Cristiano Ronaldo a Madrid a inaugurare la sua clinica per il trapianto dei capelli

Il fuoriclasse portoghese: «L’alopecia è un problema molto grande in Europa e nel mondo, e noi vogliamo per aiutare le persone a migliorare la loro autostima»

Cristiano Ronaldo a Madrid a inaugurare la sua clinica per il trapianto dei capelli
(KontroLab)

Non è passata inosservata l’assenza di Cristiano Ronaldo nella partita di ieri della Juve contro il Genoa. Una gara che ha rappresentato la prima sconfitta stagionale per la squadra di Allegri. L’allenatore livornese non lo ha convocato. E il quotidiano spagnolo Marca ha svelato come ha impiegato il tempo libero il fuoriclasse portoghese: è tornato a Madrid per inaugurare la sua clinica per i trapianti di capelli di cui è partner al 50%.

Ronaldo ha affermato di essere molto legato alla città in cui ha vissuto e giocato per dieci anni e di voler fare qualcosa per i suoi abitanti. «L’alopecia è un problema molto grande in Europa e nel mondo, e noi vogliamo per aiutare le persone a migliorare la loro autostima. Non devono essere in imbarazzo a venire da noi, dalle immagini è evidente la loro reazione dopo le cure. Ed è per questo che quando Paulo (Paulo Ramos, CEO del gruppo) mi ha parlato di questo progetto, ho subito capito che era qualcosa di unico».

ilnapolista © riproduzione riservata