poco prima del calcio di inizio di Napoli-Torino, il direttore sportivo del Napoli, Cristiano Giuntoli.

Il Napoli può riprendersi la vetta e andare a +7 sull’Inter.

«Una squadra che ha ambizione non deve guardare le situazioni intermedie, deve pensare a vincere e basta senza pensare agli altri né ai punti di distacco, il percorso è ancora molto lungo. Partita molto delicata contro una squadra forte e ben allenata».

Su Ospina in porta: come si fa a gestire i due portieri?

«Sono dei grandi professionisti, si stimano molto. Il mister sceglierà di volta in volta il portiere che ritiene più adatto a vincere quella partita».

Sul rinnovo di Insigne:

«Insigne lo vediamo benissimo, pensa solo al gioco e al Napoli, il suo agente sta parlando con noi, vediamo».

ilnapolista © riproduzione riservata