ilNapolista

La proposta scambista di rinnovo che il Barcellona ha fatto a Messi

L’emittente catalana TV3 spiega la singolare offerta: prolungamento a stipendio dimezzato, cessione all’Inter Miami e ritorno al Barça da dirigente

La proposta scambista di rinnovo che il Barcellona ha fatto a Messi

Uno dei punti principali della candidatura di Joan Laporta alla presidenza del Barcellona era il rinnovo di contratto di Lionel Messi. In questi ultimi giorni sono cominciati i colloqui con Jorge, padre e agente dell’argentino. Secondo quanto riportato dall’emittente catalana TV3, il presidente avrebbe elaborato un piano per convincere il giocatore.

La proposta consiste in un prolungamento di due anni con l’ingaggio dimezzato, al termine dei quali Messi verrebbe ceduto in una squadra di Mls dove vorrebbe chiudere la carriera, probabilmente l’Inter Miami, e poi ritornerebbe al Barcellona da dirigente. Sembra che l’offerta sia stata accolta con interesse, anche se non si è scesi nel dettaglio delle cifre perché il Barça è in attesa del risultato di quattro controlli sulla situazione del club che forniranno un quadro finanziario più chiaro.

Il risparmio sull’ingaggio di Messi permetterebbe peraltro al club di avere più fondi per tentare l’assalto ad uno dei fenomeni di nuova generazione, su tutti Haaland, per il quale servirà un investimento importante per strapparlo quest’anno dal Borussia Dortmund.

ilnapolista © riproduzione riservata