La ricetta di Gigi D’Alessio: «Per battere la Juve compriamo un arbitro»

Siparietto a Radio Italia con Monica Vanali. Poi dice: «Ancelotti sta facendo un buon lavoro, anche se il Napoli è discontinuo»

La ricetta di Gigi D’Alessio: «Per battere la Juve compriamo un arbitro»

«Gigi, ma cosa deve fare questo Napoli per essere veramente più forte della Juve?».
«Secondo me abbiamo bisogno di comprare un arbitro».
Il siparietto è andato in onda a Radio Italia tra Gigi D’Alessio e  Monica Vanali. Sia chiaro è una battuta e tale resta ma, come si dice, Pulcinella ridendo ridendo disse la verità.

Ancelotti

Gigi D’Alessio non si è ovviamente fermato lì: «Diciamo che il Napoli è discontinuo – ha continuato facendosi serio -, però Ancelotti sta facendo un buon lavoro, ha fatto giocare tutta la squadra a differenza di Sarri, però non scordiamoci che Sarri ha messo dei pilastri abbastanza importanti».

In Coppa altro Napoli

E ancora: «Il Napoli adesso è concentrato sulla coppa, perché ovviamente con la Juve è difficile competere: ha tre squadre. La Juve è fortissima, io lo dico da sportivo, poi da tifoso dico che quando il Napoli la batte per noi è come aver vinto la Coppa del Mondo. Con la coppa ci sarà la possibilità di vedere sicuramente un altro Napoli rispetto alla gara con il Genoa».

Insigne

«Per chi comporre una canzone? InsigneDonnarumma o anche altri giovani. Lorenzo per me è un grande talento, come Gigio. È un portiere molto giovane, può fare una lunga carriera. Ho già scritto “Non mollare mai”, è una canzone sempre attuale».

ilnapolista © riproduzione riservata