Callejon: «Sarà difficile, ma abbiamo fiducia e fame»

Siamo molto fiduciosi, abbiamo sbagliato il primo tempo all’andata, siamo tornati con un po’ di rammarico ma domani c’è l’opportunità storica di fare una grande partita

Callejon: «Sarà difficile, ma abbiamo fiducia e fame»
Hermann / KontroLab

La riunione di Verona è stata determinante per voltare pagina in vista del match con l’Arsenal. Lo dice Callejon in conferenza stampa

Quali sono i tuoi tre motivi per cui il Napoli può passare?
«Sarà difficile, l’abbiamo visto già all’andata, ma lo spogliatoio ha fiducia e fame, darà tutto in campo. Lo faremo per noi, per i tifosi, per la città, meritiamo tanto».

Josè, domani sarai il più vecchio in campo. Cosa vi siete detti a Verona?
«Posso dare quello che in questi anni ho vissuto a Napoli. Sulla riunione ci siamo detti tutto quello che pensavamo. Abbiamo parlato tutti e abbiamo capito tante cose, non dirò cosa ma siamo contenti, pure il mister, di quello che è uscito»

Pensa che questo gruppo sia pronto per vincere?
«Siamo molto fiduciosi, abbiamo sbagliato il primo tempo all’andata, siamo tornati con un po’ di rammarico ma domani c’è l’opportunità storica di fare una grande partita, d’alto livello, per passare in semifinale»

Josè, come vivi personalmente l’attesa per questa partita storica per il Napoli?
«Bisogna riposare bene, mangiare bene, essere concentrati al 100% perché è molto importante per noi. Può essere storica per città e storia, tutti dobbiamo avere in testa questo se vogliamo una semifinale d’EL. Bisogna mettere il cuore».

Callejon, qual è il tuo segreto? Perché sei insostituibile per tutti gli allenatori?
«Lavoro sempre al 100%, il calcio è la mia passione, fino all’ultimo giorno mi allenerò e giocherò al massimo. Io ho avuto la fortuna di giocare con tutti gli allenatori, sono felice qui da 6 anni e sarò contento ancora di quello che farò in futuro».

ilnapolista © riproduzione riservata