Zapata e Milik, centravanti top di giornata

Le reti contro Udinese e Frosinone rilanciano i due attaccanti, tra i migliroi anche Saponara. Bocciati Schick, Lafont e Djuricic.

Zapata e Milik, centravanti top di giornata

Top

Zapata (Atalanta) – L’uomo del match. Realizza la prima tripletta in Serie A dopo una prestazione dominante per tutti i 90 minuti. Nelle ultime due partite ha segnato ben 4 goal. Il ritorno dell’Atalanta in Europa League dipende molto dalle condizioni del centravanti colombiano.

Milik (Napoli) – Servito poco e male per 70 minuti. Poi tutto si sistema. Una doppietta di buona fattura ed una ulteriore iniezione di fiducia, dopo Bergamo, per il centravanti polacco. Il Napoli finalmente ha ritrovato un centravanti autentico.

Saponara (Sampdoria) – Regala un punto prezioso alla sua squadra. Una gioia davvero grande nella maniera più rocambolesca. Al minuto 99 segna una rete incredibile in acrobazia.

Flop

Schick (Roma) – Lontano parente del giocatore ammirato con la maglia della Sampdoria e nella nazionale della Repubblica Ceca. A Cagliari è un autentico pesce fuor d’acqua. Tocca pochissimi palloni e sbaglia due gol incredibili davanti alla porta.

Lafont (Fiorentina) – Portiere condominiale. Regala pala a Duncan con una respinta goffa ed il Sassuolo segna il gol del primo vantaggio. Non è esente da colpe nemmeno sul tiro di Sensi per il momentaneo 3-1

Djuricic (Sassuolo) – Entra con il compito di dare velocità e freschezza al reparto offensivo, ma commette una imperdonabile ingenuità: si fa espellere per proteste.

ilnapolista © riproduzione riservata