Febbre diplomatica per Higuain: salta la Supercoppa?

Ancora una volta finisce a pesci fetenti tra lui e il suo club. Come Napoli, Real Madrid, Juventus. Sempre più vicino al Chelsea

Febbre diplomatica per Higuain: salta la Supercoppa?

È finita a pesci fetenti

Pare finita a pesci fetenti, come si dice a Napoli. Ancora una volta Gonzalo Higuain si lascia male col proprio club. È accaduto a Napoli, dove si lasciò malissimo, era successo a Madrid, è successo a Torino. E pare che stia per succedere a Milano. Gonzalo Higuain vuole andar via e andrà via. Andrà al Chelsea. Dove ritroverà il suo padre calcistico: Maurizio Sarri. Non è ancora ufficiale ma tutto sembra procedere in quella direzione.

A tre ore dalla Supercoppa italiana tra Juventus e Milan, che si giocherà a Gedda, il Milan fa sapere che Higuain ha la febbre. Ci crediamo come agli asini che volano. Del resto Gattuso ieri in conferenza stampa aveva detto: «Non so se domani giocherà». Stamattina non c’era nella foto ufficiale col principe saudita. La storia tra Higuain e il Milan non durerà nemmeno un anno. E a questo punto potrebbe non esserci nemmeno l’ultima partita.

Leonardo lo aveva strigliato pochi giorni fa («Deve pedalare, si assuma le sue responsabilità»)e pare che lui non abbia gradito. Ha eretto un muro e ha puntato i piedi. Stamford Bridge, per lui, sembra sempre più vicino.

ilnapolista © riproduzione riservata