Insigne: «Ho 28 anni, può capitare un’offerta irrinunciabile»

L’intervista al Corriere dello Sport chiude il cerchio che lui aveva aperto con le frasi post-Sassuolo ed era proseguito con De Laurentiis. Sarà addio al Napoli

Insigne: «Ho 28 anni, può capitare un’offerta irrinunciabile»

Nel puzzle intitolato “La cessione di Insigne” mancava un tassello: l’apertura ufficiale di Lorenzo Insigne. Che è avvenuta con un’intervista al Corriere dello Sport a firma Antonio Giordano. Il titolo scelto è: “L’affaire Insigne”.

Dice Lorenzo: «Ho ventotto anni, può capitare un’offerta irrinunciabile. Ho dimostrato ciò che valgo e in giro c’è gente che mi stima. Mi scoccia arrivare a un passo dal successo e poi non vincere».

Possiamo così considerare quasi chiuso il cerchio aperto dallo stesso Insigne nel post-partita di Sassuolo-Napoli e proseguito poi da Aurelio De Laurentiis con le dichiarazioni sul calciatore poco adatto al calcio di Ancelotti. Come peraltro dimostrato numeri alla mano dal Napolista.

Ora ci sono le sue parole. Dubbi sulla sua permanenza a Napoli possiamo dire che non ce ne sono più. Il suo procuratore Mino Raiola non ne ha mai avuti.

ilnapolista © riproduzione riservata